venerdì, novembre 30, 2007

Presentato a Roma il primo romanzo di Silvana Turchi

Una storia tra terra e cielo. Su e giù per i saliscendi della vita.

acconta di ferite e di montagne, di un viaggio purificatore e di una natura che mitiga ogni piaga, l’opera prima di Silvana Turchi (Mi chiamo Sally, ogni tanto bevo una tazza di tè). Il romanzo, pubblicato da Vele Bianche Editori, è stato presentato alla Casa del Cinema dalla giornalista-conduttrice Licia Colò, dalla scrittrice Valeria Serra e dall’attrice Bianca Damato che ha letto alcune pagine del libro.

a navigazione serena di una famiglia borghese, alle prese con la fremente quotidianità di una metropoli contemporanea, viene sconvolta da un’improvvisa tempesta. La notizia di un tragico problema capitato alla figlia adolescente mette a dura prova l’esistenza di una donna. Il dolore non unisce. L’amore deraglia, la famiglia non esiste più. Il romanzo con scrittura semplice e ritmo in battere percorre le pianure della riflessione, s’addentra nelle strade di una fuga prima di arrampicarsi sulle vertigini di una montagna. Aria da scalare e distacco da attraversare.

Metafora sentimentale e codice emozionale, luogo di rifugio e di ritrovo. Tra le vette immacolate e il silenzio della neve lei rimette le mani nel passato. Scava, ricostruisce, compone. L’isolamento non ascetico (perché la tecnologia e Internet le consentono un contatto con il mondo) è un abbandono panico dentro una natura che aiuta a riportare equilibrio nelle intermittenze del suo animo. Genera senso, ristabilisce un’identità perduta. Spiega Valeria Serra: ”E’ un romanzo che spande i profumi e la magia della montagna. C’è una ferita e la natura guaritrice, un principio ippocratico della letteratura femminile”.

Le fa eco Licia Colò: ”E’ una storia di quelle che piacciono a me. Una storia d’amore per la vita in mezzo alla natura ricca di dettagli, emozioni e di cose semplici e vere”. Il minimalismo delicato dell’autrice viene esaltato dalla cura che mette nel raccontare la bellezza di certi sguardi, quando indugia sull’odore della legna oppure si sofferma a contemplare la classica goccia sulla foglia. ”E’ una storia autobiografica – puntualizza Silvana Turchi – nella misura in cui sono raccontate le emozioni e il coraggio di vivere che mi porto dentro”. Ci sono tutte le fragranze della solitudine e le suggestioni di un ambiente estremo che ti dà pace. Le luci assolute, il sole che ferisce gli occhi e le notti stellate, i fiori, i sassi, i silenzi abitati dagli scenari alpini e himalayani. Sua Maestà la Montagna con le sue voragini rovesciate che vanno verso l’alto e l’abbandono di ogni normalità.

Cime di dolore che suggeriscono la strada per venirne fuori. Paesaggi che suturano le ferite e permettono di scendere a valle con quel sentimento che sembrava non trovare più un codice comune. Su e giù per i saliscendi della vita come per le vertigini di una montagna. Sfida, dolore, conquista. Andare, approfondire e tornare. Recuperare un tempo diverso, ritrovare l’Amore, una storia, uno spazio aperto. Sempre lassù tra terra e cielo.

Go-Kart una passione tutta Italiana spinta dai successi internazionali di Ducati e Ferrari

I recenti successi di Ferrari e Ducati sui circuiti mondiali, rendono agli occhi di tutto il pianeta, la produzione italiana nel mondo dei motori di primo livello. Anche nella costruzione e progettazione di go-kart.

Con la recente vittoria di Ducati Corse nel Campionato Mondiale di Motociclismo categoria “Moto GP”, i motori made in Italy hanno dimostrato, insieme alla “consuetudine” Ferrari, di essere concepiti per essere considerati leader a livello planetario.

Difatti, un po’ come in tutti gli altri settori, la manifattura italiana presenta oltre ad un prodotto di elevata qualità anche la passione e la volontà che ci contraddistingue nel raggiungere l’eccellenza e gli obiettivi prefissati.

A tal proposito, anche nel karting le aziende italiane si stanno muovendo e promuovendo in tutto il mondo, grazie ad una produzione go kart di primissimo livello utilizzando i migliori motori, componenti ed accessori.

Forse però questo affascinante mondo delle competizioni con mini-vetture, chiamate kart o go-kart, non è molto conosciuto perché meno popolare degli altri due sport sopraccitati: motociclismo e automobilismo.

In effetti, il karting è la forma più semplice di competizioni automobilistiche corso con piccole vetture dalla forma essenziale: telaio tubolare in acciaio privo di sospensioni, ruote e motore a scoppio. Questo sport, proprio per il divertimento che trasmette nel realizzarlo, è nato come hobby ma ora rappresenta un passo “quasi obbligatorio” per chi intende intraprendere una carriera da pilota professionista. Non a caso, gli ultimi campioni di F1 sono usciti proprio dal “vivaio” dei go-kart (Schumacher, Senna, Prost, Alonso, solo per citarne alcuni).

Il kart nasce in America per, come spesso succede, motivazioni economiche nel 1956 dove le autovetture da corsa divennero sempre più costose ed il numero dei partecipanti (e soprattutto del pubblico presente) si assottigliò a tal punto di cercare alternative. In questi termini, il karting ebbe la dote di sanare, almeno in alcuni aspetti, questa situazione proponendo soluzioni estremamente divertenti ma altrettanto economiche ed accessibili a tutti gli appassionati di motori.

In Italia il fenomeno si sviluppa ed esplode nei primi anni ’70 dove da semplici costruzioni manuali si passa alla specializzazione di alcune aziende nella produzione e vendita di go kart da competizione. Nascono le prime piste e la passione si espande velocemente dai giovanissimi ai più anziani che non disdegnano le emozioni che solo una vettura sportiva come il Go-Kart può far provare.

Negli ultimi tempi i produttori di Kart hanno sempre ricercato e sviluppato nuove soluzioni, perfezionando ogni componente delle mini-vetture da competizione con ricambi per go kart ad elevato contenuto tecnologico in grado di migliorare notevolmente le prestazioni e la costanza delle stesse in ambito sportivo e di competizione.

Non resta che abbandonarsi a questa passione con amici e colleghi in gare mozzafiato, magari senza esagerare per i deboli di cuore.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Marketing

Una nuova piattaforma per gestire la tua radio personale

Avete mai pensato, di poter avere una radio personale, che trasmetta via web la musica da voi scelta e l’informazione più aggiornata e tutta la pubblicità che volete?
Oggi è possibile con il progetto Multiradio in meno di due giorni.

Basta avere una linea ADSL ed il gioco è fatto. Vi viene fornito in apposito decoder che si istalla con estrema semplicità in tutti i luoghi che volete, senza interferire con il vostro PC
Cerchiamo di capire ora come funziona e a chi può essere utile.
Per farlo ci rivolgiamo all’ideatore del progetto, Mariano Macello che da venti cinque anni, si interessa di radio , con al suo attivo un curriculum di tutto rispetto.
Che cosa è multiradio:
molto semplicemente è la possibilità di crearsi a costi contenuti, a partire da circa 170 euro al mese, una radio personale e professionale , che soddisfi le esigenze specifiche. Per fare questo, abbiamo creato, un sistema , capace di generare un numero illimitato di palinsesti, (programmazione) che differiscono per tipologia di scelte musicali e di contenuti, che vengono indicate direttamente dai nostri utenti e diffusi, via internet tramite un apposito decoder da noi fornito.
Come funziona Multiradio:
Disponiamo di una rete di computer di grande capacità e line di connettività a bada larga che ci assicurano, una alta velocità di trasmissione, che garantiscono una illimitata possibilità di canali.
Una volta, scelta dall’utente, la tipologia musicale e la periodicità in cui deve andare in onda l’informazione, che viene fornita da una agenzia nazionale, si stabiliscono gli stacchi per la pubblicità, che può essere diretta o di terzi.
Le pubblicità vengono da noi registrate con l’invio di una semplice e-mail ed inserite come concordato.
A chi serve multiradio:
multiradio , nasce, per tutti coloro che hanno bisogno di diffondere o all’interno di uno o più punti vendita, catene di franchising , centri benessere, una unicità di sottofondo musicale e di informazione, avendo la possibilità illimitata, di lanciare offerte commerciali e pubblicità di varia natura, rivolte ai propri utenti-clienti con costi bassissimi.
Inoltre può essere utilissima a tutti coloro, che con investimenti contenuti, vogliano creare un proprio specifico network tematico, pesiamo ad una particolare organizzazione religiosa o appassionati di specifiche attività o gruppi di clienti fidelizzati.
Un vero e proprio, innovativo, strumento di marketing e comunicazione dalle infinite possibilità ed applicazioni ancora tutte da scoprire.

Per chi volesse approfondire l’argomento:www.multi-radio.com

per contatti: 0897724194 335492374 info@multi-radio.com


http://www.centrostudidiapason.it/multi_radio/multiradio.htm

Ecolamp: dal 1° gennaio parte il recupero delle lampadine aì


Parte il recupero delle sorgenti luminose moderne.
Le lampadine a scarica: consumano molto di meno ma a fine vita necessitano di un corretto trattamento
Dal 1° gennaio Ecolamp, il Consorzio costituito dall'80% dei produttori del settore illuminotecnico, provvederà alle attività di ritiro e riciclo  avvalendosi di un piccolo contributo applicato sui nuovi prodotti venduti.


Le lampadine, oggetto della direttiva europea e del Decreto Legislativo 151/05 sui Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), immesse annualmente sul mercato italiano sono circa 120 milioni di pezzi tra lampadine a scarica, a fluorescenza, a ioduri metallici ecc.
Oltre alla pericolosità hanno la caratteristica della fragilità, essendo costituite per il 90% da vetro.

Le lampade a basso consumo di energia, che fanno risparmiare energia elettrica e limitano sensibilmente le emissioni di CO2, che sempre più si stanno diffondendo in tutto il mondo industrializzato ma, se non smaltite correttamente, possono provocare danni all'ambiente.
Il rovescio della medaglia, rispetto alle vecchie lampadine ad incandescenze ed alogene (prossime al pensionamento per Legge), delle nuove lampade a basso consumo è rappresentato dalla presenza di mercurio e polveri fluorescenti, che sono sostanze nocive per la salute dell'uomo e inquinanti per l'ambiente tanto che, giunte a fine ciclo di vita, vengono classificate, sia per la normativa europea che italiana, rifiuti pericolosi.

Il recente aumento delle concentrazioni di mercurio nell'atmosfera è, infatti, legato al processo di industrializzazione che, nell'ultimo decennio del XX secolo, ha causato un incremento delle emissioni atmosferiche visto che il mercurio rappresenta un materiale di scarto del carbone e viene usato nelle industrie dei metalli, dei cementifici e delle industrie chimiche.
Il mercurio liquido, invece, disperso nell'ambiente, rientra facilmente nella catena alimentare e risulta pericoloso per il sistema neurologico, cardiovascolare, immunitario e riproduttivo.

Per questo motivo l'80% dei produttori che operano nel mercato italiano si sono già associati nel Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione denominato Ecolamp.
Il Consorzio metterà a disposizione in modo capillare in tutto il Paese soluzioni logistiche efficaci ed efficienti per il recupero delle apparecchiature di illuminazione a fine vita, organizzando processi di raccolta, trasporto e smaltimento in una logica di ottimizzazione dei costi e di rispetto per l'ambiente.

Lampade a scarica e a risparmio di energia, tubi al neon, lampadari e plafoniere non verranno più inviati alle discariche, occupando spazi già insufficienti, ma destinati ad impianti specializzati in cui sarà possibile recuperare i residui metallici e non metallici presenti al loro interno (alluminio, rame, vetro e materie plastiche) e mettere in sicurezza le sostanze potenzialmente pericolose (mercurio e polveri fluorescenti).
Per finanziare la creazione di questa rete di recupero installatori ed elettricisti, addetti ai lavori del settore illuminotecnico e i consumatori in generale sono tutti chiamati a contribuire direttamente al riciclo dei prodotti illuminotecnici a fine vita attraverso il pagamento di un importo aggiuntivo al prezzo di vendita. Questo sovrapprezzo è definito Eco-contributo RAEE.

Per semplificare le procedure di pagamento, Ecolamp ha previsto un solo importo per ciascuna delle categorie merceologiche oggetto della Normativa (in € al pezzo).
Eco-contributo RAEE per: Lampade a scarica € 0,22 + IVA; apparecchi di illuminazione € 0,15 + IVA.

Un valore ridotto, ma molto importante, che permette di finanziare il recupero dei materiali plastici e metallici degli apparecchi di illuminazione e, soprattutto, di smaltire con cura le polveri fluorescenti e il mercurio presenti nelle moderne lampade a risparmio di energia.
Per questa categoria di prodotto, infatti, le tecnologie a disposizione consentono di riciclare quasi il 99% dei materiali , recuperando la totale quantità del vetro e dei residui metallici e non di cui sono composti.
Per i consumatori  sarà bene far fruttare questo investimento, consegnando nei punti di raccolta tutte le lampadine che troviamo: ricordando che quante più lampadine si ricliclano tanto meno aumenterà il contributo e tanto più ne trarrà giovamento sia la "tasca" che la salute.

per maggiori informazioni: www.ecolamp.it

Ufficio Stampa: Hill & Knowlton Gaia
Andrea Pietrarota, 06.441640327 - 335.5640825
pietrarotaa at hkgaia.com

L'importanza della comunicazione efficace

Sai cos'è la comunicazione, cosa vuol dire comunicare e le tipologie della comunicazione?

Leggi il reportage sul portale informativo www.ilcomunicare.it

La nuova Guida alla redazione della Tesi di Laurea

Da oggi è disponibile, gratuitamente la "Guida alla redazione della Tesi di Laurea", che contiene tutti i più validi consigli e ogni utile suggerimento per il corretto svolgimento del lavoro che sancisce il compimento dei propri studi accademici.


La redazione della tesi di Laurea, che costituisce il coronamento degli studi universitari, prevede un impegno consistente e faticoso che coinvolge ogni laureando.Sono molti gli aspetti che devono essere ben ponderati: mettere a fuoco il proprio obiettivo, individuando l'argomento della tesi, per poi coglierlo, realizzando un lavoro completo e organico.


E non sono poche le difficoltà che si incontrano lungo il percorso di stesura dell'elaborato.Da oggi è disponibile La Guida alla redazione della Tesi di Laurea, scaricabile gratuitamente sul sito http://latesidilaurea.wordpress.com/


La Guida contiene tutti i più validi consigli e ogni utile suggerimento: dall'indice alla bibliografia, tutto ciò che è indispensabile sapere per il corretto svolgimento del lavoro, senza commettere taluni errori che potrebbero rivelarsi onerosi da correggere in una successiva fase avanzata.
Ben curata anche dal punto di vista grafico, la guida è realizzata in formato PDF, per una facile e universale consultazione.


La Guida alla redazione della Tesi di Laurea è gratuita, liberamente scaricabile senza dover effettuare alcuna iscrizione, è riproducibile a piacere e chiunque, volendo, può liberamente ripubblicarla sul proprio sito.

Kindo crea l'albero genealogico di nuova generazione

LONDRA – Novembre 29, 2007
Un albero genealogico non è più qualcosa che trovi solo sul muro della casa di tua nonna. Kindo ha sviluppato “L’albero Famigliare 2.0”, con funzioni che ne faranno un posto d’incontro per le diverse generazioni.

La forte crescita negli ultimi anni dei social network come Facebook, ha dimostrato come questi strumenti possano essere utili per mantenersi in contatto, condividere informazioni, notizie con amici e colleghi.


Il cuore di Kindo è il suo albero famigliare interattivo,e le informazioni aggiunte dai vari famigliari. Ma funzioni come le notizie di famiglia, il calendario di famiglia e le statistiche rendono più facile e divertente il mantenersi in contatto.

"Ho appena iniziato a usare kindo e lo trovo un ottimo servizio"
Leonardo

Siccome molte famiglie al giorno d’oggi sono sparse per tutto il mondo Kindo è già disponibile in 11 lingue: Svedese, Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo, Portoghese, Polacco, Russo, Turco, Afrikaans e Inglese.


Maggiori informazioni su Kindo: http://blog.kindo.com/cose-kindo/it/

Il sito: http://kindo.com

La Demo: http://blog.kindo.com/2007/10/29/come-usare-kindo/it/

Per contatti e maggiori informazioni:

Alberto Fantappie

alberto@kindo.com

+39 340 5749 196

giovedì, novembre 29, 2007

Lavorare sul web

Quando si parla di lavorare sul web si pensa sempre che la rete possa dare un grande aiuto in termini di tempo, investimenti e denaro. Questo è in parte vero, ma non del tutto esatto. Infatti, avere un' attività sul web o lavorare con il web non è poi così scontato e banale. Guadagnare senza spendere fatiche e soldi è praticamente impossibile, a parte qualche colpo di genio. Quindi per poter lavorare seriamente sul web occorre preparazione, sacrificio, aggiornamento proprio come un lavoro normale. Di certo non si deve scoraggiare il lettore ma sicuramente bisogna avere un certo realismo e non promettere soldi facili come fanno in molti. Proprio su questo punto è necessario soffermarsi.

Molti siti promettono il guadagno facile ma purtroppo la maggior parte dei casi sono solo loro a guadagnarci e quello che propongono non rende quanto promesso. Diffidare di queste iniziative è il primo principio basilare per non perdere tempo e spendere soldi.

Un settore in crescita negli ultimi anni e che sta per esplodere è quello della pubblicità online. Molti siti propongono affiliazioni e guadagni seri e molti hanno persino una buona resa. Gli stessi colossi google e yahoo sono stati promotori di certi sistemi di pubblicità online, adwords per esempio, quindi possibilità di lavorare sul web ce ne sono e non sono poche. Lo studio e un pò di esperienza sono necessarie prima di intraprendere in modo serio un lavoro sulla rete.

ARRIVA IL PRIMO SEXY SHOP VIRTUALE ITALIANO SOLO PER DONNE

Finalmente su Internet un negozio virtuale sexy intelligente ed ironico per la donna moderna che ama fare acquisti in libertà.

www.womanshop.it

Woman Shop è il primo sexy shop italiano virtuale solo per donne (non è un portale di stampo saffico). Dai prodotti dedicati al piacere ed al divertimento dell’universo femminile al personale dello staff che smista ordini e dà informazioni. TUTTO AL FEMMINILE.

Un’idea innovativa che sta dando una scossa anche alle donne più restie che non andrebbero mai di persona ad acquistare prodotti e gadget in un sexy shop. Finalmente una vetrina dove è possibile guardare ed acquistare le nuove proposte dal mondo del pleasure in gonnella.
Sempre di più tante le proposte per il look della donna di oggi ma poche quelle per donne che intendono vestirsi in maniera super-sexy sottolineando la propria femminilità con abiti e lingerie da vere e proprie Pin Up.
Il sito tratta gli articoli sexy in maniera molto soft e delicata. Si tratta di un portale elegante, chic e molto glamour che potrebbe non sembrare a vista d’occhio un sexy shop per la grafica e il design appositamente studiato. E’ un portale unico nel suo genere.
Per questo l’abbigliamento è studiato nei minimi particolari: le calze e i collant con la riga dietro, bustier stretti ottocenteschi, stringivita, vestiti doppia pelle, accessori, glitter, intimo sexy e trucco da vamp. Smalto e unghie fiammanti.
Ed il viso altro protagonista: il viso come una tela, da colorare, da cambiare in base all’umore. Occhi e bocca in primo piano per l’esaltazione di due elementi del viso per la seduzione.
In Woman Shop è possibile acquistare dalla crema stimolante per momenti piccanti, a gadget ed oggettistica per addii al nubilato o feste di compleanno. Dai preservativi aromatizzati per lei al cerotto che stimola l’erotismo. E poi abitini sexy, scarpe, idee più hot per ravvivare un menage ormai spento.

L’originalità del sito è data dalla sezione fornitissima di scherzi sexy-toys e articoli per addio al nubilato. Una vera novità per il mondo dell’e-commerce erotica: Woman Shop è il primo sito che tratta l’eros in chiave ironica e mette in bella mostra scherzi sexy e articoli da regalare alla futura sposa o oggetti da usare durante la festa di addio al nubilato. Vanno a ruba i segnaposto sexy, il grembiule per la futura moglie e scherzi destinati ai maschietti in grado di scherzare sulla loro “mascolinità”.
Ancora: il sito vanta il catalogo più completo di vibratori ed accessori con più di 500 articoli diversi da osservare e scegliere nel catalogo scaricabile nel sito.


Lo staff di Woman Shop è a vostra completa disposizione per esaudire le vostre richieste.

Potete ordinare via mail, via telefono (178 2000 211 dalle ore 14 alle 23 tutti i giorni tranne la domenica o cellulare 333 7499566 (tutti i giorni dalle 14 alle 2 di notte) o via fax 071 872646. Vi risponderà SEMPRE una nostra operatrice e MAI una voce maschile. Nessun imbarazzo o esitazione in Woman Shop tutto è dal colore rosa.


NOVITA' DELLE NOVITA': E' possibile per gruppi di donne che si riuniscono avere la visita della nostra responsabile che verrà nelle vostre abitazioni per illustrare i prodotti e prendere gli ordini.
SOLO PER LA REGIONE MARCHE.
Se siete interessate contattate il 333 7499566 o scrivete a info@womanshop.it

Inoltre il pacco e l’imballaggio saranno ANONIMI e non recheranno scritte tranne che quella del mittente. Perciò sarà possibile ordinare la merce e riceverla comodamente a casa o in ufficio.



Allora cosa aspettare? Da oggi il piacere via web si chiama Woman Shop.

www.womanshop.it
info: 178 2000 211
cell: 333 7499566
fax : 071 872646

SOGNI IL SUCCESSO E LA SEDUZIONE? DA OGGI E’ REALTA’

E’ nato il blog che parla del successo e della seduzione a cura della giornalista, conduttrice e regista Simona Sessa, esperta di comunicazione e web marketing.

In cosa può esserti utile il blog? Il link: http://successoeseduzione.blogspot.com/

Qui trovi tante notizie interessanti sulla tua crescita personale, sul tuo successo nella vita personale e nel lavoro.

Il successo nel lavoro e la seduzione nella vita sono le due cose che tutti desiderano.
Approfitta del blog per carpire notizie, info e suggerimenti per diventare una persona vincente.

Gli argomenti trattati sono vari come la seduzione e le tecniche per diventare seduttori. La Seduzione infatti oggi giorno non deve essere intesa come un meccanismo volto alla mera attrazione d'amore, ma può essere orientata anche a conquistare un'amicizia, un rapporto di lavoro, un voto politico, eccetera.

Casanova, Cleopatra, tanto per citarne alcuni, non era belli ma seducevano…Tutti si innamoravano della loro dirompente forza deduttiva. La risultante di una buona comunicazione, buona dialettica e piccole tecniche che se volete potrete scoprire grazie ai prodotti mirati che vi insegneranno a diventare dei veri e propri seduttori.
A questo propositi ho creato i seguenti sottodomini:

http://www.diventare-un-seduttore.non-mlm.com

http://www.imparare-arte-della-seduzione.non-mlm.com

http://www.seduzione-e-attrazione.non-mlm.com

Per essere una persona di successo poi sono svelate varie tecniche per migliorare i guadagni, per valorizzare il web marketing su internet e l’e-commerce che saranno la nuova frontiera del guadagno.
Valorizzando un proprio sito web o proponendolo con prodotti di una certa valenza il sito può incassare un sacco di euro al giorno. Nel blog è anche rivelato il nome di un sistema “Free per click” che porta visitatori gratuitamente nel sito e che si oppone al “Pay per Click” di Google.
Così per guadagnare ci tocca pagare. Quotidianamente. E profumatamente. E paghiamo ma non sappiamo nemmeno se venderemo un articolo....

Da oggi il problema è superato. Basta fare un acquisto iniziale ma una volta fatto il traffico è gratuito. Per sempre. Ed anche molto abbondante. La parola magica è Pay-Per-Click, il metodo Free-Per-Click per ricevere migliaia di visitatori sui prodotti senza spendere 1 euro in pubblicità!”.

Free-Per-Click è un concentrato di risorse online e uno straordinario sistema che permette di ottenere migliaia di visitatori sul proprio sito web.

Ecco i link dei sottodomini:

http://www.click-gratis-sito.non-mlm.com

http://www.visitatori-gratis-sul-sito.non-mlm.com

http://www.aumentare-visite-sito.non-mlm.com

Altri argomenti trattati: web marketing, guadagnare soldi in 7 giorni con lavoro sul we, vincere in borsa e guadagnare con E Bay.

Per qualsiasi informazione utile alla tua crescita personale ed economica ricordati di visitare il blog: Successo e Seduzione. http://successoeseduzione.blogspot.com/

Brillerai come non mai…

Presentazione del nuovo libro di Felice Demartino : La "buona sorte"

Giovedì 6 dicembre alle ore 16.30 nella sala della giunta della Provincia di Salerno (palazzo Sant Agostino) sarà presentato il nuovo libro di Felice Demartino edito da Pironti del titolo “La buona sorte “

“Tra le mura di un'antica torre saracena si nasconde un mistero. Lo svelerà, tra mille inganni e peripezie, una donna all'apparenza fragile ma in realtà forte e determinata. La soluzione dell'enigma aprirà nuovi scenari in altre parti del mondo, mettendo in discussione la stessa scoperta dell'America. La protagonista del romanzo sarà costretta a cambiare identità. La "buona sorte" però le riserverà anche piaceri e una nuova vita in un lontano arcipelago nei pressi del Tropico del Capricorno” è questa l’avvincente trama, del romanzo scritto da Felice Demartino, che con il suo sesto libro, lascia il filone del romanzo storico, per cimentarsi con una nuova tipologia di scrittura.
Alla presentazione del romanzo parteciperanno oltre all’autore anche:
Gabriella d'Henry, Ispettore Centrale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Antonio Tateo, direttore dell'OLDS, Osservatorio-Laboratorio demoantropologico e del sociale.
Massimo De Donato Giornalista
Donato Dente Docente universitario e saggista
Nella serata sarà anche presentato il Blog dell’autore, che intende essere, una apertura verso una comunicazione interattiva , per creare uno scambio, che permetta di ottimizzare le prossime produzione letterarie ed un avvicinamento tra chi scrive ed i suoi lettori.
Indirizzo del blog è: http://felicedemartino.blogspot.com/


Breve introduzione al romanzo

La mia "storia" con Mariella iniziò quando ebbi la certezza che avrei potuto"generare" pur essendo io ne' donna, ne' madre.

Ciò che fa più paura oggi e' la normalità. Non si ha idea però di quanto la normalità possa essere fuorviante quando ti capita di avere a che fare con qualcuna come Mariella che credi di facile lettura ma che invece e' un insieme di lingue e dialetti spesso incomprensibili. Mariella nasce semplice e appare per molto tempo semplice ma poi la sua sensibilià, trasformatasi in ansia di dover capire ad ogni costo, la costringerà a diventare... un'altra, in tutti i sensi! la doppia o triplice personalità di Mariella non poteva per tanto essere raccontata in termini tradizionali ma recitata come continua metamorfosi rispetto al tempo e all'azione dei singoli personaggi. E' una storia che alla fine si dimostrerà senza trama e con tante voci anche sovrapposte, rischiando banalità che la protagonista tenterà di sconfiggere man mano. In corsi d'opera. Io l'ho voluta così la "mia" Mariella, limpida e contorta e mai stupida, con la sua geniale voglia di vivere sempre il difficile.
Devo però scusarmi con lei per averla svegliata dal suo tepore fatale, per di più, una mattina di un lungo e caldo giorno d'estate. ..

http://www.felicedemartino.it/

Una nuova piattaforma per gestire la tua radio personale.

Avete mai pensato, di poter avere una radio personale, che trasmetta via web la musica da voi scelta e l’informazione più aggiornata e tutta la pubblicità che volete?
Oggi è possibile con il progetto Multiradio in meno di due giorni.

Basta avere una linea ADSL ed il gioco è fatto. Vi viene fornito in apposito decoder che si istalla con estrema semplicità in tutti i luoghi che volete, senza interferire con il vostro PC
Cerchiamo di capire ora come funziona e a chi può essere utile.
Per farlo ci rivolgiamo all’ideatore del progetto, Mariano Macello che da venti cinque anni, si interessa di radio , con al suo attivo un curriculum di tutto rispetto.
Che cosa è multiradio:
molto semplicemente è la possibilità di crearsi a costi contenuti, a partire da circa 170 euro al mese, una radio personale e professionale , che soddisfi le esigenze specifiche. Per fare questo, abbiamo creato, un sistema , capace di generare un numero illimitato di palinsesti, (programmazione) che differiscono per tipologia di scelte musicali e di contenuti, che vengono indicate direttamente dai nostri utenti e diffusi, via internet tramite un apposito decoder da noi fornito.
Come funziona Multiradio:
Disponiamo di una rete di computer di grande capacità e line di connettività a bada larga che ci assicurano, una alta velocità di trasmissione, che garantiscono una illimitata possibilità di canali.
Una volta, scelta dall’utente, la tipologia musicale e la periodicità in cui deve andare in onda l’informazione, che viene fornita da una agenzia nazionale, si stabiliscono gli stacchi per la pubblicità, che può essere diretta o di terzi.
Le pubblicità vengono da noi registrate con l’invio di una semplice e-mail ed inserite come concordato.
A chi serve multiradio:
multiradio , nasce, per tutti coloro che hanno bisogno di diffondere o all’interno di uno o più punti vendita, catene di franchising , centri benessere, una unicità di sottofondo musicale e di informazione, avendo la possibilità illimitata, di lanciare offerte commerciali e pubblicità di varia natura, rivolte ai propri utenti-clienti con costi bassissimi.
Inoltre può essere utilissima a tutti coloro, che con investimenti contenuti, vogliano creare un proprio specifico network tematico, pesiamo ad una particolare organizzazione religiosa o appassionati di specifiche attività o gruppi di clienti fidelizzati.
Un vero e proprio, innovativo, strumento di marketing e comunicazione dalle infinite possibilità ed applicazioni ancora tutte da scoprire.

Per chi volesse approfondire l’argomento:www.multi-radio.com

per contatti: 0897724194 335492374 info@multi-radio.com

http://www.centrostudidiapason.it/multi_radio/multiradio.htm

Il New Felix festeggia il compleanno di uno dei suoi pr più polari.


· Andrea De Masi festeggia i suoi 28 anni nel noto locale pontino.
· Per il compleanno del popolare pr: molte sorprese e tanti ospiti.

Un sabato all’insegna della bella vita, al New Felix di Latina. Il noto locale pontino per la serata di Sabato 1 Dicembre ospita l’evento dell’anno: festeggia i suoi 28 anni, Andrea De Masi. Il popolare pr della provincia e della capitale, ha infatti scelto proprio il New Felix per la festa che già si rumoreggia, come il party dell’anno. Molte le sorprese e tanti gli ospiti per un’occasione che sarà unica e irripetibile. Chiaramente a spegnere le candeline con Andrea, ci saranno i dj Patrizio A. e Daniele Orsini; la voce come sempre di Angelo Cervo ed inoltre, tutto lo staff al completo. I gestori Augusto Andrea Basile, Gianluca e Firas accoglieranno tutti coloro che vorranno vivere un sabato da mille e una notte. Niente è stato lasciato al caso per un serata che sarà in gran stile. Non resta dunque che invitarvi al New Felix Via Don Torello 115 Latina. Per in fo e tavoli: 393.7651557.

La pallamano ed il "video-web" si incontrano

E’ operativo nel world wide web un portale interattivo realizzato dalla collaborazione tra tecnici e giocatori, che si chiama www.handball-video.com ed è una sorta di trasmissione “ufficiale” della pallamano italiana. E’ un importante strumento di diffusione della pallamano, realizzato con potenti mezzi informatici, nato dall’evidente esigenza di condividere e scambiare i video delle partite di pallamano tra gli allenatori di tutte le serie e gli altri addetti ai lavori di uno sport che non è ancora valorizzato in Italia per quello che merita (a differenza di molti altri paesi europei come la Germania, la Spagna, la Danimarca, i paesi scandinavi, ecc.). Con questo server dedicato, si può fornire un servizio in modo professionale; la grafica del portale è veramente essenziale e senza fromboli “estetici” al fine di privilegiare, in maniera netta, i contenuti e la ratio di questo sito.

Gli addetti ai lavori (allenatori, procuratori, dirigenti, appassionati) potranno condividere i video di grandi dimensioni in piena autonomia, senza farsi recapitare, magari per posta, i DVD, ma anche altro materiale tecnico e sportivo, con appositi permessi di accesso sui propri testi, nella sezione “archivio”.

La parte completamente gratutita è invece accessibile a tutti per visionare materiale, news e video in streaming sul genere di You Tube…(dove si possono anche inviarei propri video previa iscrizione gratuita)

Lo scopo è anche quello di promuovere uno sport che a Cingoli vanta una grande tradizione, ma che in Italia è al sessantesimo posto circa tra tutte le discipline sportive CONI.

Un plauso va dunque al movimento pallamanistico italiano per la valida iniziativa informatica e sportiva, cui auguriamo una campagna adesioni all’altezza dei meriti di questo portale dell’HANDBALL italiano in diretta!

Per maggiori info:

http://www.handball-video.com/
Tel. 333.8543801

IL FIDUCIARIO CONI ZONA “E”
Giorgio Giorgi

ClickToSpeak: il più classico mezzo di comunicazione diventa un’invenzione.

Quattro giovani imprenditori lanciano un tool che mette in contatto azienda e visitatore attraverso il telefono.


Milano, 15 ottobre 2007 – ClickToSpeak inventa un nuovo modo di mettere in contatto le aziende e i navigatori dei siti web attraverso il mezzo di comunicazione più utilizzato dagli italiani, il telefono. Basta inserire il proprio numero sul form della pagina web e cliccare sul pulsante “Chiama”. ClickToSpeak mette in comunicazione azienda e visitatore grazie al Voip: un sistema, sempre più popolare sia tra aziende che tra privati, che collega internet e telefono attraverso un server.

“Oltre il 50% delle vendite on-line non vengono effettuate – ha dichiarato l’amministratore delegato della Società, Donatello Bellomo – perché i visitatori non riescono a trovare facilmente le giuste informazioni, i giusti prodotti e i servizi che cercano. La nostra mission è quella di trasformare i navigatori in clienti, valorizzando così il lavoro dei nostri partners”.

Con ClickToSpeak il visitatore di un sito può richiedere assistenza in tempo reale, in modo del tutto innovativo, attraverso un tool che fa partire una telefonata. Il servizio è facilissimo da integrare ed è attivo anche per le chiamate verso i cellulari. Valorizzare il contatto personale per migliorare il customer care dell’azienda è la base dell’idea di quattro giovani imprenditori che si apprestano ad aprire la filiale di Milano, dopo aver inaugurato l’head quarter di Bari nel 2005.

DOLCE NATALE - CORSO PRATICO DI CUCINA NATURALE




Pasta fresca, pane e focacce, salse, dolci... tutti naturali per chiunque desideri prepararli con le proprie mani e stupire gli ospiti delle feste natalizie!

Il corso pratico di cucina naturale "DOLCE NATALE", tenuto dai coniugi Giacomo e Nadia Damilano Bo, insegna ai partecipanti a preparare un pasto completo, dal primo al dessert, interamente secondo ricette naturali e ingredienti biologici.

Tema di questo nuovo incontro sono i pranzi e le cene di Natale, dal pane alla focaccia, dalla pasta fresca a meravigliose torte salate, dai risotti ai secondi piatti fino a gustosi dolci come torte, croccante, budini e creme, strudel, salame al cioccolato e molto altro, senza usare sostanze dannose per la salute, come uova, burro, zucchero e latte.
I partecipanti apprenderanno come preparare piatti gustosi e creativi, ma anche salutari perchè basati sui principi di una sana alimentazione naturale.

Il corso si terrà sabato 8 e domenica 9 dicembre (9.30 - 19.30), in un ambiente festoso e confortevole a Faedis (Udine), con l'invito ai partecipanti a pasteggiare con i cibi preparati insieme, in atmosfera conviviale.

Per preparare al meglio le ricette, l'invito è rivolto ad un massimo di 12 persone.
Chi intendesse partecipare, è dunque invitato a prenotare al più presto, contattando ricerchedivita@hotmail.com o telefonando allo 0432/72.80.71.

Giacomo e Nadia Bo, esperti di alimentazione naturale e biologica, insegnanti e consulenti per la salute, sono autori del libro Verso una salute globale

INTEGRATORI ALIMENTARI per combattere la brutta stagione

Le giornate si sono accorciate e fa freddo ... e l'inverno sta arrivando!
La nostra normale alimentazione non basta ad affrontare tutti i disturbi legati al cambiamento di stagione, è necessario ricorrere agli integratori alimentari.

Ma ... gli integratori sono veramente efficaci?
Qual è la giusta strada da seguire per resistere allo stress e sentirsi belli ed in forma anche durante la stagione invernale?
Queste sono le risposte ai tuoi interrogativi!

Cosa sono gli integratori alimentari?
Gli integratori alimentari sono principi nutritivi concentrati che, grazie alle loro virtu' nutrizionali o fisiologiche, integrano un'alimentazione equilibrata senza aumentare l'apporto energetico. Non sono medicinali e non guariscono da nessuna malattia ma aumentano il benessere, e importante non possono sostituire un'alimentazione equilibrata. Costituiscono una fonte supplementare di minerali (calcio, ferro, magnesio, rame, manganese, zinco, fosforo...), di vitamine (C, B, D...), di acidi grassi, di fibre... Tutti gli integratori sono molto pratici da assumere e si presentano sotto diverse forme: pillole, capsule, confetti, fiale, bustine...

A chi servono?
Nella nostra attuale società, a causa di un'evoluzione nello stile di vita, le nostre abitudini alimentari sono molto cambiate: si dedica sempre di meno tempo ai pasti, si mangiano quasi sempre le stesse cose, sia per ragioni di tempo che per risparmiare, si scelgono cibi trasformati piuttosto che freschi e naturali.
Il risultato è che la nostra alimentazione non soddisfa più da sola tutti i nostri bisogni nutrizionali, che sono notevolmente aumentati dallo stress, dal fumo, dall'inquinamento... Gli integratori alimentari sono adatti per tutti coloro che vogliono colmare le proprie carenze alimentari oppure soddisfare un bisogno specifico. Sono adatti per chi si vuole rilassare, migliorare il proprio tono muscolare, dimagrire, raggiungere una maggiore bellezza, essere più svegli con una memoria più attenta, digerire meglio.

Ci sono dei rischi?
Una legge europea recente ha chiarito alcune cose, offrendo al consumatore maggior sicurezza. Si è stabilito con chiarezza quali sono gli integratori alimentari, mettendo in chiaro inoltre regole molto rigide relative alle etichette e alle istruzioni. E' stata stilata la lista delle vitamine e dei minerali consentiti, le dosi massime per ogni elemento e i loro criteri di purezza, con l'obbligo di menzionare sull'etichetta la dose giornaliera raccomadata (RDA) e, un avvertimento sui rischi di superare la dose raccomandata. In particolare l'etichetta degli integratori deve riportare tutte queste informazioni, avvertire che tale integratore non sostituisce un'alimentazione equilibrata e in nessun caso può fare riferimento a eventuali capacità curative o preventive.


Dove si acquistano e come vanno utilizzati?
Prima di tutto è necessario individuare con chiarezza qual'è il problema o la carenza da risolvere analizzando il proprio stile di vita e le cattive abitibi alimentari. Sono numerosi i canali commerciali autorizzati alla vendita degli integratori: erboristerie, farmacie, parafarmacie, negozi specializzati, supermercati, vendita diretta ... Ma l'ideale è rivolgersi ad un professionista del settore, leggendo sempre attentamente le informazioni sull'etichetta. Il periodo di utilizzo ottimale è di periodi di almeno 3 mesi rinnovabili, prestando attenzione a non superare le dosi indicate e non utilizzare più integratori dagli stessi principi attivi: il rischio è di sovradosaggio e potrebbe fare male.

Il consiglio !
Herbalife da oltre 27 anni è all'avanguardia nella scienza della nutrizione e del controllo del peso, offrendo costamente prodotti innovativi di primissima qualità, nel rispetto delle normative di legge a cui prima è stato fatto riferimento. La vasta gamma di integratori Herbalife mira a fornire i nutrienti di cui abbiamo bisogno quotidianamente per raggiungere il benessere fisico e mantenerci sani.
Alla base di ogni soluzione Herbalife ci sono i principi di una "Nutrizione Intelligente", per fornire all'organismo il supporto nutrizionale di cui ha bisogno.

Redazione InDieta.it

Presentazione del nuovo libro di Felice Demartino : La "buona sorte"

Giovedì 6 dicembre alle ore 16.30 nella sala della giunta della Provincia di Salerno (palazzo Sant Agostino) sarà presentato il nuovo libro di Felice Demartino edito da Pironti del titolo “La buona sorte “

“Tra le mura di un'antica torre saracena si nasconde un mistero. Lo svelerà, tra mille inganni e peripezie, una donna all'apparenza fragile ma in realtà forte e determinata. La soluzione dell'enigma aprirà nuovi scenari in altre parti del mondo, mettendo in discussione la stessa scoperta dell'America. La protagonista del romanzo sarà costretta a cambiare identità. La "buona sorte" però le riserverà anche piaceri e una nuova vita in un lontano arcipelago nei pressi del Tropico del Capricorno” è questa l’avvincente trama, del romanzo scritto da Felice Demartino, che con il suo sesto libro, lascia il filone del romanzo storico, per cimentarsi con una nuova tipologia di scrittura.
Alla presentazione del romanzo parteciperanno oltre all’autore anche:
Gabriella d'Henry, Ispettore Centrale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Antonio Tateo, direttore dell'OLDS, Osservatorio-Laboratorio demoantropologico e del sociale.
Massimo De Donato Giornalista
Donato Dente Docente universitario e saggista
Nella serata sarà anche presentato il Blog dell’autore, che intende essere, una apertura verso una comunicazione interattiva , per creare uno scambio, che permetta di ottimizzare le prossime produzione letterarie ed un avvicinamento tra chi scrive ed i suoi lettori.
Indirizzo del blog è: http://felicedemartino.blogspot.com/


Breve introduzione al romanzo

La mia "storia" con Mariella iniziò quando ebbi la certezza che avrei potuto"generare" pur essendo io ne' donna, ne' madre.

Ciò che fa più paura oggi e' la normalità. Non si ha idea però di quanto la normalità possa essere fuorviante quando ti capita di avere a che fare con qualcuna come Mariella che credi di facile lettura ma che invece e' un insieme di lingue e dialetti spesso incomprensibili. Mariella nasce semplice e appare per molto tempo semplice ma poi la sua sensibilià, trasformatasi in ansia di dover capire ad ogni costo, la costringerà a diventare... un'altra, in tutti i sensi! la doppia o triplice personalità di Mariella non poteva per tanto essere raccontata in termini tradizionali ma recitata come continua metamorfosi rispetto al tempo e all'azione dei singoli personaggi. E' una storia che alla fine si dimostrerà senza trama e con tante voci anche sovrapposte, rischiando banalità che la protagonista tenterà di sconfiggere man mano. In corsi d'opera. Io l'ho voluta così la "mia" Mariella, limpida e contorta e mai stupida, con la sua geniale voglia di vivere sempre il difficile.
Devo però scusarmi con lei per averla svegliata dal suo tepore fatale, per di più, una mattina di un lungo e caldo giorno d'estate. ..

http://www.felicedemartino.it/

HTC sempre più avanti

HTC è un’azienda che realizza terminali all’avanguardia per le tecnologie usate, e pian pianino si sta conquistando una fetta di mercato importante, che fino ad oggi era nelle mani di pochi, in particolare di Nokia e di pochi altri concorrenti, quali Samsung e Motorola, mentre tutti gli altri rimanevano molto indietro.

Il trucco di HTC, sta nell’aver capito il segreto della casa finlandese, e aver puntato tutto sulla tecnologia. Infatti, sta producendo terminali che si superano di volta in volta, fino a raggiungere una qualità da fare invidia a chiunque.

Sono molti i terminali degni di nota, ad esempio HTC S620, HTC Touch e HTC Touch Dual, HTC S730, tutti molto hi tech, ed in fine è arrivata l’ora dell’ HTC Shift perfetto per tutti coloro che non possono fare almeno di un PC e che non vogliono portare con se valigette ingombranti. Infatti il nuovo HTC Shift, è un vero e proprio pc portatile con tanto di sistema operativo Microsoft Vista, con dimensioni molto ridotte, solo 207 x 129 x 25 per un peso di 800gr, e tutte le funzioni di telefonia mobile.

Moda: le tendenze e le novità per la stagione 2008

Portale dedicato ad una donna moderna e trasgressiva ma contemporaneamente femminile e raffinata. L’intento del sito moda 360 è quello di aggiornare costantemente sul mondo della moda e dello stile, non trascurando alcun dettaglio. Non solo recensioni su abiti di gran lusso, passerelle di grandi stilisti, ma anche notizie sul pret -a- porter, la moda da indossare tutti i giorni, per la donna comune che studia o lavora. Anche per la moda uomo si possono trovare interessanti consigli ed idee sullo stile, sugli abiti e sugli accessori che tanto completano qualsiasi look. Sito semplice e completo dove ognuno può non solo consultare le notizie ritenute interessanti, ma può interagire segnalandone di nuove in modo da rendere il portale moda notizie sempre più completo. Niente viene dimenticato, dagli abiti agli accessori alla moda,dal jeans all’occhiale, dai gioielli agli orologi, e in più anche il pettegolezzo, le news, le piccole curiosità del mitico mondo della moda inteso veramente a 360 gradi in quanto comprende non solo il look, ma la casa, l’auto,ed ogni piccolo oggetto che può colpire e far tendenza.

A Natale Dartway e AISM accendono di speranza il Web

È online www.stelledellasolidarieta.it, il cielo virtuale in cui chiunque, aziende e privati, può illuminare una stella con una donazione all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM).
Ogni donatore può dare un nome alla propria stella, personalizzarla con un messaggio e testimoniare così il suo contribuito in un cielo che da contenitore di sogni vuole trasformarsi in strumento concreto per la loro realizzazione. Per tutti coloro che effettueranno una donazione sono pronti diversi gadget virtuali: screensaver, wallpaper, e-cards natalizie, biglietto da stampare per augurare buone feste, coinvolgendo amici e familiari nell’iniziativa.
Formula vincente non si cambia! Non nella sostanza, almeno. “Stelle della solidarietà” torna in una versione rinnovata, con una grafica più divertente e coinvolgente. Dopo il grande successo dello scorso anno, confermato dalla vittoria del Fundraising Awards Italia, le stelle di AISM sono di nuovo pronte a brillare nel cielo della solidarietà 2007.
Il concept di comunicazione e la piattaforma interattiva sono realizzazioni di Dartway Interactive (www.dartway.com) agenzia partner del gruppo di comunicazione integrata Moltiplica, specializzata in soluzioni interattive per il business attraverso il canale web e i media digitali.

Natale 2007 per il tuo cellulare

Speciale Natale 2007 su www.suoneriepolifoniche.com

Le più scaricate:
  1. 8 Days of Christmas - Destiny's Child
  2. All I Want For Christmas Is You - Mariah Carey
  3. Christmas Time - Backstreet Boys
  4. Do they know it's Christmas? - Band Aid
  5. E' Natale - Articolo 31
  6. Have Yourself A Merry Little Christmas - South Park
  7. I won't be home for christmas - Blink 182
  8. Jingle Bells - Frank Sinatra
  9. Last Christmas - Wham
  10. White Christmas - Michael Bublé

Wallpapers Natale

Albero di Natale - Sexy ...
Babba Natale - Sexy ...
Orsetto di natale affettuoso
Screensavers Natale
Christmas Kisses
Gatto Natale
Cuore
Da scaricare subito sul tuo cellulare o mandare ai tuoi amici!

MEDIASET: RTI-MEDUSA-TAODUE - NASCE LA NUOVA MAJOR DI CONTENUTI ITALIANI

E’ stato firmato oggi un accordo per la costituzione di una joint-venture che
raggruppa Medusa Film (controllata da Rti) leader nazionale della produzione
cinematografica, e Taodue (controllata da Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt) leader
della produzione di fiction d’autore.

Con questa operazione si intende dare vita ad una nuova realtà produttiva che possa
cogliere le prospettive di crescita del mercato della produzione di contenuti per la
televisione ed il cinema sia in Italia sia all’estero.

Caratteristiche dell’accordo
L’operazione prenderà forma con la costituzione di una nuova società (patrimonio
netto di circa 370 milioni di euro) in cui Rti farà confluire il 100% di Medusa Film e
Valsecchi e Nesbitt il 100% di Taodue.

Gli azionisti della casa di produzione riceveranno in cambio il 25% del capitale della
nuova società (il cui restante 75% farà capo a Rti) oltre a circa 107 milioni di euro.
La governance della nuova società sarà espressa da un Consiglio di
amministrazione composto da membri nominati in proporzione alle quote di
partecipazione nel capitale.

Il valore industriale dell’operazione per Mediaset

La nascita della nuova joint-venture prosegue il progetto di sviluppo nel mondo dei
contenuti avviato da Mediaset con l’ingresso nel consorzio che ha rilevato Endemol e
con la successiva acquisizione del Gruppo Medusa.
Alla leadership classica nelle produzioni di intrattenimento televisivo di Rti
(trasmesse sulle reti Mediaset e distribuite anche a nuove piattaforme), si è
affiancata prima la finestra internazionale di Endemol (maggio 2007) e nel luglio
scorso il forte presidio rappresentato da Medusa sulla produzione e la distribuzione
dei diritti cinematografici che rappresentano una proposta irrinunciabile per tutti i
media che utilizzano contenuti video sulle varie piattaforme.
E oggi, con l’ingresso di TaoDue nel progetto, il Gruppo Mediaset diventa leader
anche in un’area in continua espansione nazionale e internazionale come la fiction
televisiva di qualità.
L’odierno completamento del progetto
• rappresenta un’importante base di partenza per lo sviluppo e l’integrazione
delle attività legate alla produzione di film e fiction in Italia e nel mondo
• arricchisce la library Mediaset con prodotti di cui è possibile governare l’intero
ciclo di vita del diritto, individuando anche nuove finestre di sfruttamento
• afferma la volontà di aprirsi al mercato in una logica di sviluppo anche
nell’area dei new media
• in ultimo, ma non meno importante, garantisce un impegno diretto e crescente
nella produzione di cinema e fiction con nuovi investimenti che valorizzeranno
il talento dei professionisti italiani e si tradurranno in sviluppo per tutto il
settore e in sostegno al valore culturale dei prodotti nazionali.
Ma soprattutto l’operazione crea nuovo valore: produce una massa critica di
contenuti di qualità che rappresenta il nucleo iniziale per il lancio di una nuova major
orientata alla diffusione e allo sviluppo dei prodotti italiani anche sui mercati esteri.

Milano, 29 novembre 2007

Che cos’è Medusa Film
Medusa Film è la capogruppo del Gruppo Medusa. Si occupa di
produzione cinematografica (gli investimenti nel cinema italiano
ammontano mediamente a circa 65 milioni di euro) e di distribuzione
di film e diritti per il cinema, la tv in chiaro, la pay tv e la pay-per-view.
Nel settore della distribuzione, nell’esercizio 2006 Medusa si è
classificata al secondo posto assoluto e prima tra gli italiani con una
quota di mercato pari al 13,0%. Nella stagione in corso, iniziata
l’1/12/2006, Medusa è primo distributore in assoluto con una quota di
mercato di circa il 18%.

Che cos’è Taodue

La Taodue, fondata nel 1991 da Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt, è
un’azienda leader del mercato televisivo. Dalla fine degli anni’90 ha
iniziato a produrre fiction, segnando positivamente molte stagioni del
palinsesto di Canale 5, con successi quali “La Uno Bianca”, la saga
di “Ultimo”, “Distretto di Polizia”, “Ris”, “Borsellino”, “Karol”,
“Nassirya”, “Maria Montessori”, fino all’ultimo successo del “Capo dei
capi”. Taodue produce film con una forte ispirazione realistica: è dai
fatti di cronaca e dagli eventi storici che nascono i progetti che hanno
portato la società a distinguersi nel panorama del mercato televisivo
italiano.

Direzione Comunicazione e Immagine
Tel. +39 0225149251
Fax +39 0225149286
e-mail: ufficiostampa@mediaset.it
www.mediaset.it/corporate/

Investor Relations Department
Tel. +39 0225147008
Fax +39 0225148535
e-mail: ir@mediaset.it
http://www.mediaset.it/investor

mercoledì, novembre 28, 2007

Il fai da te: dal mobile al giardino

Informazioni e notizie sul fai da te e bricolage sono l'oggetto del sito. Il portale mette a disposizione le informazioni di maggiore interesse fornendo una vera e propria guida on line sul fai da te. con utili approfondimenti e consigli per coloro che si cimentano in questa attività per hobby o necessità. Il sito fornisce istruzioni su come costruire un mobile, ad esempio una libreria fai da te, quale materiale usare, dove reperirlo. Altrettanti suggerimenti riguardano gli impianti (elettrici, idraulici, riscaldamento): posa in opera, scelta dei materiali, guasti frequenti e modi d'intervento. Tutte le informazioni sono rese di facile comprensione e consultazione grazie all'ausilio di immagini e di video.Come individuare un guasto all'impianto elettrico, all'impianto idraulico, fin dove è possibile intervenire con il fai da te, senza peggiorare ulteriormente il problema. Particolarmente interessante è la sezione dedicata al giardinaggio fai da te che illustra tecniche e strumenti per sviluppare il pollice verde.

Franchising Mercatino è un'opportunità da non perdere

Franchising Mercatino - Chi vi può consigliare al meglio un prodotto se non un consumatore come voi? Ecco perché spesso ci si rivolge ad amici e parenti per comprare articoli usati che si sono mostrati utili o che magari sono stati utilizzati per un breve periodo e sono ancora "nuovi di pacca". Grazie ad una idea imprenditoriale vincente, la cerchia dei vostri fornitori di articoli usati si potrà allargare all'intera città. Cercate un mercatino dell'usato Mercatopoli vicino a casa vostra e scoprite la dimensione moderna del vecchio mercatino dell'usato. Mercatopoli è una catena di mercatini dell'usato in franchising che permette ai consumatori di diventare fornitori degli articoli in vendita nel mercatino e acquirenti degli stessi. I vostri oggetti usati (vestiti, accessori, elettrodomestici, oggetti per la casa) verranno messi in vendita al 50% circa del loro prezzo originale.

Fino al momento della vendita, potrete sempre decidere di ritirare e riprendere i vostri oggetti; se verranno venduti invece riceverete un rimborso equivalente al 50% del prezzo di vendita. Dal punto di vista degli acquirenti invece è possibile trovare tutte le categorie merceologiche e i prezzi sono in continua discesa! Infatti dopo 60 giorni dall'esposizione, gli articoli vengono ulteriormente scontati del 50% e sicuramente troverete l'occasione che cercavate da tempo oppure un'idea regalo originale ed economica.

zalexo webmarketing

Incentivare il Made in Italy

Negli ultimi anni è sempre più caldo il tema dei prodotti Made in China, della loro pericolosità (prodotti spesso nocivi per la salute) e del conseguente sfruttamento di lavoro che c’è dietro questa industria.

I dati sono sicuramente allarmanti e l’ascesa della potenza economica cinese provoca reazioni in vari campi. D’altronde l'ingresso nell'economia globale di un gigante da 1,3 miliardi di abitanti cambia di sicuro il mondo in cui viviamo e nessun paese è al riparo dalle sue ripercussioni.

Sempre maggiori sono quindi i progetti per l’innovazione industriale che tendono ad innalzare la qualità delle produzioni tradizionali e ci sono sempre più incentivi per creare nuovi prodotti e nuove tecnologie per il Made in Italy.

L’obiettivo è ovviamente quello di rafforzare il ruolo delle imprese leader, valorizzare le competenze dei territori fortemente industriali e guardare ai mercati internazionali.

Nonostante questa forte concorrenza asiatica l’Italia resta comunque uno dei paesi più industrializzati, l’industria italiana è molto sviluppata e i prodotti italiani sono famosi in tutto il mondo. La qualità, l’innovazione e la precisione della catena industriale sono fattori che fanno la differenze nel prodotto finale.

L’esperienza e soprattutto la precisione nella realizzazione dei materiali sono elementi fondamentali ad esempio nell’industria della minuteria di precisione i cui prodotti sono destinati ad aziende italiane e straniere di tutti i settori industriali.

Le aziende leader di questo settore offrono anche una fornitura completa di particolari come operazioni di assemblaggio e rettifica, e fanno della precisione l’anima di tutta l’azienda.

La composizione del bouquet da sposa:

Nella composizione del bouquet sposa si deve considerare il linguaggio dei fiori:
Bouqet da sposa con fiori di acacia significa amicizia
Bouqet da sposa con fiori di anemone - semplicità
Bouqet da sposa con fiori di bucaneve = consolazione
Bouqet da sposa con fiori di calla - bellezza semplice
Bouqet da sposa con fiori di camelia = bellezza perfetta
Bouqet da sposa con fiori di ciclamino = semplicità
Bouqet da sposa con fiori di croco -forza
Bouqet da sposa con fiori di gardenia = simpatia
Bouqet da sposa con fiori di garofano bianco o giacinto = benevolenza
Bouqet da sposa con fiori di giglio = innocenza
Bouqet da sposa con fiori di girasole = allegria
Bouqet da sposa con fiori di margherita = candore
Bouqet da sposa con fiori di mughetto = felicità
Bouqet da sposa con fiori di non ti scordar di me - amore eterno
Bouqet da sposa con fiori di orchidea = sensualità
Bouqet da sposa con fiori di palma = vittoria
Bouqet da sposa con fiori di rosa rossa =passione
Bouqet da sposa con fiori di rosa bianca = purezza
Bouqet da sposa con fiori di rose rosa = dolcezza

La forma del bouquet da sposa dovrebbe intonarsi con il model­lo del proprio abito: a un vestito romantico si addice un bouquet da sposa di forma arrotondata, preferibilmente di te­neri fiori di campo e pratoline, con il sottomazzo in tul­le o in tessuti più rustici, come il lino o la canapa. Una sposa giovane e frizzante può optare per un bouquet da sposa a fascio di spighe, papaveri e fiordalisi, mentre una sposa vestita con un abito da sposa classico e rigoroso può scegliere un bouquet da sposa con fiori a cascata.Un consiglio per le spose: inserite nella vostra acconciatura da sposa, tra le ciocche dei capelli un fiore come quello del bouquet per completare così tutto l'insieme.

Maggiori informazioni su bouquet da sposa: http://www.matrimoniosposa.it/fiori-sposa-bouquet.php

Fine Settimana rock al Thunder Road


Oggi su OltrepEAT, portale turistico dell'Oltrepò Pavese, grazie alla segnalazione degli amici del Thunder Road abbiamo aggiunto due nuovi eventi per un fine settimana rock in Oltrepò Pavese:

Venerdì 30 Muppet Suicide
Sono uno dei tributi ufficiali italiani riconosciuti dal fun club dei Guns n' Roses(www.thepitonline.org). Questa band propone tutti migliori pezzi della loro storia offerti insieme ad una grandissima spettacolarità scenica. Due ore di salti e corse sopra il palco e non solo. Grinta e voglia di suonare č il loro forte, ma soprattutto la riproduzione esatta di ogni pezzo. I pezzi proposti fanno parte di ''Appetite for destruction, Lies, Use Your Ilusion 1 e 2, Spaghetti Incident''. Inoltre si può aggiungere la somiglianza del vocalist Marco con quella di Axl Rose. Si sono formati nel 1998 ma l'ultima formazione è in piedi dal gennaio 2001. Con quest'ultima si sono fatti locali grossi e anche una bella esperienza alle spalle. Ascoltateli e rimarrete a bocca aperta. Uno spettacolo con i migliori pezzi della band, riprodotti come lo stile glam impone: grinta, rabbia e spettacolarità. www.muppetsuicide.com

Sabato 1 Dicembre MisterNo
Immaginate un pugno nello stomaco sferrato da Mike Tison. Ecco la mazzata che vi arriva quando vi capita di assistere a uno show di questa band. Questi 4 gladiatori puntano dritto al risultato, fregandosene completamente degli optional: non esistono coreografie e balletti, non esistono magliette sgargianti, non esiste niente di tutto ciò.Nulla di superfluo. Anima, grinta, passione e tonnellate di energia, questi sono i semplici elementi che rendono speciali i Mister No. Il pubblico sembra aver recepito bene il messaggio della band: rock senza troppi complimenti. Il repertorio spazia dai Metallica ai System of a down, dagli OffSpring agli Iron Maiden, dai Sound Garden ai Motorhead, dai Pearl Jam ai Led Zeppelin. www.misternosite.it

RON IN CONCERTO


Oggi abbiamoaggiunto un nuovo evento su OltrepEAT, portale turistico dell'Oltrepò Pavese:
“RON IN CONCERTO con L'ORCHESTRA TOSCANA JAZZ”
Giovedì 29 Novembre 2007 h.21.30 Teatro Fraschini - Pavia
Così come nel nuovo album live e dvd “ROSALINO CELLAMARE – RON IN CONCERTO” (Le foglie e il vento/Sony-Bmg), uscito ad ottobre in tutta Italia, Ron si presenta sul palco accompagnato dalla straordinaria orchestra d’archi, l’Orchestra Toscana Jazz, e dalla vocalist Piera Pizzi, per uno spettacolo che ripercorre tutta la sua carriera, attraverso le canzoni a lui più care. “Il gigante e la bambina”, “Al centro della musica”, “Piazza grande”, “Vorrei incontrarti tra cent’anni”, ma anche “Occhi di ragazza” , il nuovo brano “Canzone dell’acqua” e una straordinaria reinterpretazione di una canzone poco conosciuta di Giorgio Gaber “Quando sarò capace di amare”, e molte altre, rilette, riarrangiate e rivissute, in maniera nuova, ancora più calda, aperta, vitale e naturale. Naturale è infatti la parola chiave di questo tour, dove il legno degli archi e il suono di ogni singolo strumento, si uniscono alla voce, in un'unica risonanza che inonda pubblico di nuova concreta energia.
Uno spettacolo speciale ed elegante, prodotto da Friends&Partners, arricchito ancor di più dalla sapiente regia di Pepi Morgia, in cui Ron racconta se stesso tra grande musica, monologhi, personali osservazioni e annotazioni. Spettacolo ancora più speciale perché giocato “in casa”, nella sua provincia, la terra natale in cui tuttora vive.
Per informazioni: Ufficio stampa: Monica Malavasi mokoko@emergenzemusicali.comIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Ufficio stampa SonyBmg : Milano: Paola Pascon - 02 8536228 paola.pascon@sonybmg.comIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Roma: Nadia Rosicano - 06 6650151 nadia.rosciano@sonybmg.comIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo www.teatrofraschini.it info 0382 371202 / 0382 371206 / 0382 371214

Software cellulari: catalogo e recensioni

Vinciquiz inaugura la nuova sezione software cellulare mettendo a disposizione degli utenti un catalogo con praticamente tutti (o quasi) i software per cellulare presenti attualmente nel mercato.

I software a disposizione nell'ampio archivio sono disponibili con praticamente tutti i dispositivi esistenti, ci sono infatti software per Smartphone, BlackBerry, Symbian, Palm OS, Pocket PC.

La ricerca del software per dispositivi mobili è possibile sia navigando tra le varie categorie a disposizione (dopo aver scelto il proprio dispositivo) e sia utilizzando il potente motore di ricerca interno.

Di ogni prodotto/software sono chiaramente indicati il nome, il prezzo, la marca è la descrizione del prodotto.


La sezione è arricchita da recensioni su tutti i software trattati e dalle opinioni degli utenti che possono esprimere il loro parere sui prodotti proposti. Quasi tutti i software prima di essere aquistati possono essere scaricati in versione di prova (triial) per 7 o 15 giorni.

Alcuni esempi di software più scaricati:

Spodradio Spodradio permette di sentire la radio sul cellulare, ma non solo. E' in grado di trasformare il telefono in un mini juxebox, mostrando la cover di un album, il testo di un brano e tante altre informazioni. 1,16 MB. Freeware per tutti i Nokia dotati di sistema operativo Symbian Serie 60.

Quodrings Un software che non solo permette di ascoltare i file musicali in formato OGG, ma anche di impostare Mp3 e file audio come suoneria. Utilissimo. 95 KB. Freeware per tutti i cellulari Symbian serie 60.

S60zip Un programma di compressione e decompressione file per cellulari con sistema operativo Symbian Serie 60 v2 (Nokia 6x e 7x). Disponibile anche in Italiano. 32 KB. Freeware.

Microcalc MicroCalc è un ottimo foglio di calcolo per telefoni cellulari: buone le funzioni e molto user friendly l'interfaccia. In stile Excel e sempre a portata di telefonino: richiesto però il supporto Java. 700 KB.

Mobup Mobup è un piccolo programmino che permette di uploadare le foto su Flickr direttamente dal telefono cellulare, con un click. Semplice da usare e molto comodo per condividere i tuoi scatti sul Web. 73 KB. Freeware per tutti i cellulari Java.

Picview Un visualizzatore di immagini per i telefoni cellulari, scritto in Java. Il programma supporta immagini GIF e JPEG, anche compresse in archivio RAR. Comodissimo. 240 KB. Freeware per tutti i cellulari compatibili Java con display a colori.

Guardian Guardian è un piccolo programmino per la sicurezza del tuo cellulare. All'accensione del cellulare, Guardian controlla se la sim inserita è autorizzata dal proprietario, in caso contrario si occupa di mandare un SMS ad un numero deciso in precedenza. Inoltre Guardian permette di cancellare contenuti (rubrica, foto, sms) a distanza, molto utile in caso di furto. 96 KB. Freeware per Nokia Serie 60.

J2me Convertor J2ME Convertor è; un convertitore di misure per il telefono cellulare. In un click puoi convertire di tutto. Area, peso, volume, velocità, temperature, unità astronomiche, energie, pressioni, frequenze. Davvero completo, per convertire è sufficente premere un tasto. 91 KB. Freeware per tutti i cellulare Java.

Caldelete CalDelete è un piccolo programmino che permette di eliminare con un click tutti gli impegni segnati nel calendario del proprio cellulare. Indubbiamente molto utile, ad esempio quando si deve rivendere il telefonino. 21 KB. Freeware per cellulari con sistema operativo Symbian Serie 60.

Ccalc Una vera e completissima calcolatrice per il tuo telefonino con sistema operativo Symbian: CCalc. Una chicca, perfetta e molto utile nelle più svariate circostanze. 53 KB. Freeware per tutti i cellulari dotati di sistema operativo Symbian.

Codice Fiscale Sul Telefonino Codice Fiscale Sul Telefonino è una piccola applicazione Java che permette di calcolare il proprio codice fiscale semplicemente inserendo nome, cognome e data di nascita. Molto comodo. 62 KB. Freeware per i telefoni cellulari dotati di tecnologia Java. Completamente in italiano

Divina Commedia - Inferno Divina Commedia - Inferno è un piccolo programma che permette di leggere tutti i capitoli dell'inferno della Divina Commedia sul proprio telefono Java. E' possibile aggiungere segnalibri, ricercare parole, saltare capitoli e molto altro ancora. 128 KB. Freeware per cellulari dotati di tecnologia Java e display a colori. Il programma è; in italiano

Mobileglu Una applicazione che offre la possibilità di accedere a numerosi servizi con il proprio cellulare... Flickr, 23, Blogger, Delicious... Tutti a portata di cellulare. Per usare mobileGlu è necessario iscriversi sul sito ufficiale: Compatibile con tutti i telefoni dotati di tecnologia Java e display a colori

Vicmans Photo Editor Un software utlissimo per il ritocco delle fotografie scattate col cellulare, visto che dispone di appositi filtri e funzioni per questo scopo. Può essere usato per ritoccare qualsiasi tipo di immagine. Dispone di tante funzioni per migliorare e ritroccare le fotografie. Compatibile con tutti i formati grafici esistenti. 4,90 MB. Freeware per Windows ME e Windows XP. Requisiti processore 800 MHZ e 128 MB di Ram.

Barzy Mob Barzy Mob è un software cellulare assolutamente semplice, me divertentissimo. E' una vera e proprio enciclopedia della barzelletta. Una volta installato vi mostrerà giornalmente una barzelletta, una freddura, un colmo, direttamente sul display del vostro telefonino, il tutto senza connettersi e senza pagare assolutamente niente. 118 KB. Frreeware per tutti i cellulari dotati di tecnologia Java e display a colori.

Nella sezione sono presenti anche dei giochi, in caso si vogliano scaricare giochi java, la sezione specifica è presente in giochi cellulare java.

Alberto Masti di software cellulare

Armenia e Metaphor per rinnovare i servizi online

Il Gruppo editoriale Armenia rinnova il sito, cosicché, soprattutto gli appassionati, che da anni seguono le collane di maggior successo dell'editore, potranno ottenere nuovi e interessanti spunti di lettura e partecipazione via Internet.

Sul mercato da oltre trent'anni, il Gruppo Editoriale Armenia è da sempre un punto di riferimento per gli appassionati di discipline non convenzionali, come new age, pensiero positivo e letteratura fantasy.

Con lo scopo di accrescere il fatturato del canale Internet, rafforzare il legame con i lettori e raggiungere nuove fasce d'utenza, Metaphor e Armenia hanno collaborato per sviluppare una completa revisione del vecchio sito.

Realizzato con la web agency Biquadra, il nuovo web Armenia.it vanta un migliore impatto grafico, offre la possibilità di ordinare con pochi click tutti i libri a catalogo e consente ad Armenia di gestire sconti diversificati, offerte riservate agli utenti premium, diversi mezzi di pagamento, newsletter, storico degli ordinativi.

Per maggior informazioni www.armenia.it

Disiu.it e la Ceramica Siciliana: i due tempi della tradizione

Da sempre l'uomo ha dovuto cercare utensili più funzionali ai suoi gesti quotidiani, al suo lavoro, alla sua vita.
Si fa storicamente risalire alla Preistoria le origini dell'apparizione della ceramica in Sicilia, la quale, attrazione di tantissimi popoli, costituisce un'importante testimonianza delle più conosciute produzioni artigianali dell'umanità.

Con il susseguirsi di dominatori sul suolo siciliano, l'attenzione per la produzione di ceramica non è stata mai tralasciata: greci, arabi, normanni e spagnoli si preoccuparono di marcare con i loro colori il territorio che andavano conquistando.
E' così che la Sicilia si compone come un ricco e vivace mosaico di colori che accompagna la vita degli isolani a perpetuare una millenaria tradizione antica quanto l'apparizione dell'uomo sulla terra.
Non solo colori, ma anche figure e simboli della cultura della Sicilia, da Caltagirone a Sciacca a Santo Stefano d i Camastra, accompagnano il tradizionale gusto per l'arte tanto da esaltare a rilievo le più grandi maestranze del tempo in questo campo.


Disiu.it e la Ceramica Siciliana: i due tempi della tradizione

Anfore, bicchieri, lemmi, e i vari recipienti dell'uso di una volta si ripropongono ai nostri occhi di uomini del secondo millennio come affascinanti spie del culturale, e ovviamente di tradizionale senso dell'appartenenza ad una terra dalle mille ricchezze e dai mille affascinanti volti.
Non ci stupiremmo allora se la tradizione entra ad agire anche nel nostro modernissimo campo d'azione, ovvero Internet, poichè Disiu.it Prodotti tipici siciliani non depone l'attenzione nem meno ad un tassello della ricca tradizione della ceramica siciliana.
E infatti Disiu.it vi propone i splendidi pezzi della tradizionale ceramica siciliana non tralasciando a tal proposito il gusto esornativo della grande arte: così, il tipico canale degli antichi tetti siciliani si riscopre denso di colori accesi plasmati in oggetti e scene di vita tipica siciliana ed il vecchio mattone si ritroverà alla parete appeso come un bel quadretto.
L'intreccio tra utile e bello si riconduce alla dicotomia antico-moderno non come semplicistica o anacronistica proporzione, ma in una sfera d'importanza e di rivalutazione.
E' proprio questo l'intento della Disiu.it Prodotti tipici siciliani: continuare a tessere l'antico col moderno nell'ottica delle rivalutazioni culturali.


Non esitate, dunque, a contattare la Disiu.it Prodotti Tipici Siciliani: per qualsiasi tipo d'informazione potrete interagire tramite il sito internet: http://www.disiu.it o chiamando il numero verde: 800-911301 (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; la chiamata è gratuita), oppure per e-mail: info@disiu.it


Disiu.it Prodotti Tipici: i veri sapori della Sicilia alla comodità di un click!



Luana Pitruzzella (addetto stampa Disiu.it)

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

CS

Club del Marketing e della Comunicazione: invito Christmas Party Club

Arriva il Christmas Happy Hour Party del Club del Marketing e della Comunicazione!

Sarà una festa (finalmente!!) e non un evento ufficiale professionale.

e si terrà Mercoledì 12 Dicembre dalle ore 18 alle ore 20,30
presso SHU in Via Molino delle Armi (angolo Via della Chiusa) a Milano

Grazie sin d'ora

Ti aspettiamo.

Se non sei un socio del Club, ma un professionista di marketing e comunicazione, avremo il piacere di averti tra noi in ogni caso. Il Club è un'associazione libera, completamente gratuita, e aperta a tutti i manager dei nostri settori. La finalità è semplicemente quella di agevolare la costruzione di relazioni.

R.S.V.P.
Tel/Fax: 02 2610052

martedì, novembre 27, 2007

Grotta di sale Galos e i suoi prodotti di benessere

Non è solo offerta di sedute nella grotta di sale, unica nel suo genere di centro di microclima marino (sali del Mar Nero), ma GALOS è anche opportunità di acquistare prodotti di benessere.

Su tutti suggeriamo un prodotto consigliato da padre Grzegorz Sroka, francescano ed erborista, che è una lampada di sale (che creano un’atmosfera insolita e migliorano lo stato di benessere ionizzando l’ambiente) completa per inalazioni “inhasol”, grazie all’apposito diffusore di oli essenziali, incastronato nel sale. Queste lampade aiutano a mantenere l’equilibrio della quantità di ioni presenti nella stanza emanando ioni negativi. Gli oli essenziali disponibili nella confezione – regalo, a soli 60 euro, sono (anche combinabili tra loro secondo le apposite istruzioni dell’uso di qauesto prodotto): cannella foglie, eucalipto, garofano bocciolo, lavanda, menta piperita, tea tree, timo e melissa; i benefici, con questo rinforzato tipo di aromaterapia, sono a livello dell’apparato respiratorio, digerente ma anche a livello del sistema nervoso e muscolo-scheletrico.

Gli oli essenziali sono indicati nei seguenti casi:

  • influenza
  • raffreddore
  • mal di testa
  • insonnia
  • stress generale
  • apatia
  • stanchezza del mattino
  • tensione nervosa
  • indigestione
  • nausea.

Altri prodotti di benessere (naturali, privi di coloranti, sostanze profumanti e conservanti) da usarsi per bagni caldi o cosmetici e pediluvi (per rigenerare i piedi) sono:

  • il sale da bagno “Gazaris” contenente iodio e bromo, dalle profondità dell’antichissimo mare;

  • il sale termale da bagno e per il peeling “Zablocka” contenente iodio e bromo (15 euro);

  • il “Bochneris”, sale caratterizzato dal fresco e specifico profumo del mare dovuto alla grande presenza dello iodio rispetto ad una minore quantità di bromo;

  • il classico Dako Trona è un minerale contenente principalmente bicarbonato di sodio con aggiunta di altri sali di sodio per bagni efficaci ed effetti terapeutici e estetico-cosmetici;

  • novità assolute per facilitare e rendere migliore la nostra respirazione sono l’acqua minerale termale-curativa (ricca di minerali con altissima concentrazione di ioni di iodio e bromo) da aggiungere nelle vaschette dei termosifoni pura o diluita (9 euro), nonché l’acqua termale da bagno curativo-cosmetica o per pediluvi “Zablocka” (12 euro), ricca di minerali con altissima concentrazione di ioni di iodio e bromo, magnesio, cloruro, oltre a ferro, potassio, selenio, silicati, ecc.

I prezzi di questi prodotti sono accesibili e i benefici per la pelle e l’apparato cardio-circolatorio e respiratorio notevoli. Ideali per gli sportivi per il recupero delle energie spese, per le riabilitazioni post-traumatiche, ma anche per coloro che combattono stress e leggere forme di depressione.

Scritto da: http://articoli.salserocafe.com/

Linux e Antonio Calabrese per progettare la nuova piattaforma di Qbr

La stabilità di Linux e la professionalità di Antonio Calabrese saranno le chiavi per la progettazione della nuova piattaforma internazionale di Qbr.

Linux e nuovo qbr

Per la sua nuova versione internazionale Qbr decide di adottare Linux, il sistema operativo libero dalla straordinaria stabilità e si affida ad un professionista di grande competenza ed esperienza come Antonio Calabrese.

Antonio Calabrese, Linux System Manager per Qbr.it, ha una lunga esperienza nella gestione di infrastrutture complesse e portali ad alto traffico e vanta una notevole competenza dei sistemi Linux. Ha conseguito il certificato Cisco CCNA e ha lavorato per otto anni nella gestione di server Unix e Linux, specialmente in ambiente web. Oggi è consulente LINUX/UNIX presso grandi aziende come ENEL S.p.a.

Qbr è un grande social network italiano gratuito con più di 300 mila iscritti. Nasce nel 2003 e dall’anno seguente è gestito da Nascar (Communication Company partenopea leader nella progettazione dell’identità visiva, nella comunicazione on-line e nel web marketing). Nel 2007 rivoluziona la sua chat con l’applicazione dell’ algoritmo Real User Rank,per eliminare gli utenti fake, e pubblica il suo magazine on-line, per informare e intra ttenere i suoi utenti.

Linux è il siste ma operativo di Linus Torvalds. Ideato nel 1991, viene identificato dal 1996 con Tux, il celebre pinguino, disegnato da Larry Ewing. Oggi Linux è utilizzato da migliaia di programmatori in tutto il mondo e recentemente si è affermato anche in ambiente desktop.
Linux è un software libero: disponibile gratuitamente ai suoi utenti e continuamente migliorato grazie alla collaborazione di programmatori di tutto il mondo.

“Linux e’ un sistema operativo con una vecchia storia alle spalle su progetti di livello enterprise”, dichiara Fabio Cecaro, Mysql System Manager di Qbr.it, ed aggiunge: “Progettare in tecnologie opensource (php, apache, zend framework, mysql server) ci porta a scegliere Linux perché Linux ospita con grandi performance queste tecno logie, che in più permettono agevolmente l'upgrade dell'infrastruttura”.

Anche Antonio Calabrese, Linux System Manager per Qbr.it, sottolinea questo aspetto: “LAMP, (acronimo di Linux Apache Mysql Php) indica l'ambiente libero e gratuito di programmazione di applicazioni web che costituirà il cuore della nuova versione di Qbr. Ed un ambiente di sviluppo LAMP dà il meglio di se su piattaforma Linux” – ed aggiunge - “Linux ci garantisce prestazioni elevate, stabilità ed alta scalabilità, mentre Apache permette soluzioni di Load Balancing e Clustering tali da consentirci di raggiungere affidabilità e prestazioni mai viste prima. Tutto questo è assolutamente necessario per un progetto grande ed ambizioso come il nostro.”

Claudia Saputo
Press Off ice
redazione @qbr.it

Per approfondimenti: Comunicato Ufficiale

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

CS

NUOVA AZIENDA AGRICOLA DELL'OLTREPO PAVESE


Oggi sul portale OltrepEAT abbiamo aggiunto una nuova azienda agricola: Piccolo Bacco dei Quaroni:

La nostra azienda con un’estensione di circa 13 ettari tutti a vigneto, si trova a Montu’ Beccaria, terra importante per la produzione di vini rossi e non solo.
Ci proponiamo di offrire una gamma di vini che siano espressione del territorio, con una cura attenta alle tecniche di coltivazione a basso impatto ambientale per avere prodotti non omologati, di buona qualità che siano in grado di dare “emozioni” perché, come diceva il grande Luigi Veronelli, “il vino ci parla” .
Ma poi ci interessa anche far conoscere direttamente ai consumatori dove il nostro vino viene prodotto, come viene prodotto e da chi per instaurare un rapporto di fiducia tra vignaiolo e consumatore.
LA VIGNA
L’azienda è suddivisa in quattro corpi ognuno con una precisa vocazione. Casa Padroni, in comune di Castana, è il vigneto che è dedicato alla produzione del Buttafuoco. Vigna d’impianto recente, circa 10 anni, con una densità di oltre 4000 piante ettaro.La Fiocca, in comune di Bosnasco, vigneto di circa 30 anni con i cloni di Pinot Nero specializzato per la vinificazione in rosso importati direttamente dalla Francia. Sono allevati a Guyot e a Cordone speronato con una densità di circa 3000/4000 piante per ettaro.Campasso, in comune di Montu’ Beccaria, zona particolarmente vocata alla produzione di vino rosso ( Bonarda e Barbera), con viti che superano i 50 anni. Impianto di circa 3000 piante ettaro. Fornacione, in comune di Montu’ Beccaria, altra zona vocata ai vini rossi con impianti nuovi con alta densità di viti circa 6000 piante per ettaro e impianti piu’ vecchi di circa 4000 piante ettaro, da cui ricaviamo la Bonarda invecchiata.
CANTINA
La cantina con le sue strutture è organizzata per poter svolgere una pigiadiraspatura delicata così da estrarre solamente le parti nobili delle uve ed una vinificazione a temperatura controllata per mantenere la freschezza e l’intensità del vino.
La vinificazione continua in vasche d’acciaio termocondizionate per poter controllare sia l’inizio della fermentazione sia la temperatura o a seconda dei vini in tini di legno di rovere
BOTTAIA
Dopo la vinificazione solamente una piccola parte della produzione viene posta in botti da 13 ql. O in piccole botticelle da 220 lt. Per subire un processo d’invecchiamento che si protrae per circa 12- 18 mesi frase cancellata.
Nelle botti grandi viene invecchiato il Buttafuoco che si ricava dalla vinificazione di uve Croatina, Barbera;Vespolina ed Uva Rara. Da un lungo processo d’invecchiamento questo vino acquista importanza e complessità per diventare un vino “austero”
Nelle botti piccole, invece, affiniamo sia la Croatina che il Pinot Nero che riescono, secondo noi, con questo tipo d’invecchiamento a mantenere i loro profumi di freschezza uniti allo sviluppo di quelli secondari come pepe, mandorla, viola.

lunedì, novembre 26, 2007

“IL CAPO DEI CAPI”: LA CRONACA E LA STORIA

In riferimento alle polemiche sul presunto «effetto emulazione» generato dalla fiction “Il Capo dei Capi”, Mediaset ribadisce che anche questo prodotto, come tutti quelli precedentemente mandati in onda su pagine drammatiche della vita del Pese, non fa altro che ricostruire fatti di cronaca con il massimo rigore.

La cronaca e la storia, per quanto scomode, non si possono ignorare o addirittura cancellare per il desiderio di proteggere i telespettatori.

L’importante è raccontare i fatti in maniera accurata e attendibile. “Il Capo dei Capi” rispetta scrupolosamente questi principi, grazie all’ottimo lavoro di tutta la TaoDue e soprattutto di autori competenti e autorevoli in materia come Giuseppe D‘Avanzo, Attilio Bolzoni e Claudio Fava.

Per questi motivi, Mediaset giudica “Il Capo dei Capi” non solo una fiction di ottima qualità ma anche un autentico servizio per il pubblico.

Milano, 26 novembre 2007