giovedì, aprile 30, 2009

Tele2 e nuove promozioni

TELE2 è l'operatore telefonico alternativo numero uno in Europa, con oltre 28 milioni di abbonati.

Le ragioni di questo successo? Semplicità e convenienza: con TELE2 è facile dare un bel taglio alla bolletta telefonica di casa, per tutti i tipi di telefonate: urbane, interurbane, verso cellulari, internazionali e soprattutto per internet.

TELE2 offre la sicurezza di un grande operatore e la tranquillità di tariffe bassissime per le tue telefonate. Per questo TELE2 non teme di mettere le sue tariffe a confronto di quelle degli altri operatori.

La società si rivolge principalmente alla clientela residenziale e si propone come obiettivo principale di mantenere e rafforzare la price leadership, offrendo le tariffe internet e voce più convenienti possibili sul mercato e garantendo un'elevata qualità del servizio.

TELE2 fonda la propria filosofia su tre valori chiave, convenienza, semplicità e trasparenza, scelti come principi guida sin dalla sua nascita.

Promozioni in corso

Inoltre ti ha riservato una sensationale promozione Tele2.

Tutti gli utenti che attivano online i prodotti TUTTO COMPRESO e TUTTO TELE2 avranno il 60% di sconto fino al 2010 !! Guarda Tele2 nuove promozioni di maggio

Approfitta subito di questa fantastica offerta!

Ti ricordiamo che l'offerta è valida solo per i nuovi clienti.

Sconto immediato del 60% su tutte le offerte per il telefono e l’ADSL.

I piani attivabili sono: Tele2 Tutto Compreso, Tutto Tele2, Tele2 Senza Pensieri, Tele2 Mini.

L’offerta è valida fino al 14/5.

Promo Tratta da promozioni gratis dal web

Marche Viaggiare, organizza la tua vacanza nelle Marche

turismo nelle MarcheMarche Viaggiare è un consorzio di operatori del turismo nelle Marche.
L’idea è di offrire una pluralità di proposte di soggiorno al viaggiatore “attento”.
Un unico centro di prenotazione, per organizzare una vacanza in una terra “gentile”, ricca di opportunità, servizi e strutture ricettive.
Mare, monti, città d’arte, con soggiorno in hotel, agriturismo o villaggio turistico per tutto l’anno.
Basta una telefonata, una e-mail e la tua vacanza personalizzata è pronta.

Obiettivo principale del Consorzio, è far emergere la massima conoscenza di una regione non legata esclusivamente al tema balneare ma anche all’ambiente naturale, ai luoghi d’interesse storico-archeologico, all’enogastronomia, alle attività artistiche e artigianali, agli outlet, alle nuove tendenze in fatto di arte, cultura, musica, letteratura e teatro.

Il sito web www.marcheviaggiare.it si presenta, con una veste grafica accattivante, una serie di contenuti pratici e innovativi e un approccio “user friendly” che consente all’utente di organizzare il proprio viaggio nelle Marche, contando su una proposta di altissimo livello e a prezzi competitivi.

Le strutture ricettive ed i servizi aderenti al consorzio (Agriturismo Il Casale, Hotel Recina, Hotel 77, Natural Village, CM Viaggi, Marcheland, Spazio Cultura, Sasp, Contram) sono in grado di rendere sempre più accogliente ed appetibile la regione Marche nel mercato nazionale ed internazionale.

Marche Viaggiare
Piazza Mazzini, 12ª
62100 Macerata
Tel. e Fax 0733 240883
P.Iva 01669560433
www.marcheviaggiare.it
e-mail: segreteria@marcheviaggiare.it

Buste in carta by Zetatre - Shopping Philosophy



Zetatre S.r.l. nasce nel Gennaio del 2006, in una situazione di mercato complessa. Nonostante ciò, diventa in pochissimo tempo una delle aziende leader del mercato.

Il segreto della fortissima crescita sta in un team giovane, intraprendente e competente, che ha saputo affermare le caratteristiche di QUALITA’, FLESSIBILITA’ e SERVIZIO in tutta Europa.


Zetatre s.r.l. produce shopping bags in carta per negozi ed industrie di calzature, abbigliamento, oggettistica, gioielleria, bigiotteria, e altri settori. Completano l’offerta le shopping bags in plastica, carte veline e regalo, nastri e scatole automontanti.

La capacità produttiva e la forte espansione rendono Zetatre il partner ideale sia per il rivenditore che per la struttura commerciale indipendente.


URL: http://www.zetatre.com

http://www.shoppingphilosophy.com

e-mail: info@shoppingphilosophy.com

tel: 0039.049.945.36.11

Fax: 0039.049.945.36.00



1 Maggio: quando lavorare è una festa!

Primo Maggio, festa dei lavoratori; un’occasione per noi che ci lavoriamo, ma anche per ci conosce già e per chi vuole conoscerci, di rifocalizzare alcuni pensieri ed esperienze che caratterizzano il modo di vivere e concepire il lavoro nella storia quotidiana della nostra Cooperativa. Alcuni flashes che raccontano un po’ chi siamo.
Innanzitutto le radici: è importante fare sempre memoria del nostro punto di partenza, che è stato l’attività lavorativa organizzata all’interno delle comunità di Villapizzone, prima, e di Castellazzo, poi. Il lavoro come esperienza comunitaria, pur partendo dall’ovvia necessità di guadagnarsi il pane quotidiano, rientrava in un orizzonte ideale che mette la relazione umana al primo posto: il lavoro quindi come occasione di relazione, modalità di incontro che valorizza i talenti di ciascuno al servizio di un bene comune. Questa valorizzazione della relazione in ambito lavorativo è certamente l’eredità più grande che la storia delle comunità ha lasciato alla Cooperativa. E questo stile di attenzione alle persone, con i loro bisogni e i loro talenti, è quello che la Cooperativa cerca ogni giorno di vivere anche nelle relazioni con chi incontriamo nelle nostre attività: dalle persone che ci chiamano per sgomberare le loro case, ai clienti che affollano i nostri mercatini dell’usato. E’ per noi motivo di grande orgoglio sentirci dire che noi “siamo diversi”, perché è proprio quello che cerchiamo di essere. A cominciare dalla retribuzione, pietra di paragone significativa e concreta di una visione del lavoro: gli stipendi non sono calcolati in base all’importanza del ruolo o della mansione, ma sul criterio del bisogno, in particolare del numero dei figli o dei familiari a carico.
Dalla radice comunitaria, ci arriva un’altra grande eredità: lo stile della porta aperta. Noi crediamo che il lavoro debba essere, concretamente, un diritto per tutti: per chi ha una famiglia da mantenere, per chi già deve occuparsi della gestione quotidiana di figli e casa, ma desidera anche  esprimere i propri talenti fuori casa con le poche/tante ore che ha a disposizione, per i giovani che vogliono fare un’esperienza significativa di lavoro, ma anche per tante persone, anche adulte, che la vita ha lasciato un po’ indietro e che faticano ad inserirsi in un mondo lavorativo spesso troppo competitivo. La Cooperativa, da sempre, cerca di offrire a tutti una possibilità, attraverso strumenti contrattuali diversificati secondo le potenzialità ed i bisogni di ognuno: dai percorsi ergo terapici, ai tirocini lavorativi, borse lavoro, contratti di apprendistato e assunzioni vere e proprie, con una particolare attenzione ad agevolare part-time soprattutto per la fascia femminile. Attualmente in Cooperativa lavorano circa 70 persone. Crediamo che il misurarsi con un lavoro vero ed impegnativo, in un contesto ricco di relazione umana, possa essere per molti un’occasione preziosa per recuperare un senso della dignità di sé che a volte esperienze dolorose hanno fatto perdere. Anche il tipo di lavoro che all’inizio della storia è stato scelto aiuta in questo senso: recuperare, ridare valore a cose “buttate via” può essere vissuto come un percorso pedagogico alla possibilità di recuperare le cose preziose che ognuno di noi porta dentro di sé. Tra l’altro il lavoro di sgombero, con tutte le filiere di lavorazione che ne conseguono, permette di diversificare le mansioni in modo che per tutti ci sia uno spazio: anche l’ultimo arrivato, che fino al giorno prima occupava un metro quadro di marciapiede, è in grado di portare uno scatolone giù dalle scale e partecipare quindi di quel senso di dignità che un lavoro ben fatto assieme ad altri restituisce a chi lo fa. Nel nostro laboratorio di restauro è appeso un cartello: “Chi lavora solo con le mani è un operaio; chi lavora con le mani e la testa è un artigiano; chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista”: noi desideriamo sentirci artisti nel nostro lavoro. E’ vero che le cose che ci passano tra le mani sono burocraticamente catalogate come “rifiuti”, ma il nostro lavoro è accorgersi della bellezza che è nascosta proprio lì e darle valore, e questo in un certo senso può essere un messaggio terapeutico per tutti: vale la pena sempre di recuperare la bellezza e la storia che c’è. E se questo vale per tutti, ancora di più vale per chi è stato messo ai margini da una società che per questo lavoro paziente di ricerca non ha più tempo: o sei performante o non vali. La nostra sfida più grande è vivere queste scelte ideali senza sottrarci ad un confronto continuo con la realtà che ci circonda: noi facciamo e proponiamo a tutti i nostri compagni di lavoro un lavoro vero, che serve a guadagnare la pagnotta quotidiana, mettendo in gioco i talenti e le possibilità che ciascuno possiede, con le proprie forze, senza assistenzialismi: la Cooperativa non riceve alcun finanziamento per la sua attività sociale. La sfida è conciliare questa tensione ideale con il saper stare sul mercato. Non demonizziamo il mercato, anzi: è positivo come termine di confronto realistico, come strumento di realtà. L’equilibrio da mantenere è restare dentro il mercato senza lasciare che determini tutte le nostre scelte, e rileggendo la nostra storia (a settembre la Cooperativa compie 10 anni) sentiamo di poter dire di esserci riusciti.

Buon Primo Maggio a tutti.

Sistemi monodose Bormioli Rocco: effetto barriera + 45%

In concomitanza con Vitafood International, la Divisione Plastica presenta un pack innovativo che riduce in modo significativo l'umidità, non richiede modifiche alle linee di riempimento e offre agli utenti finali un prodotto più sicuro, più funzionale senza cambiare abitudini di consumo consolidate. A Ginevra dal 5 al 7 maggio allo stand 2221 la soluzione ideale per imprese produttrici e consumatori.

Bormioli Rocco si presenta a Vitafoods International con la soluzione al problema che negli ultimi mesi ha impegnato produttori e istituzioni: garantire maggiore sicurezza ai sistemi monodose, che a causa dell'umidità impaccano la polvere riducendo l'efficacia del contenuto.

Al salone internazionale di Ginevra, esposizione di punta del settore Diet, la Divisione Plastica propone un sistema monodose con proprietà barriera all’umidità aumentata del 40-45%, oltre ad un miglior effetto barriera all’ossigeno. Si tratta di risultati di assoluto rilievo, certificati dai test e dalle analisi eseguite dagli esperti del CSI, centro specializzato nella certificazione e nella qualificazione di prodotto, secondo il metodo ASTM E96/E96M-05.
Inoltre, i materiali impiegati sono conformi alle norme della Farmacopea Europea.

Oltre ad avere un effetto barriera molto elevato, questo pack non richiede nessuna modifica alle linee di riempimento, un'agevolazione per i produttori che non devono investire risorse in impianti o macchine aggiuntive.

La stessa attenzione riservata alla qualità del packaging e alle esigenze delle imprese produttrici si conferma anche per gli utilizzatori finali, che senza cambiare abitudini di consumo hanno a disposizione un prodotto più sicuro, funzionale e con un design accattivante.

Dal 5 al 7 maggio la Divisione Plastica vi aspetta allo stand 2221 del Palaexpo per scoprire questo innovativo sistema monodose corredato dalla chiave senior friendly e molti altri prodotti, fra cui pilloliere, flaconi in PET, campioncini e fialoidi in PET per uso tricologico.

Per maggiori informazioni sulla Divisione Plastica e sulle ultime novità in fatto di nuovi materiali, packaging in plastica per la farmacia, flaconi per la cosmetica e chiusure in plastica e molto altro ancora, visitate il sito http://www.bormioliroccoplastics.com

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

Sistemi monodose Bormioli Rocco: effetto barriera + 45%

In concomitanza con Vitafood International, la Divisione Plastica presenta un pack innovativo che riduce in modo significativo l'umidità, non richiede modifiche alle linee di riempimento e offre agli utenti finali un prodotto più sicuro, più funzionale senza cambiare abitudini di consumo consolidate. A Ginevra dal 5 al 7 maggio allo stand 2221 la soluzione ideale per imprese produttrici e consumatori.

Bormioli Rocco si presenta a Vitafoods International con la soluzione al problema che negli ultimi mesi ha impegnato produttori e istituzioni: garantire maggiore sicurezza ai sistemi monodose, che a causa dell'umidità impaccano la polvere riducendo l'efficacia del contenuto.

Al salone internazionale di Ginevra, esposizione di punta del settore Diet, la Divisione Plastica propone un sistema monodose con proprietà barriera all’umidità aumentata del 40-45%, oltre ad un miglior effetto barriera all’ossigeno. Si tratta di risultati di assoluto rilievo, certificati dai test e dalle analisi eseguite dagli esperti del CSI, centro specializzato nella certificazione e nella qualificazione di prodotto, secondo il metodo ASTM E96/E96M-05.
Inoltre, i materiali impiegati sono conformi alle norme della Farmacopea Europea.

Oltre ad avere un effetto barriera molto elevato, questo pack non richiede nessuna modifica alle linee di riempimento, un'agevolazione per i produttori che non devono investire risorse in impianti o macchine aggiuntive.

La stessa attenzione riservata alla qualità del packaging e alle esigenze delle imprese produttrici si conferma anche per gli utilizzatori finali, che senza cambiare abitudini di consumo hanno a disposizione un prodotto più sicuro, funzionale e con un design accattivante.

Dal 5 al 7 maggio la Divisione Plastica vi aspetta allo stand 2221 del Palaexpo per scoprire questo innovativo sistema monodose corredato dalla chiave senior friendly e molti altri prodotti, fra cui pilloliere, flaconi in PET, campioncini e fialoidi in PET per uso tricologico.

Per maggiori informazioni sulla Divisione Plastica e sulle ultime novità in fatto di nuovi materiali, packaging in plastica per la farmacia, flaconi per la cosmetica e chiusure in plastica e molto altro ancora, visitate il sito http://www.bormioliroccoplastics.com

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

Primo maggio, festa dei lavoratori: su Lulu.com le idee, anche per chi il lavoro non lo ha

Primo maggio, festa dei lavoratori: su Lulu.com le idee,
anche per chi il lavoro non lo ha


Manuali, guide, corsi: tutto quello che serve, per aiutare nella ricerca del lavoro.
E magari arrotondare vendendo le proprie idee

Milano, 30 aprile 2009 – In un momento di crisi come quello attuale, non è facile celebrare la festa dei lavoratori, soprattutto per quelle persone che sono ancora alla ricerca del lavoro perfetto, o che si accontenterebbero di avere uno stipendio fisso ogni mese.

Per ottimizzare il tempo passato durante la ricerca del lavoro, Lulu.com, il mercato leader per i nuovi contenuti digitali su Internet, consiglia di consultare le proprie pagine, alla ricerca dei libri pubblicati da migliaia di autori italiani, che potrebbero aiutare; Daniele Ficco, ad esempio, propone “10 idee imprenditoriali” (http://www.lulu.com/content/e-book/10-idee-imprenditoriali-la-societ%C3%A0-ripensata/3560367), descritte in maniera dettagliata e assolutamente originali, da valutare per i più coraggiosi.

Per capire e, perché no, ridere dei tanti colloqui di lavoro già sostenuti, “Cerco lavoro” (http://www.lulu.com/content/libro-a-copertina-morbida/cerco-lavoro/891006) di Vito Ferro, nel quale viene narrato come cercare un lavoro sia, a tutti gli effetti, un lavoro vero e proprio, e dove il protagonista di esilaranti colloqui viene esaminato da selezionatori bizzarri, surreali, patetici e crudeli. 50 colloqui che svelano la follia del mondo della ricerca del lavoro, con una inevitabile deriva comica.

Se invece il lavoro c’è, ma ad alto tasso di stress, il manuale “Alta resistenza allo stress” (http://www.lulu.com/content/libro-a-copertina-morbida/alta-resistenza-allo-stress/1506360), potrebbe essere utile per affrontare la giungla quotidiana.

Con o senza lavoro comunque, un modo per arrotondare le entrare durante la crisi, potrebbe essere quello di vendere le proprie opere d’ingegno grazie alla piattaforma e alla distribuzione in 80 paesi del mondo offerte da Lulu. A dare una mano agli autori per la parte della promozione, “Mollo tutto” di Stefano Calicchio (http://www.lulu.com/content/libro-a-copertina-morbida/mollo-tutto-come-guadagnare-scrivendo-libri-per-venderli-on-line-scopri-ora-come-promuovere-un-libro-sul-web/567525), un manuale che spiega le tecniche per dare meritato successo alle proprie fatiche.

Lulu.com (www.lulu.com) è il mercato per i contenuti digitali su Internet, con oltre 1.1 milioni di titoli pubblicati, e oltre 8.000 nuovi titoli aggiunti ogni settimana, creati da persone provenienti da oltre 80 diversi paesi. Con oltre 2 milioni di utenti registrati, e due milioni di visitatori ogni mese, Lulu sta cambiando il panorama editoriale permettendo agli autori di pubblicare i propri lavori in maniera gratuita e con il completo controllo editoriale e dei diritti e permette loro di venderli direttamente ai propri clienti a al resto del mercato globale di Lulu.com. Con Vetrine Virtuali gratuite, offerte di Social Network e servizi di distribuzione, gli autori di Lulu sono pienamente supportati per trarre profitto dai propri lavori. Con uffici a Raleigh (North Carolina), Londra, Toronto e Bangalore, i clienti di Lulu possono raggiungere tutto il mondo.

PARCO ZOO PUNTA VERDE, ARRIVA LO “ZOO MOBILE”

Tutte le domeniche e nei giorni festivi fino al 2 giugno, all’interno del parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro saranno organizzate attività itineranti e tematiche per conoscere da vicino gli animali e le loro problematiche.

Il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro ha avviato un’inedita e divertente iniziativa per chi ama gli animali e vuole conoscerne anche le loro particolarità. Si tratta dello “zoo mobile”, un programma di attività educative itinerante caratterizzato da laboratori mobili, allestiti all’interno del parco e in corrispondenza dei reparti delle specie animali che si andranno a conoscere. L’iniziativa, prevista per tutte le domeniche e nei giorni festivi fino al 2 giugno, ha lo scopo di affrontare assieme ai visitatori tematiche specifiche relative agli animali e al loro habitat, cercando così di soddisfare il più possibile curiosità e creare anche nuovi interessi. Diversi gli argomenti trattati, dalla foresta biodiversa, alle specie animali africane, per arrivare a scoprire gli strumenti e le strategie che vengono utilizzate per studiare alcuni esemplari come, ad esempio, la lince presente sulle montagne friulane oppure il leopardo delle nevi nascosto sulle alte creste del Pakistan. Ma durante questo periodo molte altre saranno le tematiche approfondite, che daranno la possibilità a tutti i visitatori di uscire dal parco con qualche nozioni in più e con il piacere di vivere anche delle belle ed autentiche emozioni.
Per affrontare queste tematiche e per far meglio comprendere le peculiarità degli animali e degli ambienti in cui essi vivono, gli educatori del Parco avranno a disposizione diversi materiali e vari tipi di reperti naturalistici. Le attività avranno inizio dalle 10.30 per poi essere replicate durante la giornata anche in altri orari. La programmazione del giorno sarà riportata direttamente nelle postazioni di riferimento.
Il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro, che quest’anno festeggia i 30 anni di attività, è diventato oggi un centro di conservazione della specie e di educazione naturalistica. La struttura lignanese, infatti, è impegnata da anni in molti progetti di conservazione di specie più esotiche come ad esempio il Leontopiteco testa nera (Leontopithecus caissara), i magnifici Lemuri dalla coda ad anelli (Lemur catta) del Madagascar e il Leopardo delle Nevi (Uncia uncia), programma quest’ultimo per il quale la onlus Punta Verde in collaborazione con l’International Snow Leopard Trust, contribuisce al progetto di ricerca direttamente nei luoghi di origine, finanziando anche un’attività sul campo di un ricercatore pakistano concentrato sullo studio e la salvaguardia di questa specie.
L’impegno del Parco Zoo è continuo e costante su molti fronti e per questo motivo un paio d’anni fa ha preso vita la Punta Verde In Situ Onlus, associazione no profit che opera nel campo ambientale e si impegna a condurre progetti di conservazione, ricerca, educazione e divulgazione finalizzati ad un maggior rispetto degli animali e dell’ambiente.
Il Parco Zoo Punta Verde dal mese di maggio è sempre aperto dalle 9 alle 18, facilmente raggiungibile grazie all’uscita Lignano dell’autostrada A4 vicina al Veneto e alle spiagge di Bibione, per delle vacanze all’insegna della natura.

Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia - Bando di concorso 2010 - 2012


Anche quest’anno la Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia mette a concorso 66 posti per 8 corsi: Fotografia; Montaggio; Produzione; Recitazione donne; Recitazione uomini; Regia; Scenografia-Arredamento-Costume; Sceneggiatura; e Tecnica del suono. La Scuola offre la possibilità a giovani dell’Unione Europea ed extracomunitari, per questi ultimi limitatamente a un posto in ciascuno corso, di avere una formazione culturale, artistica, tecnica e professionale nei vari settori della cinematografia, valorizzando le capacità creative, organizzative e di lavoro in gruppo degli allievi. Il percorso formativo è costituito da discipline teoriche di base, corsi professionali sistematici, seminari, esercitazioni, stages in Italia e all’estero, sino alla realizzazione di un saggio di diploma. E’ inoltre obiettivo della scuola favorire al massimo l’inserimento dei diplomati nei settori professionali del cinema. Il Bando è scaricabile dal sito http://www.fondazionecsc.it/. la domanda di ammissione al concorso che dovrà pervenire inderogabilmente entro il 21 maggio 2009, sarà valida solo se inviata per via telematica, a decorrere dal 20 aprile 2009, a questo link: http://bandodiconcorso.fondazionecsc.it/
Prima di inviare la domanda si invitano i candidati a leggere attentamente il testo del bando e le FAQ - Domande frequenti presenti sul sito.
Dopo una prima selezione dei materiali richiesti dal bando, i candidati ammessi, sosterranno le prove di ammissione nella sede di Roma Gli aspiranti allievi ammessi agli esami dovranno dimostrare di possedere un’ottima cultura generale e cinematografica e di conoscere la lingua inglese (i giovani stranieri dovranno dimostrare il loro livello di conoscenza anche della lingua italiana). Durante l’esame verranno poi valutati i materiali prodotti dai candidati e inviati con la domanda. I candidati ammessi frequenteranno un seminario propedeutico al termine del quale saranno selezionati i 66 allievi che frequenteranno la Scuola. I corsi sono, a seconda della disciplina scelta, triennali o biennali e soggetti al pagamento di una retta. La frequenza è obbligatoria.

Per ulteriori informazioni: orientamento@fondazionecsc.it

CvCrawler: il servizio per pubblicare e consultare migliaia di curriculum, gratis

CvCrawler (http://cvcrawler.it/) è il motore di ricerca che raccoglie migliaia di curriculum vitae spontanei consultabili da privati e aziende in via completamente gratuita. Grazie a questo strumento le aziende in cerca di personale possono trovare le professionalità di cui hanno bisogno attraverso una semplice ricerca online.

I curriculum indicizzati da CvCrawler sono detti passivi perché sono pubblicati sulla rete spontaneamente dagli interessati e quindi facilmente reperibili da software automatici.

Grazie ad una nuova funzionalità, tutti i curriculum possono essere segnalati sull'area gratuita riservata agli iscritti a MyCrawler, la più grande community italiana dedicata anche al mondo del lavoro; con “tutti” si intendono i CV in qualsiasi lingua e destinati ad ogni Paese, pubblicati su qualsiasi sito internet, compresi i network come "Linkedin", "Facebook" o “MySpace”!
Tramite MyCrawler si potrà quindi monitorare costantemente il gradimento ricevuto dai vari documenti ed apportare le eventuali opportune modifiche o integrazioni di contenuti, diventando di fatto degli esperti venditori di se stessi, creando quello che in gergo si definisce un Personal Brand.

Oggi il proprio curriculum è uno strumento fondamentale per presentarsi al mondo del lavoro, perciò è importante che sia dettagliato e accompagnato da una lettera di presentazione interessante; oltre a questo è essenziale che il curriculum abbia una buona visibilità su tutti i canali disponibili, per fare in modo di essere trovati dalle aziende potenzialmente interessate al proprio profilo professionale. Un canale perfetto per diffondere il proprio curriculum su internet è CvCrawler, l'unico motore di ricerca gratuito di questo genere, che riceve migliaia di visite di imprese e professionisti che effettuano ricerche quotidianamente.

Contatto: Umberto Badate, Moonlab Srl, Tel. 0321-622827, umberto.badate@moonlab.it

mercoledì, aprile 29, 2009

Promozioni Mirabilandia 2009

Promozioni Mirabilandia 2009Promozioni Mirabilandia 2009


Vuoi visitare il fantastico Parco Mirabilandia di Ravenna? Abbiamo la soluzione per te... su abcrimini.com trovi tantissimi hotel a Ravenna per una vacanza a Mirabilandia, alberghi convenzionati che propongono pacchetti hotel + ingresso per famiglie e sconti promozionali, lastminute per un wekend di puro divertimento. Sconti speciali per bambini e last minute per visitare l'incredibile parco divertimenti a condizioni davvero vantaggiose...

In fondo alla pagina si possono consultare i più convenienti hotel vicino Mirabilandia, Hotel a Ravenna e in Riviera Romagnola ai quali è possibile richiedere, senza impegno, un preventivo per una vacanza o dove alloggiare per trascorrere un semplice weekend a Mirabilandia con amici.



Ogni anno Mirabilandia si rinnova per offrire sempre nuove ed emozionanti attrazioni ai migliaia di ospiti che durante tutta la stagione estiva visitano il parco.

Mirabilandia ha pensato a chi ama il rischio e l’avventura realizzando le attrazioni Extreme come il Katun, il primo inverted coaster in Europa e il Columbia & Discovery che permettono di raggiungere in pochi secondi i 100 m di altezza.

I gruppi misti, adulti e bambini, trovano a Mirabilandia le attrazioni per tutti: ambienti fantastici che ricreano località lontane e situazioni al limite della realtà. Sarà possibile salvare New York distrutta da un cataclisma con Reset – Anno Zero – o scegliere le avventure in Patagonia per affrontare l’ira di Raratonga e del suo vulcano in Patagonia.

Pochi turbamenti e molto divertimento con le attrazioni per bambini, le montagne russe e l’ottovolante Pakal dedicato alle famiglie. Se vuoi arrivare dall'estero a Mirabilandia puoi utilizzare una delle tante promozioni Voli.

E poi, vorticose rotazioni con le Pentole Stregate e un salto per rapide discese con Niagara. Sarà avventuroso e divertente attraversare discese impetuose con il Rio Bravo, passare attraverso il tempo con Monosaurus, per poi fuggire da città fantasma con Ghostville, la prima dark ride costruita nel parco e inaugurata nel 2006.

Mirabilandia rivede presenti nel suo parco a partire dal 2009 le montagne russe: il nuovo roller coaster Ispeed, giostra sostitutiva alla Sierra Tonante, vi proietterà a una velocità di 100 km/h in meno di 3 secondi!

Una pura scarica di adrenalina per i più temerari che si ritroveranno tra giri della morte e una velocità mozzafiato a vedere un'esperienza unica!

A completare l’offerta estiva di Mirabilandia la riproduzione di una bellissima spiaggia tropicale con Mirabilandia Beach il parco di divertimento ha ricreato una spiaggia tropicale, con sabbia finissima che circonda un limpido specchio d’acqua al centro una piccola isola attrezzata con giochi, scivoli e divertimenti.

Puoi consultare le attrazione e gli spettacoli in programma nella mappa di Mirabilandia: Scuola di Polizia, Blues Brothers e Caos Latino sono solo alcuni degli show presentati a Mirabilandia: musical, tuffi acrobatici, animazioni, balli caraibici, effetti speciali. Queste le tipologie di eventi a cui potrai assistere... una serie di emozionanti show tutti da vivere. Se in un giorno non riuscirai a provare tutte le attrazioni, ad assistere agli eventi, o semplicemente se vorrai ritornare per bissare il giorno seguente a Mirabilandia … il giorno dopo grazie alla promozione biglietto Mirabilandia ENTRI GRATIS!

Guarda anche Mirabilandia: Promozione Hotel e biglietto ingresso

Biglietti Disneyland Parigi gratis da Air France

Roma città da visitare

Roma, la città eterna dove arte, cultura e letteratura sono vive oggi come ai tempi di Michelangelo, dà la possibilità di scoprire il suo meraviglioso “museo” all’aperto: il Vaticano, i Fori Imperiali, Castel Sant’Angelo e la maestosità del Colosseo.

Migliaia di anni di storia, contraddistinti dalla presenza di gloriosi imperi, hanno consegnato a Roma un’eredità artistica come in pochi altri luoghi al mondo. Ovunque in questa città è possibile trovare tracce di una cultura secolare, dove fanno affidamento praticamente tutti gli hotel Roma per l’afflusso costante di turisti nella capitale italiana, che lascia senza fiato: tesori dalla bellezza imparagonabile fatti di, piazze palazzi, vicoli, chiese e fontane. Propone una serie di itinerari, nella città e nei suoi dintorni, che permettono al turista di scoprire ed ammirare il fascino di Roma, la sua storia, la sua arte, la sua cultura, le sue bellezze e tradizioni. Partendo dalla Fontana di Trevi, sosta obbligata per chi è in visita a Roma, realizzata sotto il pontificato di Clemente XII intorno al 1735 d.C. lungo Palazzo Poli, è opera dell'architetto Nicolò Salvi ed è ancora oggi alimentata dall'acquedotto Vergine progettato nel 19 a.C. dal console Agrippa.La piccola piazza di Trevi, che accoglie la più famosa fontana di Roma, è probabilmente il luogo più affollato dai visitatori, i quali, come la tradizione vuole, lanciano una monetina nella vasca sperando che questo gesto garantisca loro di tornare ancora una volta a Roma. si prosegue per Via Del Corso, importantissima strada della Roma storica, su cui si affaccia il Palazzo Doria Pamphilj; fino ad arrivare alla famosa centro geometrico della città e punto di unione delle più importanti strade della città, ha origine nel ’400 e su di essa si trovano alcune opere di notevole importanza come Palazzo Venezia e la Basilica di San Marco, che sorge alla base del Campidoglio, oggi sede del comune di Roma che ospita i tre palazzi (Senatorio, dei Conservatori e palazzo Nuovo).

Lasciando il Campidoglio, il più piccolo dei sette colli, era anticamente il centro religioso della città. dove si potrà ammirare sulla piazza antistante, la Statua di Marco Aurelio si prosegue la nostra passeggiata per Via dei Fori Imperiali una delle più suggestive strade di Roma, fino ad arrivare al Foro Romano simbolo dell’antichità della civiltà romana.
Proseguendo il nostro percorso per la Roma antica, non lontano dal Foro Romano, non si potrà fare a meno di visitare tanto il Colosseo, simbolo per eccellenza del potere romano ed uno fra i monumenti più conosciuti al mondo, quanto l’Arco di Costantinopoli. Il nome originale è Anfiteatro Flavio e nell’antichità era la sede di spettacoli con combattimenti tra belve e gladiatori, che poteva ospitare circa 45.000 spettatori.

Da non dimenticare: il Complesso del Vittoriano, l’Altare della Patria, Castel Sant‘Angelo sul lungotevere e la Chiesa di San Paolo fra le Mura nel Quartiere Ostiense; il Pantheon, tempio romano eretto da Agrippa nel 27 d.C. dedicato a tutti gli dei; la Bocca della Verità sul lungotevere e la Piramide Cestia nel Quartiere Ostiense; la chiesa di Santa Maria Maggiore sul Colle Esquilino; la Cappella Sistina con il celeberrimo affresco di Michelangelo “il Giudizio Universale”; Piazza Navona, dove sorgono fra i più bei hotel 4 stelle Roma e di tutta Italia, celebre piazza sistemata dal Bernini che accoglie la fontana dei fiumi e l’obelisco di fronte alla chiesa di Sant’Agnese in Agone. Ricordiamo infine che ogni anno più di un milione di persone giungono da ogni continente per visitare la Basilica di San Pietro, e i Palazzi Vaticani, che costituiscono un centro artistico e monumentale unico al mondo.

Roma offre una gastronomia molto varia, adatta a soddisfare tutte le attese tra cui la cucina ebraica ,esotica, ristorante indiano, che offre le specialità della cucina asiatica come il tandoori e il kebab. Oppure i piatti più prelibati della cucina argentina (principalmente a base di carne) accompagnati da un'ottima selezione di vini sudamericani da gustare con il sottofondo di spettacoli di tango e folkloreti la vera cucina americana, ottima musica internazionale, una vasta esposizione di oggetti appartenenti alle rockstars di tutto il mondo ed un negozio con articoli personalizzati Hard Rock Cafe; è possibile inoltre organizzare feste private all'interno del locale. Agli amanti della musica live consigliamo una visita in viale Trastevere, alloggiare in un albergo 4 stelle Roma dove si può assistere alle esibizioni dei migliori musicisti blues, rock e jazz; il locale ha un bar ben fornito, si può cenare e ci sono circa centocinquanta posti per assistere allo spettacolo per il quale si consiglia sempre la prenotazione.

A cura di Martina Meneghetti
Prima Posizione Srl - Pubblicità bed and breakfast

9/5 Fura Saturday Opening summer season 2009 @ Fura. Al mixer Miki Garzilli, alla voce Fede Trebbi

9/5 Fura Saturday Opening summer season 2009 @ Fura. Al mixer Miki Garzilli, alla voce Fede Trebbi

Djs: Miki Garzilli + Denis M. Voices: Federico Trebbi, Francesco Trava
Main garden room: house, fashion house
Privè: 360º sound

E' l'opening night, ovvero la serata inaugurale, della stagione estiva del top club di Lonato: il Fura è aperto tutto l'anno, ma è proprio l'estate che vive il suo momento d'oro. Merito d'un grande giardino pieno di verde che ogni anno viene rinnovato e della possibilità, visto che il tempo è sempre ballerino, di vivere ottime serate anche all'interno del locale. L'ambiente è giovane, solare, divertente... la musica è soprattutto house, grazie a un vero esperto del genere come Miki Garzilli, milanese da anni trapiantato sul Garda e da sempre amante della battuta dritta che però si accompagna alla melodia. Nel privé il suono è invece a 360 gradi, ossia in grado di accontentare un po' tutti i gusti. 

Fura Saturday night
Via Lavagnone 13 Lonato Bs
www.furaclub.it
Dalle 23 a tarda notte
infoline 3407675118




////////////////////////////
FOTO HI RES e COMUNICATI press releases: www.lorenzotiezzi.it
new website NUOVO SITO

mail spedita da - mail sent by

Lorenzo Tiezzi

pr journalist photographer music designer creative producer
mobile +39 339 3433962
skype  lorenzotiezzi  
address indirizzo via Repubblica Argentina 114/d 25124 Brescia Italy

quote of the day - frase del giorno
Il successo ha un gusto amaro, dividilo con Stock 84 (da uno spot anni '80 -'90)

INTOLLERANZA ZERO - Campagna contro il razzismo negli Stadi

Firenze, 29 Aprile 2009

ABBATTIAMO IL RAZZISMO

Intolleranza Zero

Annulliamo la Distanza (AnlaDi) si muove contro il razzismo e lo fa negli stadi, in occasione delle giornate di campionato del 2 e 3 Maggio prossimi, promuovendo il video Intolleranza Zero.
L'iniziativa, promossa dall'Associazione insieme a Lega Calcio, vedrà negli stadi di Serie A TIM di Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Torino, Roma e Siena e serie B TIM di Bari, Mantova, Pisa e Sassuolo, la proiezione del cortometraggio realizzato da Filippo Macelloni e Luigi Falorni (candidato Oscar 2005 con il film “La Storia del Cammello che piange”), con la partecipazione del calciatore Luca Toni.Scopo dell'iniziativa è quello di “Abbattere il Razzismo” che si presenta come un muro … un muro che tutti insieme, giorno dopo giorno, partendo proprio dall'esempio dei bambini protagonisti del video, dobbiamo riuscire a buttare giù.

Dal 1997 impegnata in progetti di sostegno all'infanzia nei paesi in via di sviluppo, AnlaDi, che nel 2007 ha ottenuto un riconoscimento dalla Presidenza della Repubblica “per le meritorie iniziative umanitarie”, ha proposto alla Lega Calcio la proiezione del video dopo gli ignobili episodi di razzismo accaduti Domenica 19 Aprile allo stadio di Torino nei confronti del calciatore interista Mario Balotelli.

Il video “Intollerzanza Zero” si può vedere su: http://www.youtube.com/watch?v=Q2WVnP82dd0


Annulliamo la Distanza “i bambini prima di tutto”

Per informazioni:
Tel. 338 7275724
E-mail: info@annulliamoladistanza.com
Sito: www.annulliamoladistanza.com

In bicicletta da San Secondo Parmense fino al Po

Domenica 3 maggio escursione di 30 chilometri per imparare a leggere il meraviglioso “libro della natura”. Pedalando con la guida ambientale Francesco Maiorana, grandi e piccoli si lanciano alla scoperta del paesaggio fluviale. Partenza alle 10 dal punto Nolo Bike Parma di San Secondo Parmense. E grazie alla collaborazione con Scipioni ecologic saranno prenotabili per questa escursione anche due biciclette elettriche.


Imparare a leggere il “libro della natura” lungo le piste ciclabili della Bassa Parmense. E' la fantastica avventura che Nolo Bike Parma ha preparato per domenica 3 maggio.

Il servizio di noleggio biciclette gestito da Parma Turismi invita grandi e piccini a montare in sella per scoprire il paesaggio fluviale del Taro e del Po insieme a Francesco Maiorana, guida ambientale ed escursionistica. Si parte da San Secondo Parmense alle 10 del mattino dal punto Nolo Bike Parma quindi il gruppo percorrerà un tragitto di circa 30 chilometri per rientrare intorno alle 16,30.

Per decifrare l'alfabeto dei fiumi che nei secoli hanno lasciato segni indelebili sul territorio, sono indispensabili binocolo e macchina fotografica. I corsi d'acqua, infatti, modellano l'ambiente circostante e incidono sulla vita di uomini, animali e piante, influenzandone le attività e le abitudini.

Ogni pedalata sarà come voltare le pagine di un libro diverso da tutti quelli visti prima: fatto di prati verdi che si alternano ai campi, siepi in fiore che lasciano spazio ai pioppeti e ai piccoli borghi. Autori di questa storia segreta e antichissima sono proprio i fiumi, il Taro e il Po, che invece dell'inchiostro si servono della corrente per raccontare il paesaggio a chi ha occhi e orecchi ben tesi.

Per tutti gli amanti del cicloturismo che parteciperanno all'escursione, Nolo Bike Parma riserva non una ma ben due sorprese: l'ingresso alla Rocca dei Rossi al prezzo speciale di 3,50 e la possibilità di noleggiare biciclette elettriche per godersi la campagna senza fatica. Due mezzi elettrici saranno messi a disposizione su prenotazione da Scipioni Eco-logic: sono nuovi di zecca, facili da usare e hanno un'autonomia di molti chilometri!

Per maggiori informazioni su prenotazioni, costi, orari e sugli altri gli itinerari in bicicletta suggeriti da Nolobike Parma, visita il sito: http://www.nolobikeparma.it

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

Muovo allarga il suo team


Muovo, azienda leader in Italia nel settore dell’Advertising on Truck amplia la sua rete commerciale.
Da maggio, infatti, saranno operativi sulle aree geografiche del Nord Italia nuove figure commerciali a supporto dell’organizzazione aziendale.
Grande preparazione, dinamicità e determinazione contraddistinguono il tutto il team di Muovo.
“+ 110% sul fatturato rispetto all’anno scorso: un dato che testimonia il forte aumento di interesse del mercato, soprattutto in relazione all’esclusività del media. – spiega la dott.ssa Amidani, General Manager di Muovo – E’ stato necessario aumentare la rete commerciale per soddisfare le molteplici richieste”
L’espansione della rete commerciale punta alla copertura di tutto il territorio nazionale in pochissimi mesi.

ArredaClick - Vendita online di mobili e arredamento


Arredaclick offre un ampio assortimento di articoli d'arredamento di qualità a prezzi competitivi con un catalogo online in continuo aggiornamento accessibile da tutta Italia.

Visualizza il tuo preventivo su www.arredaclick.com scegliendo tra mobili classici, mobili moderni, soggiorni, letti, sedie, divani, tavoli, elettrodomestici ed altro ancora: ogni scheda prodotto contiene descrizioni con immagini e schede tecniche per personalizzare l'articolo in tutte le sue finiture.

Il negozio online Arredaclick offre ai visitatori assistenza e consulenza: il nostro staff è a disposizione per seguire il cliente dall'acquisto all'assistenza post vendita come in uno showroom con il vantaggio della comodità, del vasto assortimento e dei prezzi competitivi.

Il Trofeo “Yellow Peril” arriva al Golf Club La Mandria di Torino


TurinIN è lieta di presentare la terza tappa del Trofeo “Yellow Peril” organizzato da Easywhere Srl, società di Verona che organizza eventi e gare golfistiche in Italia e all’estero, che si svolgerà il 2 maggio presso l’ A.S.D. Circolo Golf Torino La Mandria.

Il regolamento della formula “Yellow Peril” è di derivazione anglosassone ed il marchio “Yellow Peril” è stato registrato nel territorio italiano e comunitario, con l’intento di voler esportare in altri paesi il format della gara. La particolarità del Trofeo è data dal “Pericolo Giallo”, ovvero la competizione si svolge in squadre da tre giocatori che si alternano nel gioco di una pallina gialla; il giocatore designato ad una buca ad utilizzare la palla gialla, ha l’obbligo di segnare il proprio risultato (medal) sullo score, mentre la migliore performance degli altri due compagni di squadra trovera’ posto sullo score; questa formula di gara ha suscitato, in precedenti tornei, una forte competizione e un grande coinvolgimento dei partecipanti.

Tutte le tappe prevedono la messa in palio di importanti premi in argento realizzati da un artigiano fiorentino, ispirati alla manifestazione; verranno premiati le squadre primo e secondo netto e la prima squadra con risultato lordo. Gli sponsor mettono inoltre a disposizione un orologio TBBUTI appositamente realizzato ed ispirato alla manifestazione, un paio di scarpe realizzate a mano e su misura, messe in palio da La Calzoleria di Max e Giò, oltre a viaggi e premi speciali, “driving contest” e “nearest to te pin” nella maggior parte delle tappe previste dal circuito di gara.

In ciascuna tappa Easywhere provvederà ad allestire un gazebo con hostess in divisa per l’accoglienza dei partecipanti alla partenza con la distribuzione degli score e il ritiro degli stessi a fine gara e l’invito a un light drink di chiusura.

Il circuito si svolge in dieci gare che toccano 5 diverse regioni del nord Italia tra cui Lombardia, Veneto, Emilia, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Toscana, dove si svolgerà la finale presso il Golf Club di Punta Ala in Toscana.

Tutti i soci del circolo presenti potranno poi cimentarsi in una gara di putting green, offerta dagli sponsor con utilissimi premi in attrezzatura golfistica. La competizione darà grande visibilità a Buti orologi e De Giorgi Advertising, main sponsor del Trofeo, e vedrà come co-sponsor Il Mondo del Golf, Villabella, Milan IN, Think You, GolfLab, Communication Golf, Sotogrande, Acentro, La Calzoleria di Max e Giò, Fano Yacht Festival.


Ecco le prossime date del Trofeo Easywhere: Yellow Peril:

• 2 maggio 2009 A.S.D. Circolo Golf Torino La Mandria
• 10 maggio 2009 Circolo Golf Ca’ degli Ulivi
• 6 giugno 2009 Golf Club Ambrosiano
• 21 giugno 2009 Adriatic Golf Club Cervia
• 28 giugno 2009 Circolo Golf degli Ulivi
• 5 luglio 2009 Modena Golf & Country Club
• 6 settembre 2009 A.D.S. Franciacorta Golf Club
• 19 settembre 2009 Golf Club Villa Condulmer


Finale
18 ottobre 2009 A.S.D. Golf Club Punta Ala

16-17 Maggio - Prima edizione di Monteleone alle Posate

Monteleone alle Posate - Un weekend di gusto in Sabina per un turismo sostenibile
Il 16 e 17 maggio si terrà a Monteleone Sabino, un piccolo borgo medievale a 60 km da Roma, nel cuore dell’Alta Sabina, la prima edizione di Monteleone alle posate, festival dedicato alla cucina tradizionale locale e all’olio extravergine d’oliva: competizioni culinarie, degustazioni e performance artistiche per le vie dell’antico paese.


L’evento, organizzato dal Comune e dalla Proloco di Monteleone Sabino in collaborazione con OZU e Slow Food Rieti e con il patrocinio della Regione Lazio e della Provincia di Rieti è previsto per il 16 e 17 maggio quando il borgo medievale di Monteleone Sabino (RI) diventerà il fulcro della cucina tradizionale dell’Alta Sabina. Due, le competizioni previste per questa due-giorni interamente dedicata al gusto. La prima, sabato 16 maggio, vedrà gli abitanti di Monteleone e dei paesi vicini cimentarsi nella produzione delle migliori fettuccine fatte a mano. A decidere il vincitore sarà una giuria composta da tre giovani chef, selezionati tra i migliori allievi di Istituti Alberghieri e Scuole Professionali del Lazio e dell'Umbria. Domenica 17 maggio si ribaltano i ruoli: saranno infatti i tre membri della giuria a entrare in gara cimentandosi nella preparazione del piatto più gustoso e originale utilizzando i prodotti del territorio. I piatti cucinati dagli chef verranno presentati in un ristorante allestito appositamente nell'angolo più antico del paese. E stavolta saranno gli avventori del ristorante e fare da giudici di gara. In palio, un viaggio a Berlino per la migliore fettuccina, e una giara di “oro verde” dell’Alta Sabina, realizzata dall’artista Liron Kahana, per il miglior chef.

Degustazioni, performance musicali, cantastorie, mini pièce teatrali e altro ancora arricchiranno la passeggiata dei visitatori lungo il centro storico, catapultando tutti in un’atmosfera colma di arte e storia. Inoltre, le vecchie cantine private che sorgono lungo gli stessi vicoli verranno aperte per l’occasione e ospiteranno prodotti alimentari tipici e di artigianato d’eccellenza. Il programma sarà infine completato da workshop di cucina dedicati sia ai grandi che ai bambini. La prestigiosa partecipazione di Slow Food Rieti porterà una serie di laboratori del gusto in cui saranno messi a confronto i primi piatti tipici della zona: maccheroni a fezze, gnocchi ricci, cordelle, falloni e sfusillati per deliziare i palati dei visitatori e valorizzare al meglio la produzione locale ma anche prodotti di grande qualità provenienti da diverse zone d’Italia. Un’occasione di particolare piacevolezza, per tutti i sensi.
In apertura all’evento una tavola rotonda coordinata da Slow Food darà l’opportunità per promuovere l’incontro tra tradizione e innovazione, in un’ottica di turismo sostenibile.
Lo scopo principale che si prefigge il festival è infatti quello di contribuire allo sviluppo e alla prosperità di quest'angolo di Sabina, senza snaturare la zona, ma anzi conservandone ed evidenziandone le peculiarità, sia umane che naturali. Un evento che, alla sua prima edizione, ha l’ambizione di fungere da volano per l’economia locale in una zona soggetta, come noto, allo spopolamento.

Contatti

Ufficio stampa:
Art Motions – Slawka G. Scarso
email slawkag.scarso@gmail.com

Organizzazione evento:
OZU – Paola Simoni
email info@ozu.it

Ufficio Politico Nazionale - Comunicato stampa

Ufficio Politico Nazionale

COMUNICATO STAMPA

OGGETTO: scuole paritarie nella lista dei beni di lusso del fisco

“L’Italia si allontana dall’Europa!” lo sostiene in una nota Federico Ibba, dell’ufficio politico nazionale giovani unione di centro, una volta appresa la notizia che il fisco da quest’anno considera le famiglie italiane che mandano i propri figli nelle scuole paritarie come fruitici di “servizi di lusso”. “Equiparare la formazione dei propri figli e la legittima libertà di scelta dei genitori alla stregua del possesso di uno yacht o di un’auto di lusso è offensivo della dignità delle nostre famiglie e dei sacrifici che fanno per garantire ai propri figli una valida e libera formazione. Come se non bastasse nell’ultima finanziaria il Governo ha sottratto 240 milioni di euro al sistema di istruzione e formazione professionale. Inutile dire che ci si aspettava ben altra attenzione da parte del governo e di una maggioranza che si definisce “delle Libertà” .
I Segreti Dei €7

Girando su internet la prima cosa che noti è che ci sono molti prodotti che promettono enormi guadagni...molti dei quali sono schemi piramidali, catene di S. Antonio o altri tipi di truffe. Ed ecco che compare un'altro report nel mercato chiamato "I Segreti Dei €7" sul sito del quale compaiono affermazioni di guadagno letteralmente - pazzesche!Dunque I Segreti Dei €7 è una truffa?Inizialmente non ci avevo prestato attenzione, anche se sembrava che quasi tutti ne parlassero su internet. Partivo col presupposto che fosse una sistema piramidale in cui devi vendere a tua volta il report a più persone possibili per guadagnare qualche soldo...insomma, una delle tanti truffe che fanno parlare la gente.Ma poi dando un'occhiata da più vicino ho visto che il nuovo report è raccomandato da Oliver Anvar uno degli esperti di marketing più stimati d'Italia e così l'ho letto per vedere che cos'era tutto questo baccano che si era creato attorno a questo e per poi dare la mia spietata impressione!Quello che ho scoperto mi ha shockato!Non vi era niente che potesse esser ricondotto ad uno schema piramidale o a una truffa. Ma tutt'altro...in 30 pagine ho trovato indicazioni precise senza giri di parole su come scrivere un breve report e venderlo a basso costo su internet, anzicchè creare elaborati e voluminosi corsi o ebooks.Vengono spiegati alcuni fattori psicologici che permettono di vendere il proprio report su vasta scala nel mercato. Alcuni di questi sono logici e di buon senso che a fine lettura mi sono detto: "Come mai non ci ho pensato prima?!"In più incluso al report c'è uno script che installato sul proprio sito consente di impostare lo stesso sistema di vendita che ha generato per l'autore Don Morris e Oliver Anvar, più di €2,674 in soli 7 giorni!Solamente questo script vale il prezzo del report perchè è veramente potente per creare il tuo programma di affiliazione, monitorare le vendite dei tuoi affiliati e ottimizzare le tue vendite.Se leggerai I Segreti Dei €7 non aspettarti di scoprire una miriade di segreti e strategie di marketing. Al contrario, io ho trovato un paio di idee brillanti che metteranno nelle mie tasche centinaia e migliaia di euro nei mesi a venire!Questo report non lo raccomando alle persone che vogliono rincorrere i soldi facili standosene seduti davanti alla tv tutto il giorno senza fare niente.Tuttavia se vuoi guadagnare da vivere su Internet vendendo info-prodotti allora ti raccomando vivamente di non perdere altro tempo e di prendere subito la tua copia dei Segreti Dei €7 sul sito:

http://segretidei7euro.com/?e=domenico.ficarra@libero.it

http://estremoprofitto.com/?e=domenico.ficarra@libero.it

http://www.guadagnaonline.sitiwebs.com

Con il Polo Cup on the Beach, a Rimini parte l'estate 2009.

Dall'1 al 3 maggio 2009, avrà luogo a Rimini un importante evento agonistico, una competizione unica nel suo genere, il Polo Cup on the Beach, arrivata ormai alla sua 5° edizione, questa manifestazione si distingue per la particolarità di essere giocata su sabbia anziché su terra.
Da diversi anni ormai in occasione di questo torneo si apre ufficialmente la stagione estiva sulla Riviera Romagnola. Il Polo Cup on the Beach unisce infatti attività sportiva e mondanità, con eventi e feste esclusive organizzate nei locali più belli di Rimini.
La manifestazione sportiva si svolge nell'elegante spiaggia del Grand Hotel, dove viene allestito il prestigioso "Villaggio del Polo", un'area riservata nella quale verranno accolti gli ospiti.
I giocatori di polo sembrano essere fermi nel tempo, per via dell'abbigliamento, che deve essere sobrio ed elegante, e le regole di comportamento che devono seguire sia i cavalli che i cavalieri.
È uno sport che coinvolge due squadre da quattro cavalieri ciascuna, che hanno l'obiettivo di segnare goal nella porta avversaria.
Durante la Polo Cup on the Beach gli spettatori avranno l'occasione di poter ammirare cavalli e giocatori professionisti provenienti da tutto il mondo, in appassionanti partite che non potranno che suscitare entusiasmo nel pubblico.
Per questa manifestazione, la comunicazione è stata curata dallo studio Handydandy di Rimini, che si è occupato di creare e coordinare tutti gli elementi, dal kit con la brouchure di presentazione, al magazine, agli inviti, per finire con la campagna informativa delle affissioni e dei cartelloni.
Punto di forza di questo torneo è anche il luogo in cui viene svolto. Rimini, infatti non è solo la capitale del divertimento, ma è anche una città dalle diverse anime, un luogo nel quale vengono organizzati eventi che spaziano dalla mondanità alla cultura, fino ad arrivare a prestigiose manifestazioni sportive, come la Polo Cup on the Beach.

Nuovi firmware VioStor 5020 / 5012 NVR con sistema di controllo integrato

QNAP Security, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di prodotti per lo storage e la videosorveglianza di rete presenta oggi una nuova versione di firmware per la serie VioStor-5020 e 5012 NVR che introduce il supporto al nuovissimo sistema di controllo integrato (CMS) ed al monitoraggio ed al controllo integrato delle telecamere IP. La partifcolarità dei nuovi firmware, risiede nel fatto che il sistema CMS viene inserito all’interno della memoria flash del sistema NVR. Possono essere aggiunti ulteriori sistemi CMS a cascata portando fino a 120, il numero di telecamere IP monitorabili.

Nessun software aggiuntivo

Essendo il sistema CMS integrato all’interno della memoria flash del dispositivo, non sarà necessario installare alcun software di monitoraggio sui PC Client. Grazie a questa particolarità, gli utenti che utilizzano i sistemi NVR di QNAP sono in grado di monitorare centinaia di telecmaere IP ed i relativi canali indipendentemente da dove sono situate, siano esse nelle vicinanze o a chilometri di distanza, grazie al monitoraggio via internet.

Questo tipo di sistema integrato è una delle soluzioni più affidabili presenti sul mercato e si tratta di un enorme passo avanti rispetto alle tradizionali soluzioni di videosorveglianza. Il nuovo firmware, inoltre, estende la compatibilità ad oltre 300 modelli di telecamere IP proposti da 21 dei maggiori produttori di telecamere IP tra cui AXIS, ACTi, Arecont, Canon, D-Link, EDIMAX, ELMO, EtroVision, GANZ, iPUX, IQeye, LevelOne, MOBOTIX, Panasonic BB/ BL/ i-Pro, SANYO, SONY, TOSHIBA, TRENDnet, VIVOTEK, e Y-CAM. La lista completa delle telecamere IP compatibili è presente sul sito all’indirizzo: http://www.qnap.com/NVR/CompatibilityX01.html

Basta un semplice aggiornamento del firmware
Jacky Cheng, Senior Product Manager di QNAP Security afferma che “La nuova serie di firmware VioStor sono un enorme passo avanti nell’industria della video sorveglianza di rete. Per beneficiare delle nuove funzionalità basta un semplice aggiornamento via web, raggiungibile dall’interfaccia del VioStor NVR. Da questo momento in poi tutte le nuove funzionalità, incluso il nuovo sistema di controllo integrato (CMS), sono disponibili: non serve alcun software aggiuntivo da installare sul PC.

“Un sistema avanzato di video sorveglianza composto da sei unità VioStor-5020 NVR a 20 canali, rende disponibili fino a 60TB di spazio per archiviare le video-registrazioni di 120 telecamere IP, una caratteristica unica rispetto alle altre soluzioni Linux-based o alle tradizionali soluzioni di video sorveglianza basate su PC presenti sul mercato.

Per maggiori informazioni sul nuovo monitoraggio multi-server potete visitare il sito
http://www.qnapsecurity.com/Applications_MSMonitoring.asp

Nuovo VioStor-5012 NVR

QNAP Security, annuncia anche la presentazione del nuovo sistema VioStor-5012 NVR a 5 alloggiamenti. Spinto da un processore Intel da 1,6 GHz e da 1Gb di memoria DDR2, il nuovo VioStor-5012 NVR è un potente sistema di video sorveglianza di rete che permette di monitorare e di registrare fino a 12 canali, in formato M-JPEG / MPEG-4 / megapixel e caratterizzato da due porte di rete LAN Gigabit ed avanzate configurazioni RAID. Il sistema NVR può ospitare fino a cinque dischi fissi SATA, raggiungendo una capacità di archiviazione pari a 10Tb, ideale per registrazioni prolungate nel tempo.

Sicurezza ai massimi livelli

Il nuovo VioStor-5012 NVR supporta la protezione dei dati in totale sicurezza grazie alle configurazioni RAID 0 / 1 / 5 / 5 + spare / 6 / 6+ spare / JBOD, Online RAID Capacity Expansion, Online RAID Level Migration, due porte di rete LAN Gigabit LAN con network failover, bilanciamento automatico di rete oppure configurazioni autonome per un’efficiente trasferimento dei dati via rete. Il sistema può essere configurato in sei semplici passi. Tutte le configurazioni possono essere facilmente gestite attraverso l’interfaccia via web utilizzando un browser come Internet Explorer o Firefox.

QNAP è attenta al risparmio energetico

Il VioStor-5012 NVR è attento anche all’ambiente, adottando una delle nuove CPU a basso consumo energetico di Intel, che consumano la metà rispetto alle tradizionali soluzioni di video sorveglianza basate su normali Personal Computer. Una potente soluzione di video sorveglianza che rispetta l’ambiente.
Il nuovo firmware con CMS integrato per la serie VioStor NVR è disponibile sul sito al seguente indirizzo: http://www.qnapsecurity.com/download.asp.

Le schede tecniche dei prodotti VioStor-5020 e VioStor-5012 NVR sono consultabili sul sito all’indirizzo http://www.qnapsecurity.com/product-index.asp
QNAP Security
QNAP Securty è uno dei principali produttori mondiali di soluzoni professionali per la video sorveglianza, che inegrano avanzate tecnologia per la sorveglianza e lo storage. Grazie alla pluriennale esperienza nel sistema operativo Linux, nellla tecnologia per la codifica e decodifica video, QNAP Securirt ha sviluppato con successo soluzioni di sorveglianza NVR Linux-embedded comprensive di funzionalità di monitoraggio, registrazione e riproduzione. La piattaforma Linux Embedded di QNAP Security permette di avere a disposizione un sistema stabile e con minor problemi di attacchi di virus informatici rispetto alle soluzioni di monitoraggio basate su piattaforma Windows. Per maggiori informazioni potete visitare il sito http://www.qnapsecurity.com/

Contatti
Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.qnapsecurity.com o contattare l’ufficio stampa europeo CyberMedia Marketing scrivendo a lb@cybermediapr.it.

CyberMedia Communications Inc. Taiwan Global Partner
PR Marketing & Sales Support
Italy Office
Wurzerweg 3A-8
I-39055 St.Jakob Leifers - Laives(BZ)
Tel/Fax: 0039 0471 250649
Mr. Luca Benedetti
e-mail: lb@cybermediapr.it

cis.it ancora più ricco con la pubblicazione del magazine online a cura di nascar

Si completa il progetto www.cis.it: è online la rivista digitale degli affari e del tempo libero.

Il sito dedicato al noto Polo distributivo si arricchisce di una nuova sezione: un vero e proprio magazine digitale, dalle tematiche attuali e strettamente connesse all'universo Cis e al mondo del business.

Il piano editoriale e la stesura dei contenuti, (redazionali e servizi video pubblicati con cadenza settimanale), sono curati dai web editor di nascar, la web agency che ha progettato il sito del Cis e il magazine online e ne è concessionaria esclusiva per la vendita degli spazi pubblicitari.

snav

Affari, marketing e moda i principali argomenti trattati all'interno della rivista.

I quattro canali tematici del magazine sono studiati per offrire un servizio di informazione bilanciato tra gli avvenimenti del Polo commerciale e le principali tematiche legate al mondo del business, della comunicazione e delle nuove tendenze.

Il "Distretto" riprende tutte le notizie pubblicate sull'omonimo periodico cartaceo curato dalla direzione del Cis, mentre "Protagonisti" offre la possibilità a imprenditori e manager del Polo di investire in video-interviste che diano visibilità alla propria azienda sul web.

"Affari & Comunicazione" tratta tematiche legate al mondo dell'impresa e del commercio, ponendo particolare attenzione agli aspetti connessi al web marketing e alla comunicazione, mentre "Glamour & Lifestyle" racconta il mondo della moda e delle tendenze del momento.

Il progetto è ambizioso e volto a incrementare il successo e la popolarità del nuovo sito (online da ottobre 2008).Concepito come mezzo di diffusione di contenuti dedicati all'utenza del Polo, con la messa online del magazine nascar si prefigge di incrementare le visite generate naturalmente dai motori di ricerca, di fidelizzare il pubblico di operatori del Distretto e infine incrementare la raccolta pubblicitaria con un'offerta ricca e diversificata che si compone di banner, redazionali e video-interviste.

Leggi il comunicato ufficiale

Mariachiara Troise
Ufficio stampa
Tel. 081 19808577
Fax 081 5702970

Tino Mariani divani e divani letto Su Misura

Come abbiamo già sottolineato alcune volte, la collaborazione con architetti, designer arredatori e specialisti dell'arredamento è segno di specializzazione e ampia disponibilità e possibilità di soddisfare ogni tipo di esigenza. La progettazione eseguita da specialisti designer viene poi sviluppata in modo attento e preciso.
Le fasi della realizzazione si possono riassumere in alcuni passaggi importanti
la realizzazione di dime in misura reale e successive modifiche
la realizzazione della struttura del divano
la preparazione della struttura e il rivestimento in poliuretano
la scelta dell'imbottitura e del tessuto
la scelta delle cuciture e delle rifiniture preferite
La produzione e la progettazione di divani, divani letto poltrone e divani componibili su disegno e su misura viene quindi seguita e portata a termine scrupolosamente e attentamente al fine di offrire al cliente finale un prodotto personalizzato e personale.
Solo un azienda artigiana può essere in grado di concretizzare un progetto e di renderlo Vivo.
La nostra azienda collabora con architetti e progettisti, si occupa della realizzazione di divani e poltrone divani componibili in pelle pregiati e tessuti esclusivi che eventualmente possono essere fornite dal cliente.
Tino Mariani collabora con Interno Sei, specialista dell'arredamento esclusivo e di tendenza di Milano e di altre location importanti.

martedì, aprile 28, 2009

Meglio allenarsi a casa o in palestra?

Meglio allenarsi a casa o in palestra?
Ora non serve più andare in palestra per avere un fisico asciutto e scolpito. Ora è possibile costruire la propria palestra in casa e usarla quando e come si vuole.

Fare dell’esercizio fisico è un problema molto sentito in questi anni. La vita sedentaria ci porta a dedicare poca attenzione sia ad una corretta attività fisica che al cibo che mangiamo. Proprio per questo motivo siamo portati, chi più chi meno ad iscriverci in palestra. Soprattutto dopo le vacanze, nei centri sportivi e negli sport fitness club si riversa un gran numero di principianti, perlopiù sedentari, disposti a praticare una qualunque attività ginnica per recuperare la forma. Meglio cominciare con la ginnastica a corpo libero o con gli attrezzi?

All’inizio è sempre meglio iniziare in modo graduale. Se non siamo allenati rischiamo solo di farci male o di provocarci dolori a muscoli e arti. Inoltre un esercizio troppo intenso ci porta a superare la soglia anaerobica, la soglia entro cui il nostro fisico continua a bruciare zuccheri e grassi, la cui combustione comporta il consumo di ossigeno, che viene portato ai muscoli attraverso il sangue arterioso. La soglia anaerobica rappresenta, altresì, il punto di attivazione massiccia del meccanismo anaerobico, cioè quel punto di demarcazione fra esercizio moderato ed intenso. Oltre questo punto la produzione di anidride carbonica (CO2), la ventilazione (atti respiratori al minuto), ed il livello di acido lattico prodotto crescono rapidamente.

In alternativa un modo per allenarsi evitando rotture e dolori indesiderati è usare gli elettrostimolatori e i vari accessori elettrostimolatori, per essere sempre in forma e in piena armonia con se stessi. Gli elettrostimolatori sono molto diffusi per l' utilizzo sportivo, estetico e fisioterapico, riabilitativo, per uso professionale e privato. L'elettrostimolatore è un generatore di corrente con impulsi a onda quadra, che consente di eccitare le cellule nervose che trasportano l'impulso elettrico alla placca motrice, il loro collegamento con le fibre muscolari.

Oltre a questo, sono moltissimi gli attrezzi ginnici e i macchinari sportivi che possono essere acquistati ed usati in casa, senza dover pagare l’iscrizione e l’abbonamento in palestra e senza essere tenuti a rispettare degli orari fissi. Il primo problema che ci si trova ad affrontare dopo aver scelto di curare il proprio fisico tra le quattro mura domestiche è come approntare una piccola ma funzionale palestra casalinga. Lo spazio necessario varia a seconda di quello che si intende realizzare e quindi dagli attrezzi che si intende comprare. Molti di questi probabilmente li abbiamo anche già visti in tv. Il problema è decidere ciò che si intende fare, ci si può accontentare di una macchina multifunzione con pacco pesi, oppure bilanciere, manubri e panca compatta con appoggi per bilanciere. Ma molto utili possono essere in alternativa anche cyclette oppure un vogatore.

Tra i maggiori vantaggi derivanti dalla scelta di allenarsi in casa vi è quello di risparmiare molto tempo, visto che viene eliminato quello necessario agli spostamenti. È risaputo, inoltre, che la maggior parte dei centri fitness sono frequentati soprattutto nelle ore serali costringendo talvolta l’utente ad attendere il suo turno per utilizzare gli attrezzi già occupati. Allenarsi nella tranquillità della propria abitazione permette anche di sperimentare nuovi programmi ed esercizi senza temere di sottoporsi al giudizio altrui. Allenarsi a casa, significa in generale poter scegliere programmi ed esercizi in tutta libertà senza subire nessun tipo di condizionamento.

A cura di Martina Meneghetti
Prima Posizione Srl – Risolvere la crisi

InItalia Srl sigla l'accordo con Boscolo Hotels Group

In seguito ai recenti accordi con Starhotels e UNA Hotels, è al via la nuova importante collaborazione fra InItalia Srl e Boscolo Hotels, l'esclusivo gruppo alberghiero che si distingue ormai da tempo nel panorama Internazionale dell'ospitalità di lusso.

La nuova partnership è segnata dall'ingresso nel catalogo di www.initalia.it di alcune prestigiose strutture del gruppo Boscolo presenti sul territorio nazionale, inserite nelle collezioni “Boscolo Hotels” - alberghi 5 stelle Lusso – e “B4 Hotel” - alberghi 4 stelle Lusso -.

Ancora una volta InItalia Srl punta sulla qualità di un servizio che tende a diversificare l'offerta ricettiva su www.initalia.it, aumentando il range delle splendide città di Roma, Firenze, Venezia, Verona, Padova, Vicenza, Treviso.

Dopo le conferme ricevute all'ultima edizione della BIT (Borsa Internazionale del Turismo), che si è tenuta alla fine di Febbraio 09 presso il nuovo polo fieristico di Rho – Pero, l’accordo con il gruppo Boscolo corona l'escalation del circuito www.initalia.it verso un bacino di utenza sempre più ampio, e conferma l’interesse dei principali gruppi alberghieri nei confronti di un portale che si distingue per la notevole versatilità e la sempre crescente visibilità.

Dolcevita feat. Vicent. Il singolo è “Just tomorrow” (Smilax). Tra le versioni l’Emanuel Paglicci remix

Dolcevita feat. Vicent. Il singolo è "Just tomorrow" (Smilax). Tra le versioni l'Emanuel Paglicci remix

www.myspace.com/dolcevitasound

Il progetto Dolcevita si sviluppa da un'idea di Marco Palladino (dj Palla) e Marcello Gnani (Marcello Dolcevita), l'uno dj e pianista, l'altro vocalist e art director. Dolcevita nasce con lo scopo di esportare il sound "made in italy" in tutto il mondo, proponendo un prodotto musicale dalle sonorità pop e offrendo diverse versioni che spaziano dal pop all'elettronica, dall'house alla lounge. Il loro primo singolo è "Just tomorrow", una traccia disco vocal house cantata dalla calorosa voce di Vincent. "Just tomorrow" riassume in un disco tutte le caratteristiche del duo Dolcevita: sonorità calde, vocal incalzante  e ritmo travolgente. Alla versione originale si accostano poi le versioni di  importanti dj italiani come Emanuel Paglicci ed Alex Berti che rendono "Just tomorrow" un disco adatto ad ogni situazione: che si tratti di radio, club o beach party, c'è la versione più adatta per ogni contesto musicale.

Tra le tante versioni (ben 8) segnaliamo in modo particolare l'Emanuel Paglicci remix, che dà al brano una spinta tutta particolare. 

Etichetta discografica: Smilax
Data uscita: Maggio 2009

Dolcevita are: Marco Palladino aka Dj Palla & Marcello Dolcevita
Composed by M.Palladino, M.Gnani, V.Costante
Arranged & Recorded by Marco Palladino aka Dj Palla
Mixed by Marco Palladino & Tiziano Paltrinieri @ Shibuya Studio, Soliera (MO), Italy
Acoustic guitar played by Manuel Carrabs
Additional Remixes by Emanuel Paglicci (Mixed By E. Paglicci & R. Aglietti @ Ronny Studio (Ar)), Alex Berti, Paolo Zucchi & Tizi
Cover design by Enrico Galeazzi (Galle)
Special thanks to: Carmine Staine (Sten), Riccardo Petocchi

Le versioni

1- Just Tomorrow (Strings Radio Edit)
2- Just Tomorrow (Strings Extended Mix)
3- Just Tomorrow (Detuned Radio Edit)
4- Just Tomorrow (Detuned Extended Mix)
5- Just Tomorrow (Alex Berti Remix)
6- Just Tomorrow (Emanuel Paglicci Remix)
7- Just Tomorrow (Paolo Zucchi vs Tizi Remix)
8- Just Tomorrow (Electro Dub Remix)

////////////////////////////
FOTO HI RES e COMUNICATI press releases: www.lorenzotiezzi.it
new website NUOVO SITO

mail spedita da - mail sent by

Lorenzo Tiezzi

pr journalist photographer music designer creative producer
mobile +39 339 3433962
skype  lorenzotiezzi  
address indirizzo via Repubblica Argentina 114/d 25124 Brescia Italy

quote of the day - frase del giorno
Il successo ha un gusto amaro, dividilo con Stock 84 (da uno spot anni '80 -'90)