venerdì, luglio 29, 2016

DOUJA D'OR PER LA TRENTINA CONCILIO.

In occasione del 44° Concorso Nazionale Vini a D.O.C. e D.O.C.G. “Premio Douja d’Or 2016”, la trentina Concilio ha conquistato il premio “Douja d’Or 2016” con il suo Pinot Grigio Trentino D.O.C. “Contessa Giovanna Manci 2015”. Le selezione del Concorso è stata curata da ONAV, su delega della Camera di Commercio di Asti. La Giuria si è articolata su 8 commissioni, per un totale di 45 esperti provenienti da tutta Italia. Da sempre il Concorso si propone di valorizzare per ogni singola zona di produzione i vini qualitativamente migliori, favorendone la conoscenza e l’apprezzamento. La cerimonia ufficiale di premiazione del Concorso 2016 si svolgerà il 10 settembre prossimo ad Asti. Concilio nacque nel 1860 a Mori, un piccolo borgo trentino della Vallagarina poco distante dal Lago di Garda. Nel corso della sua storia, Concilio ha selezionato le migliori aree vocate alla produzione viticola, situate nelle zone collinari della città di Trento e della Vallagarina. Oggi l’Azienda è uno dei principali produttori di vini trentini di qualità: dai caratteristici autoctoni agli internazionali più prestigiosi. La cantina non si trova più nel luogo d’origine, a Mori, ma a Volano, a sud di Trento; immersa nel verde dei vigneti, è dotata delle tecnologie più moderne, e dispone di un nuovo impianto di produzione fotovoltaica che fornisce gran parte dell’energia necessaria alle lavorazioni. Oltre che in Italia, Concilio distribuisce attualmente i suoi prodotti in oltre 20 Paesi del mondo, dall’Europa al Nordamerica, fino all’Asia e all’Oceania. I vini e gli spumanti Concilio sono distribuiti in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna. Contatti/Media Relations: Concilio: Elena Goller, tel. 0464 411000 int. 234, fax 0464 461310, e-mail elena.goller@concilio.it Fratelli Rinaldi Importatori: Piero Valdiserra, tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz

giovedì, luglio 28, 2016

Dino Brown entra nella Samsara Beach family

Dino Brown entra nella Samsara Beach family

Era piuttosto facile prevederlo e infatti è successo: dopo tante ore di trasmissione in diretta su m2o, Dino Brown è entrato a far parte ufficialmente della crew del Samsara Beach. Più che una crew, quella del Samsara è una family di professionisti del divertimento che lavorano  sempre col sorriso. Insomma, le feste della mitica spiaggia di Gallipoli spesso sono ormai spesso animate anche da lui, uno che quando si tratta di energia e voglia di scherzare non è secondo a nessuno. Ogni pomeriggio fino al 19 agosto 2016, dalle 14 alle 16 Dino continua a condurre "Samsara Beach Party", poi ogni mercoledì e venerdì resta in zona fino al tramonto ed oltre a far saltare la spiaggia. Come se non bastasse, ogni martedì notte è anche protagonista al RioBo per uno dei party più attesi, il Martedì del Villaggio. Ovviamente la sua estate non finisce qui. I party tra fine luglio e agosto 2016 si susseguono tra Puglia e Abruzzo. Per quel che riguarda il versante discografico, il più recente singolo, Dino Brown & Tobix vs Zeroone - I Can't Feel It, uscito sulla sua KEEP! Records funziona: ha totalizzato quasi 100.000 views su You Tube in Spagna ed oltre 50.000 in Italia ed è stato incluso in ben 4 compilation (Samsara, m2o Summer Experience, Verano Hits e Keep Volume 4) 

Dino Brown Summer Tour 2016

mercoledì e venerdì Beach Party @ Samsara Beach Gallipoli
martedì RioBo Gallipoli / Martedì del Villaggio
30/7 Quasenada Vieste (FG)
4/8 Blue Bay Castro (LE)
6/8 Notte Bianca Bugnara (L'Aquila)
12/8 Notte Bianca Specchia (LE)


Booking Dino Brown: teresa.management@gmail.com

Dino Iannaccone, in arte Dino Brown, nasce il 19 settembre 1981 a Fossano (CN). Nel 2010 inizia la sua avventura a m2o Radio, il network nazionale dove oggi va in onda con Controtendance, dal lunedi al venerdi dalle 14 alle 16, in coppia con Alberto Remondini. Dino Brown non è solo uno speaker: insegna conduzione radiofonica presso Radiospeaker.it, è anche dj, e pure producer ed a&r della sua "Keep! Records".  Le prime esperienze come dj le vive a 15 anni. Quando ne ha appena 23 arriva la prima radio, Trs, piccola emittente di Savigliano (CN). A 24 anni si trasferisce a Rimini, dove entra a far parte dello staff di Radio Icaro, affiancando l'attività di speaker radiofonico a quella di vocalist e dj nei più' importanti locali della Riviera Adriatica, tra cui Altromondo studios, Opera, Miu j Adore, Gotha, Tourquoise, Byblos e molti altri. Nel 2007 entra a far parte dello staff di Veronica Hit Radio (superstation del centro italia) e nel 2010 inizia la sua avventura a m2o Radio, la radio su cui trasmette tutt'ora.



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Fedi in platino o in oro? Come scegliere le fedi nuziali

Fedi in platino o fedi in oro? La scelta delle fedi nuziali è uno dei momenti più significativa per i futuri sposi. E’ infatti uno dei momenti più importanti per la coppia, perché si tratta di un tipo di gioiello che sarà indossato dai due innamorati per tutto il resto della vita.

Le fedi nuziali rappresentano proprio la promessa di amore eterno che due persone si scambiano sperando di restare per sempre l’uno accanto all’altra. Allora la scelta diventa importante. Come si scelgono le fedi nuziali?

E’ un processo che può essere anche lungo, e che può coinvolgere più di due persone. Chi le acquista? Spesso i parenti più stretti forniscono consigli o anche la propria disponibilità ad accompagnare gli sposi in gioielleria. Il consiglio, per i futuri, è quello di scegliere i propri anelli in totale autonomia, senza badare troppo ai consigli provenienti da altri. Le donne sono generalmente più esperte in tema di gioielli e di mode e quindi, quasi sempre, sono loro ad compiere la scelta finale. Gli uomini, non sono sempre favorevoli ad indossare un anello, quindi è giusto che la fede rientri nei gusti dello sposo, affinché questo trovi più piacevole indossarla. Non bisogna farsi condizionare troppo dal budget a disposizione perché questo tipo di anello ha una forte simbologia e, oltre a questo, considerando che bisognerà indossarlo per tutta la vita, è bene che sia un oggetto piacevole e di qualità. Quale metallo scegliere per questi anelli? Meglio scegliere le fedi in platino, o quelle in oro?

Il platino è il metallo più nobile, raro e resistente al passare del tempo e alla corrosione. Anche per queste sue caratteristiche, molto simboliche visto che si parla di matrimonio, può colpire l’immaginario dei futuri sposi.

Il prezzo di questo metallo è sicuramente più elevato di quello dell’oro, ma i sentimenti non hanno prezzo e, anche parlando di bellezza ed esclusività, con il platino si va a colpo sicuro. Se invece si è amanti della tradizione, si può decidere di acquistare fedi in oro.

Quando bisogna comprare le fedi nuziali? Quando si organizza un matrimonio, è sempre meglio muoversi anticipatamente, in modo da evitare imprevisti. Fino a 3 mesi prima dell’evento è il periodo ideali per muoversi.

Come deve essere una fede nuziale? Le linee degli anelli di nozze possono variare: ci sono fedi molto classiche, tonde e semplici, e quelle più originali. In generale, è giusto che le fedi siano uguali tra loro, come si deve essere uguali all’interno della coppia. Che vengano acquistate fedi in platino o in altri metalli, è necessario personalizzare gli anelli con incisioni che riportino i nomi degli sposi e la data di matrimonio.

Arte in Mostra: Maria Luigia d'Asburgo nelle sue stanze - Concorso...

Arte in Mostra: Maria Luigia d'Asburgo nelle sue stanze - Concorso...: Concorso per acquerellisti a partecipazione gratuita indetto dall' Associazione Culturale Sentieri dell'Arte sul tema ' “Mari...

Verizon Ends Yahoo Independence With $4.83 Billion Deal - CarloMaria Grassi

Verizon Ends Yahoo Independence With $4.83 Billion Deal - Bloomberg

mercoledì, luglio 27, 2016

Equitalia: cartella da 1 milione di euro!


La cifra è altissima, anzi è di quelle da far girare la testa al di la di ogni sano principio. Parliamo di 1.127.132 euro, a tanto ammonta la cartella Equitalia che un libero professionista si è visto recapitare. Peccato che il suo reddito lordo non arrivi neppure a 30 mila euro l'anno.

Inutile dire lo sgomento di fronte alla cartella Equitalia da 1 milione che, molto probabilmente, avrebbe voluto pagare visto che ciò avrebbe significato avere un reddito adeguato alla circostanza.

Ma c'è di più. Equitalia ci ha abituato a delle cartelle fuori dal comune o, per dirla in maniera più diretta, a delle sonore figuracce. Basti pensare che la bella notifica di pagamento da 1 milione di euro è stata recapitata con, allegato, un bollettino postale.

In effetti chi di noi non è mai andato alla posta a pagare un bollettino da 1 milione di euro in contanti? Ovviamente tutti! Queste la dichiarazione del malcapitato professionista che, tra l'altro, attende ancora una risposta da Equitalia: «Fortunatamente non sono un tipo impressionabile - ha dichiarato M.L. - né soffro di cuore. E sono del tutto sicuro che si tratti di un macroscopico errore. Anche perché se possedessi una cifra del genere non starei certo qui a continuare a lavorare. Ma mi chiedo se chi ha inviato quella cartella si sia reso conto di cosa stesse facendo. Se fosse giunta ad un anziano magari con problemi di cuore? Ora attendo una risposta da Equitalia».

A questo punto bisogna chiedersi se il sistema di invio delle cartelle di Equitalia non sia un tantino da rivedere. Se al posto di una cartella palesemente sbagliata come questa ci fosse stato un errore più contenuto (magari una cartella da 50 mila euro) il povero professionista avrebbe dovuto sobbarcarsi delle pesanti spese legali per affidarsi a dei professionisti e sperare di avere un riscontro da Equitalia.

Pelledoca Milano: 30/7 Summer Party by MALÜ. Al mixer Steve Cremonesi… e il weekend inizia il giovedì

Pelledoca Milano: 30/7 Summer Party by MALÜ. Al mixer Steve Cremonesi… e il weekend inizia il giovedì

Pelledoca Milano sabato 30 luglio presenta MALÜ, nuovo fashion brand Made in Italy che sta già avendo buoni risultati in tutto il nord Italia. Al mixer c'è l'official dj del marchio, ovvero Steve Cremonesi, professionista attivo da anni in tutta Italia e non solo. Si è esibito in decine e decine di locali ed il suo sound sa sempre come far saltare la pista. Al mixer tutta la notte come ogni sabato anche Peter K, dj resident Giancarlo romano Voice ed il sax di Cesare Ceo

Interessante anche il programma di giovedì 28 luglio, che ricalca quello di ogni venerdì, ovvero ci si rilassa già dall'ora dell'aperitivo. Infatti chi vuol festeggiare l'arrivo del weekend con un bell'aperitivo, ogni venerdì di luglio e agosto al Pelledoca Milano trova un'offerta decisamente allettante per chi non ha voglia di perdersi nel traffico e vuol comunque rilassarsi nel verde del Parco Forlanini. Oltre alla cena al tavolo, dalle 20 in poi, è possibile servirsi al buffet (una consumazione a scelta, 10 euro). E per la cena, continua la promo al femminile dedicata alle tavolate di sole donne. La cena è offerta dal Pelledoca (un primo, un secondo con contorno e dolce, acqua, una bottiglia di vino ogni 4 px, caffè) a chi poi riserva un tavolo per il dopocena (100 euro per 5 persone con una bottiglia di spumante). Al mixer tutta la notte Peter K e Giancarlo romano Voice. Ogni sabato a questo collaudato team si aggiunge il sax di Cesare Ceo.

Chi ha voglia di fare quattro risate e rilassarsi anche prima del weekend può nel frattempo cliccare su Pelledoca TV (https://goo.gl/FG8RF7) una pagina Facebook piena di video divertenti creati duranti i party del locale da Giancarlo Romano e dallo staff Pelledoca. Qual è la tua zona erogena? Che faresti se vincessi alla lotteria? Le risposte del pubblico del Pelledoca Milano sono sempre sorprendenti. Il format tornerà a settembre 2016, ma nel frattempo godersi le vecchie puntate è uno spasso. 

Pelledoca Milano
Viale Forlanini, 121 - 20134 Milano 
info e prenotazioni 027560225


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Assistenza moto a Roma: cosa far controllare sulla moto, prima di lasciare la città per le vacanze

L’assistenza moto a Roma è fondamentale per tutti quelli che stanno per lasciare la capitale e di partire per un lungo viaggio estivo. La bella stagione è iniziata da tempo. Tanti sono già partiti e tanti altri partiranno a giorni. Molti lo faranno proprio in sella ad una due ruote. Prima di avventurarsi in viaggio con la propria moto o con il proprio scooter, è fondamentale effettuare una serie di controlli sul proprio mezzo, al fine di evitare di ritrovarsi a piedi per strada, rovinando le proprie vacanze.

Inoltre controllare la moto prima di partire potrà metterci al riparo da multe legate al malfunzionamento di componenti della moto, come i fari, o le gomme eccessivamente usurate.

Cosa controllare prima della partenza, per evitare spiacevoli imprevisti durante il viaggio?

Partiamo dal controllo del livello di olio del motore, e poi passiamo a quello del filtro dell'olio e dell'aria.  Se questi ultimi sono vecchi saranno da cambiare. 

Se durante il viaggio dovremo percorrere strade con sabbia e terra, potrà essere utile ingrassare l'interno della cassa del filtro, al fine di evitare che la polvere rovini la meccanica della moto.

Poi dovremo controllare lo stato del sistema frenante. Controlliamo le pasticche, i dischi e l’olio del circuito frenante. Se il livello di olio è basso, rabbocchiamolo. Se le pasticche e i dischi sono consumate, sostituiamole con delle nuove, al fine di avere freni sempre efficaci su cui contare. Non tutti sanno come svolgere queste operazioni e, soprattutto in città, non tutti hanno uno spazio adeguato a svolgere operazioni meccaniche. Meglio, allora, lasciare fare ad un’assistenza moto a Roma.

Altro elemento importante da controllare sono le gomme. Verificate che la pressione sia al livello giusto, adeguato al carico che la moto dovrà sopportare, e verificate la loro usura. Gomme consumate, sono meno aderenti e quindi non riescono a garantire una grande tenuta di strada, diventando pericolose. Se l’usura è eccessiva, sostituite gli pneumatici. Come fare in caso di foratura improvvisa? Basta dotarsi di kit per la riparazione di gomme tubeless, o di spray che, gonfiando le gomme, permetteranno di raggiungere il gommista più vicino.

Anche l’impianto luci e la catena di trasmissione vanno verificati. Anche in questo caso, ci si può rivolgere ad un’assistenza moto a Roma, e risolvere gli eventuali problemi in un’officina situata in città, prima di partire.

29/7 Robert Blues al Privilege di Ibiza con Jay Santos

29/7 Robert Blues al Privilege di Ibiza con Jay Santos

Dopo il Pineta di Milano Marittima, il dj producer Robert Blues tocca un'altra tappa della sua estate da sogno. Venerdì 29 luglio è al Privilege di Ibiza, con Jay Santos, star del reggaeton. Entrambi gli artisti sono gestiti da SP Management ed hanno in comune anche la dote di far scatenare sempre il pubblico. Blues è infatti in un momento davvero importante. Da qualche giorno è disponibile sul web il remix curato da DJ JuriJ (www.facebook.com/djjurij) del suo singolo "Miami Dreaming".  La nuova versione si chiama "Tropical Remix" e ha in effetti un sound tropicale perfetto per muoversi a tempo in spiaggia, a Miami e altrove. 

Facebook Robert Blues

Attivo come dj in tutta Italia, Robert Blues, ha recentemente ha fatto ballare club importanti come Unico mood Club a Latina, Victory Morgana Bay e Bay Club a Sanremo, Just Cavalli a Milano e tanti altri top club dividendo il mixer spesso anche con star come Osmani Garcia e Jay Santos. Nato in Germania nel 1974, l'artista vive da tempo in Italia ed è anche art director. In questo ruolo ha firmato i successi di diversi club del centro Italia (Sombrero Summer Club a Terracina, Sofia Club a Fondi, Ombelico Disco a Latina). A marzo 2016 ha poi fatto muovere a tempo pure la Miami Music Week, nella doppia veste di dj ed organizzatore  con "House Stars", una festa in cui si è alternato al mixer con Robbie Rivera (spesso chiamato The King of Miami), Crazibiza, Plastik Funk, Federico Scavo ed altri dj. Ha poi firmato il capodanno 2016 di Rainbow Magicland, grande parco di divertimento romano. Qui si è esibito davanti a 10mila persone con Michael Calfan, top dj conosciuto in tutto il mondo e ha fatto scatenare il pubblico col suo sound e con produzioni come la sua "Miami Dreaming" (oltre 180.000 le visualizzazioni del video). 




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Morgana X feat. Eiren Queen - Portami a ballare

Morgana X feat. Eiren Queen - Portami a ballare

"Portami a ballare "è il nuovo singolo della dj e producer Morgana X. La canzone contiene un featuring di Eiren Queen. Il brano è una miscela sapiente di chitarre estive e sonorità tipiche della moderna tropical house. "Il brano esprime il nostro stato d'animo, la voglia di portare energia e divertimento per tutta la penisola, per ricaricarci e affrontare le difficoltà che la nostra società sta attraversando in questo momento", raccontano le artiste. Il booking di Morgana X  ed Eiren Queen è curato da Level Up Milano (denys@levelupmilano.it, 3885749514). Le due artiste fanno muovere a tempo l'Italia ogni weekend. Ad esempio, Eiren Queen sabato 30 luglio è al Turmalin Club di Lipari (Isole Eolie)

Morgana X feat. Eiren Queen - Portami a ballare

Morgana X è musicista, dj e producer. Fondatrice e chitarrista delle Bambole di Pezza, band con la quale ha pubblicato due dischi, tenuto numerosi concerti in tutta la penisola e partecipato a diverse trasmissioni televisive. Sposta poi la sua attenzione sul mondo del djing, e lavora nei migliori locali nazionali, tra i quali 'Alcatraz', 'Goganga', 'Tunnel', 'Magnolia' di Milano, 'Mercati Generali' di Catania, al 'Duel Beat' e al 'Rising South' di Napoli, al 'DressCode' di Pontedera. E' una professionista del mixaggio e sa passare da atmosfere dance, EDM, commerciale, elettronica. Da qualche anno è entrata nel mondo della produzione musicale, realizzando diverse tracce tra il genere alternative e le sonorità electro.

Eiren Queen è cantante e vocalist professionista, lavora nelle migliori discoteche italiane. Ha partecipato a varie trasmissioni televisive e radiofoniche come Take me out,  su REAL TIME,  RTL radio/tv nel programma di Pio e Amedeo. Ha collaborato come cantante a diverse produzioni musicali, e  2015 vince il premio come miglior artista dance al Sanremo Music Awards e SanremoExpo2015, con il brano inedito dance "Free" , con il dj Producer Devid Morrison. E' stata inoltre presentatrice per diversi eventi, concorsi di bellezza e per il film "Milano in the cage" diretto da Fabio Bastianello, al Festival di Cannes 2016.




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///



Mancano solo pochi giorni allo scadere della promozione sulla prodesi fissa firmata IdeaSorriso

È iniziato il conto alla rovescia per lo scadere della promozione IdeaSorriso che prevede protesi Fissa su 4 Impianti in Titanio a partire da 99 euro al mese, ma c’è tempo solo fino al 30 luglio 2016, bisogna affrettarsi!
Per maggiori informazioni è necessario contattare il Numero Verde Gratuito 800 146 642.
L’implantologia è da sempre un motivo d’eccellenza per IdeaSorriso. Presso tutte le cliniche è possibile accedere a servizi di alto livello, anche all'edodonzia, alla prevenzione e a tutte le cure inerenti le patologie del cavo orale, sempre nel rispetto dei costi.
IdeaSorriso è uno dei brand più affermati per la cura dei denti in Italia ed è un punto di riferimento per chiunque sia in cerca di un Dentista Treviso o un Dentista Milano. Grazie al lavoro sinergico del personale medico, specializzato e aggiornato e allo staff paramedico sempre pronto ad accogliere i pazienti in ambienti eleganti e raffinati, la famiglia Mingardi ha conquistato la fiducia di molti.
Lo staff offre il massimo della professionalità mettendo a disposizione tutta la sua competenza per soddisfare al meglio ogni esigenza.

Da IdeaSorriso, inoltre, la prima visita è sempre gratuita e senza impegno.

14/8 Don Diablo @ PopFest Gallipoli (LE) c/o Praja

14/8 Don Diablo @ PopFest Gallipoli (LE) c/o Praja 

Deorro ha purtroppo annullato l'esibizione che aveva in programma il 14 agosto al Popfest di Gallipoli per gravi motivi familiari. Ma Musicaeparole, l'organizzatore del festival, per la stessa data Praja di Gallipoli (LE) propone una valida alternativa di grande livello musicale. Ovvero, i suoni del dj olandese Don Diablo, uno che sta facendo ballare tutto il mondo con la sua hit "Chemicals". Don Diablo si è appena esibito sul main stage del Tomorrowland, mitico festival belga. Tra le sue recenti release c'è pure "What We Started", prodotta con Steve Aoki e Lush & Simon, un'altra bomba da festival perfetta per saltare e cantare, a Gallipoli e nell resto del mondo. 

E' solo uno dei tanti grandi eventi proposti da Popfest - People on Pleasure 2016, uno dei festival più grandi d'Europa a livello di numeri (oltre 100.000 presenze nel 2015). La formula è perfetta per chi è in vacanza in Salento e vuol ballare la migliore EDM (electronic dance music) tra luglio e agosto a Gallipoli. Ad esempio, c'è la doppia data di Bob Sinclar (28 luglio, 17 agosto), il re del Salento, che quest'estate 2016 ha già pronto un nuovo inno, "Someone who Needs me"; tornano Albertino (17 agosto), simbolo di Radio Deejay, partner del festival ed il francese Martin Solveig, già collaboratore di Madonna; torna anche Benny Benassi (7 agosto), alfiere del clubbing italiano nel mondo, proprio come i bresciani VINAI, che suonano due volte (31 luglio, 15 agosto) e sono spesso protagonisti al Tomorrowland, forse più noto al mondo. C'è Sebastian Ingrosso (13 agosto), uno produttori a cui il mondo guarda per capire qual è il sound del momento. Il 23/8 invece arriva Skrillex. Popfest - People on Pleasure è organizzato da Musicaeparole, uno dei principali promoter italiani per quel che riguarda club, nightlife e festival.

Evento Facebook

Facebook Popfest (tutto il programma disponibile nella sezione eventi)

Popfest - People on Pleasure
Praja - Gallipoli (LE)
Lungomare Lido San Giovanni (Baia Verde)
73014 Gallipoli, Italy
info 348 6297999


ENGLISH ///  14/8 Don Diablo @ PopFest Gallipoli (LE) c/o Praja Salento Italy /// Popfest - People on Pleasure, is one of hottest and biggest European club festivals (100.000 people dancing in 20015). It takes in Salento, in the South of Italy (Lecce), so many Top EDM DJ's: 13/8 Sebastian Ingrosso, Bob Sinclar (28/7, 17/8), VINAI (31/7, 15/8), Deorro (14/8) and many others.  On 14/8 in the DJ booth there's Don Diablo, a Dutch master of EDM scene. The locations of Popfest are top Clubs as Praja and Cave, both located in Gallipoli, where the sun of EDM is always shining… Please check https://www.facebook.com/popfestitaly/ Popfest is produced by Musicaeparole, one of the main Italian promoters for clubbing, nightlife and festivals. 

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Matera, online il nuovo sito dell'Hotel Casino Ridola.

Online il nuovo sito dell'Hotel Casino Ridola a Matera, Basilicata, Italy.
Il nuovo sito, innovativo e dinamico è stato realizzato per essere user-friendly, mobile e per permettere a tutti gli utenti interessati, di prenotare direttamente tramite il sito, con la possibilità di prenotare anche dei pacchetti offerta riservati esclusivamente dall'Hotel e dunque, non reperibili tramite Booking o simili.

Camere di Design, colazioni ricche e genuine sempre incluse nel soggiorno e consumabili con vista su giardino e piscina all'aperto, oppure in camera.

L'hotel è uno tra i pochissimi a poter vantare a Matera di una posizione strategicamente ideale, in quanto vicina ai Sassi ma non troppo per esserne disturbati dai rumori notturni della movida ed inoltre è sempre tra i pochi ad essere un hotel a Matera con piscina all'aperto, parcheggio ed ampio giardino; permettendo così ai propri ospiti di soggiornare nel massimo dei comfort e del relax.

Consigliamo vivamente di fare un tour, prima all'interno del sito dell'hotel, poi a Matera ed in Basilicata, soggiornando ovviamente presso l'Hotel Casino Ridola.

Buon viaggio e buona scoperta! 

BBC - Culture - Bayreuth Festival | Carlomaria Grassi

BBC - Culture - Bayreuth Festival

martedì, luglio 26, 2016

Nuova Frontiere

MilleVoci 2007

MilleVoci 2006

MilleVoci 2008

Per il sociale

MilleVoci 2005

MilleVoci 2009

MilleVoci 2010

MilleVoci 2011

MilleVoci 2012

MilleVoci 2014 (2)

MilleVoci 2014 (3)

Antonelli and friends

Sigle MilleVoci

Sigle MilleVoci

Sigle MilleVoci

Varie e doc.

Varie e doc.

MilleVoci 2015 (2)

MilleVoci 2016

31/7 Nicola Baldacci @ Coco Beach Bar / Tulum Hotel (Mexico)… e “The One” spinge forte

31/7 Nicola Baldacci @ Coco Beach Bar / Tulum Hotel (Mexico)… e "The One" spinge forte

Nicola Baldacci, dj producer italiano in forte ascesa in ambito techno / tech house, il 31 luglio 2016 torna a far ballare il Coco Beach Bar del Tulum Hotel (Mexico). Il suo sound piace molto anche in Spagna, dove ha fatto ballare l'esclusivo ME di Madrid… e su Traxsource, dove la sua "The one", uscita sull'importante Nervous Records, ha raggiunto la posizione #58 nella Traxsource top 100 tech house chart. Il brano piace a tanti top dj tra cui Federico Scavo, Marco Santoro, Mike Vale e Dj Mag Espana. Il brano che ha lanciato Baldacci è probabilmente "Brain", uscito su Area 94 Records, la label di Federico Scavo. Supportato da Mark Knight e suonato da decine e decine di top dj ha fatto scoprire il sound potente di un dj italiano ormai ben conosciuto nel mondo. ltc per KUMUSIC - http://www.kumusic.it



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Lifeworld @ Life Club Rovetta (BG): dalle 18 alle 4 e 30 top dj (Gregor Salto, Pain, Gubellini, Simon de Jano e Madwill…), street food & relax nel verde

Lifeworld @ Life Club Rovetta (BG): dalle 18 alle 4 e 30 top dj (Gregor Salto, Pain, Gubellini, Simon de Jano e Madwill…), street food & relax nel verde

L'edizione 2016 di Lifeword, super festival da 10 ore di musica (dalle 18 alle 4) che prende vita il 29 luglio al Life di Rovetta (BG) sta prendendo forma. In console c'è una line up internazionale con Gregor Salto, Ema Stokholma, Stefano Pain, Maurizio Gubellini, Simon de Jano e Madwill e tanti altri… Per chi non lo sapesse, Gregor Salto è uno dei punti di riferimento musicali di questo periodo, Ema è una delle dj girl più hot mentre Pain, Gubellini e  La location è immersa nel verde, e non mancano animazione, effetti speciali e Simon de Jano e Madwill, con i loro dischi e le loro produzioni, fanno ballare l'Europa, non solo l'Italia. Come se non bastasse, a Lifeworld è disponibile un'area Street Food in cui cenare gustando tante specialità diverse. Special thanks a Red Bull, Pommery e V2. Le prevendite sono disponibili ancora per qualche ora allo Special Prize di 15 euro presso il Life Club o chiedendo ai PR di riferimento. Chi ha acquistato la prevendita riceve un buono omaggio di 5 euro da utilizzare per mangiare entro le 20.30

Line up: Gregor Salto, Ema Stokholma, Stefano Pain, Maurizio Gubellini, Simon de Jano, Madwill, Nervestrain, IvaniX (...). Voice Mirkolino (…)

29/7 Lifeworld c/o Life 
via Vogno 7 Rovetta (BG)
Info: 3494410654

Gregor Salto (www.gregorsalto.com)
Gregor Salto, DJ e produttore internazionale autore delle Hit "Para Voce" (2014), "Samba do Mundo" (2014) ma anche di "Afrobot" (2004) e "Can't Stop Playing" (2013) è da oltre 10 anni sulla cresta dell'onda del panorama Soul Latino e House mondiale. Inoltre, ha remixato "Diamonds", super hit di Rihanna e pure brani di pop di star come Skunk Anansie, India Arie e George Micheal e di altri DJ internazionali come Nicky Romero, Axwell, Bob Sinclar e Roger Sanchez.

-Il locale apre alle 18 e da subito si suona in main room

-L'area Street Food sarà subito attiva con primi, secondi, panini, piadine, dolci...

-Chi ha acquistato la prevendita riceverà un buono omaggio di 5 euro da utilizzare per mangiare entro le 20.30

-Suoneranno 20 Dj, molti famosi a livello mondiale, uno su tutti l'olandese Gregor Salto, Ema Stokholma, Stefano Pain, Maurizio Gubellini, Simon de Jano, Madwill, Nervestrain, IvaniX (…)

-Dalle 23 si suona anche nella sala interna

-L'impianto audio è stato potenziato così come il ledwall

-Pronti tanti nuovi effetti speciali 

-L'evento terminerà alle 4.30 nella sala interna

-Necessarie: voglia di divertirsi, una buona educazione

#lifeworld #carichi #mancapochissimo #20dj #10orenostop



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Salento Calls Italy Collection… e on Tour in Puglia


Salento Calls Italy Collection… e on Tour in Puglia

Grande evento al Parco Gondar il 27 luglio 2016. Al Salento Holi Colors Festival insieme a Fabio Rovazzi partecipa infatti pure Salento Calls Italy, progetto che ha appena pubblicato una nuova collection (in vendita in edicola, negozi di dischi e in digitale). Il tour del collettivo guidato da Danilo Seclì prosegue con queste date confermate al 26 luglio mentre scriviamo: 4/8 Leverano (LE), 6/8 Torre Regina Giovanna (BR), 8/8 Parco Gondar Gallipoli (LE), 17/8 Ruffiano (LE), 18/8 Santa Maria al Bagno (LE), 20/8 Surbo (LE), 17/9 Copertino (LE)

Evento ufficiale Postepay Parco Gondar con tutti gli artisti partecipanti

Parco Gondar Gallipoli
Lungomare Galileo Galilei
info 327 821 5783

Il meglio di Danilo Seclì pres Salento Calls Italy dal 22 luglio 2016 è disponibile in una Collection in vendita in edicola, negozi di dischi e in digitale. Danilo Seclì pres. Salento Calls Italy Collection sono 16 tracce di cui 3 inedite perfette per continuare a raccontare una storia musicale nata in Salento nel 2011 e che fa ballare tutta l'Italia e non solo. Dal 2011 ad oggi il progetto Salento Calls Italy ha collezionato ben tre album ed un best of. Questa Collection rappresenta un altro passo avanti importante per chi punta sempre su sonorità innovative. Tra i diversi brani spicca il Danilo Seclì Official remix di Anthony B feat Capleton, Sizzla & Jah Clarity - Best Of The Best. "Il brano uscirà anche come singolo in tutto il mondo. Anthony B, Capleton, Sizzla e Jah Clarity più che semplici artisti giamaicani sono icone mondiali del reggae", spiega Danilo Seclì, resident del Samsara Beach di Gallipoli e punto di riferimento della scena salentina. "Per me questo remix è un punto d'arrivo importante". 

Salento Calls Italy è un progetto musicale collettivo coordinato da Danilo Seclì, nasce nel 2011. Per dirlo con le parole di Danilo Seclì: "Un colpo di cassa per ognuno di noi, un colore dell'arcobaleno per ognuno di noi. La nostra missione è unire i generi musicali, gli stili, le persone. Vogliamo essere un arcobaleno che unisce il bello di tutti i colori". Più che il nome degli artisti coinvolti, per lo più in ascesa verticale, conta il sound, sempre più forte e sempre melodico. Quella di Salento Calls Italy è musica che rinfresca le orecchie e spesso arriva dritta al cuore mentre fa muovere a tempo. Il primo cd, uscito nel 2011 è chiamato  semplicemente "Salento Calls Italy". L'album mette in fila remix in chiave house di alcuni dei brani più noti della pizzica, la musica tradizionale salentina. Il secondo album, "Salento Calls Italy 2.0", è uscito nel maggio 2013, ha aperto la strada a collaborazioni tra dj ed artisti salentini, provenienti però da mondi musicali molto diversi dalla discoteca: reggae, pop, funky, indie, ska. Il 30 maggio 2014 è invece uscito "Over the Rainbow", il terzo album di una realtà in crescita costante. "Over the Rainbow" è pieno del sound di dj, rapper e musicisti come Froggy mix con Snoop Dogg, Cesko & Puccia, Mad Dopa ft Clementino & Don Rico, BoomDaBash, Manu Funk & Blandini, Marco Santoro & Luca Bovino, Sergio Sylvestre, Cico, Mastro J… A maggio 2015 è invece uscito Danilo Seclì ft. Sud Sound System - "Festa", un vero inno all'estate realizzato con la storica band salentina, mentre a fine anno è stata la volta di "The Best of Salento Calls Italy".  In questa compilation Danilo Seclì ha racchiuso 22 canzoni, ovvero i successi più importanti ed i remix più particolari tratti dai tre album del progetto. Il 22 luglio 2016 esce invece Danilo Seclì pres. Salento Calls Italy Collection: 16 tracce, di cui 3 inediti, che continuano a fare ballare l'Italia e il mondo al ritmo del Salento. Tra i brani spicca Anthony B feat Capleton, Sizzla & Jah Clarity - Best Of The Best (Danilo Seclì Official remix) che uscirà in tutto il mondo come singolo. 

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///

lunedì, luglio 25, 2016

Alex T - Panik EP (Petra Beat Records)

Alex T - Panik EP (Petra Beat Records)

Continuano le uscite per Petra Beat Records, che tra l'altro continua pure a collezionare ottimi risultati su Beatport. Louis - Mum, ad esempio, ha recentemente raggiunto il 18esimo post nella Minimal Chart di Beatport. E' invece uscito da poche ore il Alex T - Panik EP. L'EP è composto da due tracce, la title track "Panik" e "Mind Of". Entrambe non danno scampo sul dancefloor e giocano col ritmo e con tanti synth per creare un groove che non stanca mai. Petra Beat Records è un laboratorio musicale ed un contenitore culturale, un ponte tra nuovi talenti, artisti che si stanno affacciando adesso nel clubbing e chi invece è già piuttosto affermato. Lo stesso nome dell'etichetta, Petra, ovvero pietra, fa riferimento al lavoro sinergico tra più artisti. Solo tante pietre messe insieme danno vita ad una struttura solida e fortificata. L'incastro di varie pietre è di riflesso ad un insieme di idee musicali che si fondono creando il giusto "Beat". www.facebook.com/petrabeatrecords

Alex T - Panik EP (Petra Beat Records)

ENGLISH /// Alex T - Panik EP (Petra Beat Records) ///  "Panik EP by Alex, the new release by Petra Beat Records, has a relentless pace. Its sound is  impressive. "Panik", the title track of the EP, plays  with synthesizers and groove to create a truly tireless track. It's perfect to listen and to dance to during a clubnight all around the world, just like "Mind Of", the second track of the EP: www.facebook.com/Petra-Beat-Records-1

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Andrea Infusino Group @ Peperoncino Jazz 2016

Martedì sera alle ore 21:30, presso il Chiosco del Municipio a Taverna (CZ), nell'ambito della rassegna jazzistica Peperoncino Jazz 2016, si esibirà in concerto l'Andrea Infusino Group.
Grazie al prezioso supporto del Peperoncino Jazz, stimata e affermata rassegna culturale di Musica Jazz consolidatasi ormai nel territorio calabrese, che vede ogni anno ospiti di caratura internazionale quali Robben Ford, John Patitucci, Kenny Barron, Kurt Rosenwinkel, Kurt Elling, Roberto Gatto e tanti altri, Andrea Infusino Group si esibirà in un concerto jazz proponendosi al pubblico catanzarese di Taverna, nello sfondo del Chiosco del Municipio.
Andrea Infusino Group nasce nel 2014 come progetto che propone jazz moderno e originale. Il sound dei brani e del gruppo si rifà alle esperienze accademiche e concertistiche con chiari riferimenti al bebop, all’hard bop e al jazz modale. Nel format sono presenti riferimenti e citazioni ai colossi del jazz come John Coltrane, Joe Henderson, Wes Montgomery, Jimmy Smith recuperandone l’eredità in un progetto musicale fresco e innovativo che coniuga il glorioso passato del jazz con l’innovazione e la modernità.
I componenti del gruppo, attivi e stimati musicisti calabresi, sono: Andrea Infusino chitarra, Danilo Guido sax e clarinetto, Fabio Guagliardi organo hammond e Manolito Cortese batteria e percussioni.
La serata ha in programma l'esecuzione di brani originali scritti da Andrea Infusino e riarrangiati per il quartetto con organo hammond, conferendo calore e profondità sonora al gruppo che valorizzeranno, con memoria della collaborazione Wes Montgomery-Jimmy Smith, le note della chitarra e del sax, nonchè il ritmo della batteria. Non mancheranno le citazioni alla tradizione e ai capisaldi del jazz, eseguendo brani standard come i grandi successi del mainstream. Caravan, Work Song o But not for me, sono solo alcuni dei brani che tributano il collegamento con la tradizione, che si fonde nelle sonorità originali e si esprimerà durante tutta la serata.
Per maggiori informazioni:
Twitter @infusinomusic
Instagram: andreainfusino
Web: http://andreainfusino.com/infusinomusic
 Peperoncino Jazz: http://www.peperoncinojazzfestival.com

Asian millionaires 'top wealth rankings' - BBC News | CarloMaria Grassi

Asian millionaires 'top wealth rankings' - BBC News

domenica, luglio 24, 2016

Perché è così importante creare una mailing list?

LA FORZA DELLA COMUNICAZIONE: Perché è così importante creare una mailing list?: Abbiamo sentito dire spesso che chi guadagna sul serio grosse cifre su internet è perché ha creato una mailing list, e vende col così ch...