venerdì, febbraio 10, 2017

“Spread? Stavolta non ci fregano”

Photo: http://www.ansa.it/

“Ci riprovano col giochino dello spread a metter paura.Ci hanno fregato una volta, non ci fregano più! Torniamo a controllare moneta, tasse, lavoro e confini!

Salvini non ci sta e respinge al mittente l’ennesimo tentativo dell’establishment di rinviare le elezioni in Italia.

Il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini non risparmia nessuno, da Draghi a Prodi, affida ai social la sua risposta a chi nelle ultime ore – nel tentativo di spaventare gli italiani – ha ripreso ad agitare lo spauracchio dello spread.

“L’Euro ci tiene uniti, è irrevocabile” sentenzia Mario Draghi – scrive sul suo profilo Facebook – Spiace che un italiano sia complice di chi sta massacrando la nostra economia, il nostro lavoro, i nostri giovani, la nostra speranza.”

E ancora, parlando di Romano Prodi, che nei giorni scorsi ha commentato con preoccupazione l’ipotesi del ritorno alle urne, il leader del Carroccio ha scritto: “...

.
Posta un commento