lunedì, maggio 01, 2017

Notte Rosa 2017 a Bellaria

È il capodanno dell’estate italiana. Una festa capace di richiamare ogni anno sulla riviera romagnola milioni di visitatori. È la Notte Rosa, un momento speciale, in grado di trasformare 110 km di costa adriatica (dai Lidi di Comacchio a Senigallia) in una lunga e coinvolgente festa, dove dal tramonto all’alba, si susseguono concerti, spettacoli, reading teatrali, mostre e altri intrattenimenti di ogni sorta. Il 7 Luglio 2017, andrà in scena la dodicesima edizione di questo evento che dal 2006 rappresenta ancora un appuntamento imperdibile per celebrare l’estate e trascorrere notti di pura ed indimenticabile emozione. Romagna Together, Romagna insieme, è lo slogan dell'edizione 2017 che esprime in tutto lo spirito dell'iniziativa. Come ogni anno accade durante questa ricorrenza la riviera subirà una momentanea metamorfosi tingendosi del colore che dà il nome alla festa. Il rosa dunque, invaderà le strade, le piazze, le facciate dei palazzi, gli interni dei locali, la luce dei lampioni arrivando addirittura a macchiare il cielo. È il momento sempre più atteso, non lo si può negare: i fuochi della mezzanotte sono uno spettacolo straordinario di luci ed evoluzioni pirotecniche. Inoltre, altri momenti di grande suggestione sono rappresentati dagli innumerevoli concerti dell’alba: performance musicali eseguite da artisti di spessore internazionale (Nicola Piovani, Michael Nyman, Ludovico Einaudi) per salutare il sorgere del sole attraverso l’ascolto di una dolce e morbida melodia. Dunque, dal tramonto di Venerdì 7 Luglio e per tutto il weekend, si terrà questo evento unico ed irripetibile che nel nome dello spirito di convivialità e dell’accoglienza che caratterizza la terra romagnola, si prepara ad accogliere milioni di turisti. In questa occasione, gli operatori economici non si fanno mai trovare impreparati e propongono offerte economiche speciali e vantaggiose per tutti. Se volete vivere questa straordinaria celebrazione a Bellaria, vi suggeriamo due Hotel a 3 stelle: il Villa Saba ed il Columbia. Per maggiori informazioni visita i seguenti link: www.villasaba.it e www.hcolumbia.com
Posta un commento