martedì, maggio 30, 2017

Sfide tecnologiche per le infrastrutture del futuro

Un grande e importante progetto di FPT riguarda il Copenaghen Cityringen Metro, dove è stato utilizzato un sistema idraulico di FPT per il montaggio di alcune strutture in acciaio. Il Cityring è una grande estensione della metropolitana cittadina della capitale danese, un anello che circonderà la città, la cui inaugurazione è prevista per il 2018. Questo nuovo anello nel cuore della capitale danese prevede due tunnel di 17.4 km chilometri di lunghezza ciascuno e ben 17 nuove stazioni dislocate a 30 metri di profondità rispetto al piano stradale. Il progetto è evidentemente una vera e propria sfida tecnica data la sua innegabile complessità ed importanza. Per questo importante progetto, FPT ha progettato e costruito i cilindri idraulici, nonché la centralina ed il sistema idraulico per il montaggio delle strutture in acciaio. Con lo scopo di portare a compimento la trincea di scavo, si prevede la messa in opera dei diaframmi laterali che sostengono lo scavo. Per non causare inopportune interferenze con le aree laterali limitrofe, non sarà possibile inserire dei tiranti geotecnici, dunque si opterà per un sistema di sbadacchiature messe in atto con dei tubi metallici di grosso diametro che vadano a contrastare la spianta del terreno sui diaframmi. FPT ha fornito dei cilindri modello CRIC200/300, ovvero cilindri a doppio effetto compatti, 200 ton a 700 bar – corsa 300 mm, che sono stati innestati in corrispondenza dei tubi metallici del diametro di 900 mm, al fine di mantenere il sistema connesso ai diaframmi nelle fasi intermedie in cui vengono installati i successivi livelli di contrasti posti in opera in parallelo all’abbassamento del fondo scavo.
Un altro progetto molto ambizioso e importante per FPT è quello che vede l’azienda impegnata nell’ambito del programma di Espansione del Canale di Panama che consiste nella realizzazione di due nuove serie di chiuse, una sul Pacifico e una sul lato Atlantico del Canale, dove FPT è intervenuta fornendo dei tensionatori per la chiusura delle paratoie del canale. FPT ha quindi progettato e prodotto 60 tensionatori modello FPT CTP-160/15-BM50, che avranno lo scopo di serrare le 16 paratoie del peso di 4.000 tonnellate. Lo studio per la progettazione dei tensionatori è stato effettuato dal settore ingegneria: sono stati progettati e studiati da FPT su misure di ingombro e specifiche indicate dal cliente. La produzione di questi tensionatori rientra nella casistica speciale, hanno infatti una ghiera di fine corsa, un puller filettato per barra Macalloy D.50, con carico massimo 1.564 kN a 1500 bar, corsa 15 mm composto da cella di carico, chiave esagonale, ponte e puller. A corredo dei tensionatori, una unità pneumoidraulica modello FPT PP-1500-10-G.
Posta un commento