mercoledì, agosto 23, 2017

The new dynamics of financial globalization | McKinsey & Company | CarloMaria Grassi

The new dynamics of financial globalization | McKinsey & Company

Luxury Travel Trends 2018: From next-level private jets to millennial cruises – CarloMaria Grassi

Luxury Travel Trends 2018: From next-level private jets to millennial cruises – TheTopTier

A Phoenix, Donald Trump se ressource auprès de sa base électorale | Carlomaria Grassi

A Phoenix, Donald Trump se ressource auprès de sa base électorale

A Phoenix, Donald Trump se ressource auprès de sa base électorale | Carlomaria Grassi

A Phoenix, Donald Trump se ressource auprès de sa base électorale

Virtuoso names top hotels in the world | CarloMaria Grassi

Virtuoso names top hotels in the world

26/8 Michael Feiner (top dj internazionale al Tomorrowland, remixer di “Volare”) @ Sesto Senso - Desenzano (BS)



26/8 Michael Feiner (top dj internazionale al Tomorrowland, remixer di "Volare") @ Sesto Senso - Desenzano (BS)

Sabato 26 agosto al mixer del Sesto Senso di Desenzano (BS) arriva un guest internazionale, ovvero Michael Feiner. Svedese Michael Feiner, il creatore della hit 2016 "Mantra", un brano che ancora oggi sta facendo ballare il mondo. Per l'estate 2017 è tornato con "Bababa" e pochi giorni fa il 21 luglio, è stato sul palco del mitico festival belga Tomorrowland, trasmesso in Italia anche dalla RAI. Inoltre, recentemente ha remixato "Volare" di Rovazzi e Gianni Morandi. Feiner ha poi scritto, cantato e prodotto alcuni dei più grandi successi in ambito musica dance degli ultimi anni, tra cui "Together" di Axwell & Sebastian Ingrosso e le hit di Stefan Dabruck e Eddie Thoneick. Feiner ha regalato grande presenza artistica alla scena internazionale grazie anche all'utilizzo, durante i suoi dj set, di elementi live come sassofono e voce. Infatti è davvero un musicista completo e non solo un dj.

Sesto Senso regala l'ingresso omaggio alle ragazze che arrivano al club entro le 1

Sesto Senso
Info & Reservations ✆ (+39) 393 819 5702
via Lavagnone 13 Lonato (BS) A4: Desenzano

Sesto Senso è uno dei pochi veri top club italiani. Emblema del divertimento esclusivo, da oltre 40 anni il red carpet delle notti più glamour del Garda, Sesto Senso dal  25 giugno 2016 è tornato, a Lonato (BS), non lontano dall'uscita A4 Desenzano e contemporaneamente immerso perfettamente nel verde delle colline del Garda. Sesto Senso, dopo otto anni di buio, è tornato ad essere oltre che club, come in passato, è anche ristorante d'eccellenza. Tra i top dj ospitati nell'estate 2016 e nell'autunno 2016 - 17 si sono esibiti il francese Bob Sinclar e Paris Hilton.

Sesto Senso è oggi una struttura di grande pregio dalla forma ellittica, ispirata agli antichi anfiteatri romani. Una scelta di stile che celebra, tra cristalli ed ambientazioni glam, la nuova alba di un simbolo del divertimento. Domina la grande sala, tra divani dal design minimal bianco perla e tavoli con champagneria "bright" incorporata, una grande led-ball. E' un'imponente sfera a led in grado di riprodurre a 360° video ed immagini in alta definizione. Fa mostra di sé anche una immensa console, posta esattamente al centro del locale, in cui ogni dj ha finalmente un giusto palcoscenico per la sua musica. Un'accurata selezione di piante funge da trait d'union tra gli spazi esterni e l'interno, conferendo all'ambiente un aspetto elegante e raffinato. 

La nuova location del Sesto Senso è un progetto architettonico incastonato tra le colline del Garda. Sesto Senso oggi coniuga, in un'area di oltre quattromila metri quadrati, simmetria degli spazi, assoluta vivibilità degli ambienti ed elevati standard estetici. Punto di riferimento della mondanità by night per vip e personaggi del jet set, oltre che vero tempio della musica da ballo, il nuovo Sesto Senso è l'espressione di un divertimento di tendenza ed un luogo esclusivo a cui tutti possono avere accesso. Sono necessari soltanto piccole dosi di buongusto ed eleganza e tanta voglia di sognare. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Lido di Bellagio (CO): 25/8 Cenando Ballando; 26/8 Gabry C., The Colonel; 27/8 Aperol Spritz Beach Party



Lido di Bellagio (CO): 25/8 Cenando Ballando; 26/8 Gabry C., The Colonel; 27/8 Aperol Spritz Beach Party 

25/8 Lido Beach Club con aperitivo in terrazza, seguito dallo storico appuntamento Cenando & Ballando. In console Cucky ed alla voce Icio The Voice, insieme al dj resident Jahn. Cena, entusiasmo, musica, tovaglioli e cori. A volte striscioni. Seduti, in piedi, sui tavoli. La cena evento che, da oltre dieci anni, colora la notte e accende la città.

Sabato 26 agosto la festa è Beach Party Libe! In console insieme al resident Jahn arriva il team di Midah, ovvero Gabry C. in console e The Colonel alla voce. Il party inizia alle 23 e continua fino all'alba. Boat party da Colico e Dongo. 

La spiaggia del Lido è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 con lettini e gazebo… e domenica 27 agosto in spiaggia prende vita uno degli appuntamenti più attesi, ovvvero Aperol Spritz Beach Party. Dalle 16, con ingresso libero la festa mette insieme ottimi drink (prima consumazione facoltativa 10 euro) ed un buffet XXL perfetto per finire il weekend in bellezza sul lago.

Lido di Bellagio
Via P. Carcano, 1 22021 Bellagio (CO)
Lido di Bellagio (+39) 031 951195

FOTO E MEDIA INFO

LIDO DI BELLAGIO
Situato tra il borgo di Bellagio ed i giardini di Villa Melzi il Lido offre una spiaggia attrezzata di gazebo, sdraio e lettini per rilassarsi al sole, disponibile anche un servizio di ristorazione per un pranzo leggero. Tra le novità dell'estate 2017 da queste party c'è Bistrot, un restaurant & pizza decisamente panoramico perfetto per pranzi e cene immersi in uno scenario da cartolina. Nel pomeriggio il Lido si trasforma in un locale dove sorseggiare un aperitivo al tramonto. Un luogo ideale per organizzare feste private e matrimoni. La notte del Lido Beach Club ospita i migliori Dj internazionali. Il Lido di Bellagio non è solo una splendida spiaggia: la struttura ospita grandi terrazze e diverse grandi sale al chiuso. E' lo spazio perfetto anche per la mezza stagione e l'inverno. Il Lido di Bellagio offre diversi servizi personalizzati ed eventi (party aziendali ed incentive, compleanni, addii al celibato / nubilato, matrimoni a bordo lago). La gestione è la stessa del vicino Silvio Hotel & Restaurant (www.bellagiosilvio.com), ristorante di pesce noto per la qualità dei suoi piatti (è presente tra le Osterie D'Italia by Slowfood) ed hotel con vista mozzafiato sul lago.



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Samuele Sartini tra Pineta e Barhein e la sua "Ever Been" (Nervous Records) funziona


Samuele Sartini tra Pineta e Barhein e la sua "Ever Been" (Nervous Records) funziona

Sabato 26 agosto il dj producer marchigiano Samuele Sartini torna a far ballare il Pineta di Milano Marittima (RA), probabilmente il fashion club italiano di riferimento da sempre, dove si è già esibito per Ferragosto. La sera dopo, domenica 27, si sposta al PlayaDen Fossa di Concordia (MO). Il 31 agosto invece torna a Manama, in Barhein, a far scatenare l'esclusivo Ibrida Club, mentre l'1 settembre è a La Via delle Spezie, a Reggio Emilia. Dopo il suo singolo estivo "Give me the Funk" è uscita da pochissimo sull'americana Nervous Records la sua "Ever Been" ft. Smashing Beat. I risultati nelle chart internazionali sono giù positivi. In effetti è un altro brano house dal beat incalzante, che non dà scampo: bisogna ballare. 

Samuele Sartini è un top dj house italiano molto attivo nei club di mezza Europa e non solo. Nell'estate 2017 spazia tra il Barhein ed il Jimmy'z di Montecarlo. Ha remixato tracce di superstar come Calvin Harris, Roger Sanchez, Paul Van Dyk ed Armin Van Buuren.  Ha diverse hit all'attivo tra cui la recente "When The Sun Goes Down" (Ego Music). Interpretata da Jay Sebag è stata suonata da emittenti come RTL 102,5 TV, Radio 105, Radio Deejay ed m2o. In console ho stile preciso, una tecnica esemplare e mette questa tecnica sempre e comunque a servizio della musica, della melodia e di chi ha voglia di ballare.

Il suo singolo per l'estate 2017 è "Gimme the Funk". La canzone sta avendo davvero ottimi risultati. E' piaciuta a stelle del mixer come Todd Terry, Bob Sinclar, Oliver Heldens, Sander Van Doorn o Robbie Rivera ed è stata proposta anch'essa da molte delle più importanti radio italiana.

Troppi, anche tra gli addetti ai lavori, non sanno che Avicii deve un po' del suo successo proprio a Sartini. Per la versione cantata del suo primo successo "Seek Bromance", Tim Berg - Avicii prese la voce di "Love U Seek", un brano di Samuele Sartini. Samuele è nato a Chiaravalle (AN) e risiede oggi a Monte San Vito (An).

In Italia è dj guest un po' dappertutto. Fa ballare con continuità alcuni dei top club del circuito fashion, anzi probabilmente in molti dei più rappresentativi: al Pineta a Milano Marittima (RA), all'Ostras Beach di Marina di Pietrasanta (LU), al Circus beatclub a Brescia, al Mia Clubbing a Porto Recanati (MC). Il suo è un sound pulito, elegante, senz'altro house e senz'altro melodico.

Riassumendo e/o dicendolo in un altro modo, Sartini al mixer 'fa i numeri' ma li fa per far ballare, non ama fare il fenomeno. Ecco come racconta la sua vita e i suoi inizi:  "Sono sposato e vivo nelle Marche, dove sono nato. Adoro la mia terra, anche se spesso nel fine settimana devo fare centinaia e centinaia di chilometri per raggiungere i locali in cui lavoro.  Ho due figli, Maria Camilla e Filippo Maria. Sono loro i miei veri unici successi… Ho iniziato mixando vinili e ricordo perfettamente le intere giornate che passavo in mansarda per imparare questa arte. Le prime feste, fino alla grande opportunità nel 2004 quando divenni Dj resident del Miu Miu di Marotta. In quel locale ho avuto la fortuna di affiancare tanti nomi importanti della scena house. Ho davvero cercato di carpire il meglio da ognuno di loro". 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


martedì, agosto 22, 2017

RAI #Insiemepiùforti: 24 agosto programmazione speciale a un anno dal terremoto

Tante iniziative tra speciali e approfondimenti su tutte le reti del servizio pubblico RAI.

Sarà trasmessa in diretta la fiaccolata durante la notte.

A un anno dalle prime scosse che hanno colpito il centro Italia, il racconto del terremoto da parte delle testate e delle reti Rai prosegue con un palinsesto speciale dedicato al ricordo del dramma del 24 agosto e alle difficoltà e alle speranze della ricostruzione.

Il progetto, a cura della Direzione Comunicazione, prevede anche il lancio dell'hashtag #Insiemepiùforti che affiancherà tutte le iniziative Rai e resterà in sovraimpressione per l'intera giornata di giovedì.Giovedì 24, a un anno dalla prima scossa, Uno Mattina Estate, su Rai1, dedicherà ampio spazio al terremoto, con collegamenti da Amatrice, Camerino, Campotosto, Castelluccio, Norcia, Arquata Del Tronto, Accumoli. A seguire, dalle 10.55, la prima rete trasmetterà in diretta, a cura delTg1, la Messa officiata da mons. Domenico Pompili. Nel pomeriggio, vasto approfondimento sulla ricorrenza all'interno della Vita in Diretta Estate (dalle 15.45). Su Rai2, dalle 9.40, uno Speciale Tg2 con ospiti e interventi in diretta dai comuni.Su Rai3 alle 15 lo Speciale TgR «Un anno dal sisma», trasmesso a diffusione regionale nel Lazio, nelle Marche e in Umbria.

La terza rete dedicherà al terremoto la prima serata, con lo Speciale Tg3 dal titolo «In memoria del terremoto nel Centro Italia» in onda dalle 21.10.Nella notte e nella giornata di giovedì ampio spazio al racconto del sisma all'interno della programmazione di Rainews24. La testata all news inizierà la diretta dai luoghi del terremoto a partire dall'1.30 di notte. Alle 3:36, ora della prima scossa, il canale seguirà la fiaccolata in ricordo delle vittime. In mattinata, dalle 8:30 alle 9, andrà in onda lo speciale in diretta da Amatrice condotto dal direttore Antonio Di Bella. A seguire, fino alle 10, analisi, opinioni e notizie all'interno di «Studio 24» condotto da Roberto Vicaretti. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 16, uno speciale condotto dall'in- viata Isabella Romano proporrà collegamenti da Amatrice e schede, storie, approfondimenti e video.

Tutte le testate Rai dedicheranno ampia copertura informativa alla ricorrenza all'interno dei tg.Molto nutrita la programmazione su Rai Radio 1. Già nella notte, alle 3.30, in coincidenza con l'orario del sisma, una prima finestra informativa in onda fino alle 4. Alle 6, con «6 su Radio 1», diretta da Amatrice dove sarà allestito uno studio di Ra-dio1. Tutti i Gr del mattino avranno delle finestre in diretta dai luoghi del terremoto con conduzione dallo studio di Amatrice. Anche «Radio anch'io», dalle 8.30, sarà dedicato all'anniversario e trasmesso dallo studio mobile. Dalle 10.30 alle 12 un "concerto narrativo" del terremoto: un'orazione civile musicale condotta da Francesco Repice con interventi di artisti come Samuele Bersani e Niccolò Fabi.


FONTE: Gazzetta del Sud


Mail priva di virus. www.avast.com

La Pellicola d'Oro sbarca a Venezia venerdì 8 settembre

Definito il Comitato d'onore de "La Pellicola d'Oro" che sbarca per la prima volta alla Biennale di Venezia durante la 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica tra i Premi Collaterali.

Venerdì 8 settembre si terrà la cerimonia di premiazione.

Saranno il "Migliore direttore di Produzione Film Italiano de La Biennale di Venezia" e il "Migliore direttore di Produzione Film Internazionale de La Biennale di Venezia" i due riconoscimenti de "La Pellicola d'Oro", che saranno consegnati a due film in concorso, venerdì 8 settembre alle ore 11 presso lo Spazio Anica/Cinecittà Luce – sala Tropicana dell'Excelsior, durante la 74. Mostra Internazionale D'Arte Cinematografica La Biennale di Venezia, tra i premi collaterali.

Il prestigioso premio cinematografico è promosso ed organizzato dall'Ass.ne Cult.le "Articolo 9 Cultura e Spettacolo" e dalla "Sas Cinema" di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis. Il Comitato d'Onore che decreterà i due vincitori è formato dal Presidente di giuria Francesco Martino de Carles (produttore esecutivo) e dai giurati Paolo Masini (Mibact), Maurizio Amati (Produttore), Gianluca Leurini (Produttore Esecutivo), Fabio Benigni (AS.For.Cinema) e lo stesso Enzo De Camillis.

"La Pellicola d'Oro" è un riconoscimento, giunto alla sua VIII^ edizione, che ha come obiettivo portare alla ribalta quei "mestieri" il cui ruolo è fondamentale per la realizzazione di un film ma che, allo stesso tempo, sono praticamente "sconosciuti" o non correttamente valutati dal pubblico che frequenta le sale cinematografiche o guarda i film sui canali televisivi. Accanto a questi riconoscimenti però, non mancano premi speciali che vengono assegnati ad altri esponenti del cinema, dello spettacolo e della cultura, che si sono particolarmente distinti nella loro carriera anche in relazione al positivo rapporto instaurato con le maestranze, tecnici e artigiani che operano sul set.

Dallo scorso anno, inoltre, "La Pellicola d'oro, ha varcato i nostri confini con due appuntamenti importanti a Lisbona (Portogallo) e a Sofia (Bulgaria) in cui si è tenuta la prima edizione del Premio Cinematografico.

L'ingresso al Palmarès della Pellicola d'Oro tra i premi collaterali alla 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica La Biennale di Venezia segna un grande traguardo per far conoscere ancora di più al pubblico un premio dedicato a chi fa il cinema ma lavora sempre dietro le quinte.