mercoledì, luglio 26, 2017

How to Spot a Hidden Whale | Smithsonian | CarloMaria Grassi

How to Spot a Hidden Whale | Travel | Smithsonian

Wake Up, Mondovicino - Mondovì (CN): 8/9 Ghali, 9/9 Random 16/7 Gigi D’Agostino 23/9 J-Ax, Fedez, Rovazzi, Danti… e talk show pomeridiani con Favij, Francesco Sole, Il Pagante, Francesco Gabbani, Andrea Damante, iPantellas e tanti altri


Wake Up, Mondovicino - Mondovì (CN): 8/9 Ghali, 9/9 Random 16/7 Gigi D'Agostino 23/9 J-Ax, Fedez, Rovazzi, Danti… e talk show pomeridiani con Favij, Francesco Sole, Il Pagante, Francesco Gabbani, Andrea Damante, iPantellas e tanti altri

Nel vivace panorama dei festival italiani, tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno 2017 si fa notare Wake Up  Events. Dopo il successo dell'edizione del 2016, Wake up torna proponendo concerti, dj set, party e talk show che mettono sul palco star musicali di prima grandezza e personaggi nata attraverso il web, la tv ed altri mezzi di comunicazione. L'evento prende vita tra l'8, il 9, il 16, il 23 ed ed il 30 settembre alla Mondovicino Arena di Mondovì (Cuneo). In cinque diversi eventi serali e quattro appuntamenti gratuiti pomeridiani che celebrano i dieci anni di Mondovicino, Wake Up propone un viaggio pieno di energia attraverso i diversi generi che fanno muovere a tempo il mondo: pop, dance internazionale, hip hop, elettronica, trap (…) e pure incontri con i nuovi protagonisti del web, star che i ragazzi amano alla follia e gli adulti spesso conoscono troppo poco. 

Il festival mette in console e sul palco i protagonisti delle diverse scene mescolando le carte e proponendo un programma eclettico, che sa anche sorprendere pur puntando dritto sulle vere star del panorama italiano ed internazionale. E' perfetto per un cambio di stagione che metta il sorriso sulle labbra, per iniziare l'autunno muovendosi a tempo con il piede giusto. 

Venerdì 8 settembre 2017 Wake Up inizia con un concerto di Ghali (www.facebook.com/GhaliOfficial/), uno dei personaggi chiave del panorama musicale in questo periodo. Nato a Milano nel '93 da genitori tunisini, Ghali Amdouni, è uno dei protagonisti della scena trap italiana. Attivo fin dal 2011, nel dicembre 2015 il suo successo ha raggiunto l'apice. I suoi video sul web e pure alla radio sono ascoltati milioni di volte. Dopo "Cazzo mene" e "Dende", il suo Album uscito nel maggio 2017 contiene tra gli altri  "Ninna Nanna" (oltre 15 milioni di ascolti su Spotify) un brano capace di mescolare poesia e malinconia. Dalle 21 e 30, apertura cancelli alle 19 e 30.

Sabato 9 invece la Mondovicino Arena di Mondovì (Cuneo) ospita Random! Una festa a caso (www.facebook.com/randomunafestaacaso/). E' un evento che punta tutto sul divertimento e sul sovvertire col sorriso sulle labbra tutte le regole non scritte della discoteca, su tutte quella di vestirsi eleganti. Il successo di Random è ormai assoluto: Riccione, Gallipoli, Catania, Pag, Jesolo (…). Le tre regole fondamentali di Random, una festa a caso sono: 1) Vestirsi a caso! 2) Portarsi qualsiasi cosa (che non possa danneggiare il locale o gli altri): palloni di spugna, gonfiabili, vestiti di carnevale, pistole d'acqua 3) La musica non viene mixata, ma scelta a caso da generi musicali diversi. Dalle 22.

Wake Up continua sabato 16 settembre, con Gigi D'Agostino nel suo L'amour Toujours Dj Set. E' l'unico eterno protagonista della scena delle disco italiane fin dagli anni '90. La sua "L'Amour Toujours" è forse il classico più amato da chi ama la dance, il più suonato dai dj europei e ha una melodia pucciniana che non si dimentica.  "Se dio è un DJ, chi è il Papa dei DJ umani? Che domande... È Gigi D'Ag", ha scritto Noisey. "Era il precursore della figura del dj entertainer come lo concepiamo oggi" , ha scritto Dj Mag Italia. "Adorato da tanti, snobbato dai soliti, conosciuto da tutti, ha scritto Libero Quotidiano. Riassumendo, come Gigi Dag c'è solo solo Gigi Dag. Sul palco con lui anche Molinaro e Luca Noise. Dalle 22, apertura cancelli ore 19.30.

Sabato 23 settembre alla Mondovicino Arena di Mondovì (CN) per Wake Up arrivano J-Ax, Fedez, Rovazzi e Danti per l'unica data italiana che mette insieme quattro talenti unici della scena pop e hip hop italiana. E'  l'unico evento italiano in cui sarà possibile ascoltare tutti insieme i talenti di Newtopia, l'universo musicale di J-Ax e Fedez. "Comunisti col Rolex", l'album che hanno creato insieme è senz'altro uno dei più importanti usciti in Italia quest'anno in ambito pop / hip hop. Mette insieme sedici brani, tante collaborazioni illustri (Alessandra Amoroso, Arisa, Loredana Berté, Alessia Cara, Giusy Ferreri, Nek…) e veri inni come Assenzio" e "Senza Pagare". Ogni concerto di J-Ax, Fedez è un vero evento, in cui il pubblico canta e urla canzoni che sono entrate ormai nel cuore di una generazione e probabilmente non solo di quella. 

E' disponibile un abbonamento dal costo interessante (50 euro + ddp a numero limitato) che comprende anche l'ingresso all'ultimo dei cinque eventi, previsto per la sera del 30 settembre. Si tratta di una sorpresa finale di livello internazionale che sarà annunciata nei prossimi giorni. 

Nel frattempo va segnalato con la dovuta attenzione il ricco programma di eventi pomeridiani gratuiti di Wake Up che celebrano il decimo anniversario di Mondovicino. I protagonisti stelle del web e della musica pop, personaggi amati da tanti e criticati da altrettanti, incontrano il loro pubblico in talk show in cui non potranno fare a meno di mettersi a nudo e raccontare qualcosa di più di sé e della loro vita.

Si parte il 9 settembre, alle 15, in Piazza Ellero nel cuore di Mondovì con un talk show che vede come protagonista lo YouTuber Francesco Sole ed un ospite da definire. All'anagrafe fa Gabriele Dotti ed è uno degli YouTuber più seguiti in Italia,  ormai diventato anche presentatore e autore di libri (Ti voglio bene, Mondadori). 

Sabato 16 settembre invece, sempre alle 15 ma al al Parco Commerciale Mondovicino Massimo Cotto, tra i più esperti e stimati giornalisti musicali italiani incontra Francesco Gabbani, fresco vincitore del Festival di Sanremo e protagonista delle chart musicali con canzoni come "Occidentali's Karma" e "Tra le granate e le granate", da tutti chiamata Estate, un tormentone da più di 27 milioni di visualizzazioni su YouTube. Figlio d'arte (i suoi gestiscono un negozio di strumenti musicali), fa musica pop di qualità che colpisce al primo ascolto. 

Si continua il 23 settembre (ore 15, a Mondovicino) con un talk show de Il Pagante ed Andrea Damante. Le canzoni dei primi raccontano con ironia e intelligenza il mondo delle disco, mentre Damante, dopo essersi fatto notare in tv, è ormai un dj e un personaggio di successo. L'ultimo incontro è previsto per il 30 settembre (ore 15, a Mondovicino). Sul palco si confrontano Favij, giovane YouTuber con quasi 4 milioni di utenti iscritti al suo canale e iPantellas, colleghi quasi altrettanto seguiti (2 milioni e 800mila follower) e gli Autogoal. 


Wake Up
info: 3349224626

Mondovicino Arena c/o Mondovicino Outlet Village
Piazza Jemina, 47 Mondovì (CN)
Autostrada A6 Torino - Savona. Uscita Mondovì



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


How to choose an engagement ring to suit your hand shape | CarloMaria Grassi

How to choose an engagement ring to suit your hand shape | The Jewellery Editor

Pelledoca, lungo weekend con Luke DB, Erik Stefler e tante offerte per i gruppi di ragazze



Pelledoca, lungo weekend con Luke DB, Erik Stefler e tante offerte per i gruppi di ragazze

I weekend non sono mai abbastanza lunghi, per cui l'idea giusta è utilizzare almeno tutte le notti, anche quelle che li precedono e li seguono, ballando, rilassandosi e mangiando al Pelledoca Milano. Tra l'altro qui il fine settimana è davvero lungo, perché inizia il giovedì sera e finisce la domenica, per chi lo desidera tardi, tardissimo. Giovedì 27 e venerdì 27 luglio, insieme allo staff artistico Pelledoca, in console arriva Luke DB: dj producer conosciuto in mezzo mondo per la qualità dei suoi dj set e delle sue produzioni, ha pubblicato su super etichette come Armada ed i suoi mash up ed i suoi megamix sono spesso programmati da un'emittente nazionale come Radio Deejay. Sabato 29 invece è la volta del funambolico Erik Stefler, in forte crescita come dj e producer, visto che ormai suona in mezza Italia, mentre il divertimento continua anche domenica 30 luglio, fin dall'aperitivo e fino a notte fonda… e restano le belle offerte per i gruppi di sole ragazze che prenotano. Giovedì 27 ai gruppi di sole ragazze Pelledoca offre una bottiglia di spumante al tavolo, mentre nel weekend la cena viene interamente regalata dal locale (!), bevande escluse.


Pelledoca Milano
Tel 027560225 Cell 347 2499249
#Pelledoca :Viale Enrico Forlanini 121 - Milano




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Samuele Sartini: “Give me the Funk” cresce ancora… ed il suo dj tour non si ferma


Samuele Sartini: "Give me the Funk" cresce ancora… ed il suo dj tour non si ferma

"Give me the Funk", tra le produzioni più recenti del dj producer italiano Samuele Sartini, realizzata con Andrea Torres, continua a crescere.  Qualche ora fa era al decimo posto della Italian Club Chart ed al 18esimo della Italian House Chart. Tutto questo dopo aver segnato traguardi importanti. Ad esempio,  Todd Terry, uno dei dj più importanti della storia della house, ha inserito questa canzone nella Playlist di 30 tracce che ha pubblicato su Spotify. 

E nel frattempo il dj tour di Samuele Sartini non si ferma di certo, anzi, accelera. Il 12 agosto è confermato un party al Jimmy'z di Montecarlo, uno dei deluxe club di riferimento nel mondo. Ecco poi le date a fine luglio 2017, che lo portano tra Vulcano, la Bulgaria e l'esclusiva Costa Smeralda

26/7 Baia Negra Vulcano - Lipari (Eolie, Sicilia)
28/7 Bedroom Beach Sunny Beach - Bulgaria
29/7 Ostras Beach - Marina di Pietrasanta (LU)
30/7 Ego in Sardegna @ Just Cavalli Porto Cervo

Samuele Sartini, Andrea Torres -  "Give Me The Funk" (Ego) 

Samuele Sartini è un top dj house italiano molto attivo nei club di mezza Europa e non solo. Ha remixato tracce di superstar come Calvin Harris, Roger Sanchez, Paul Van Dyk ed Armin Van Buuren.  Ha diverse hit all'attivo tra cui la recente  "When The Sun Goes Down" (Ego Music). Interpretata da Jay Sebag, è piaciuta a molte delle radio italiane più ascoltate (ad esempio, RTL 102,5 TV - Radio 105 - Radio Deejay - m2o - Radio Ibiza - Studio Più). E soprattutto, Samuele ha un sound che fa muovere a tempo chiunque. Troppi, anche tra gli addetti ai lavori, non sanno che Avicii deve un po' del suo successo proprio a Sartini. Per la versione cantata del suo primo successo "Seek Bromance", Tim Berg - Avicii prese la voce di "Love U Seek", un brano di Samuele Sartini. Samuele è nato a Chiaravalle (AN) e risiede oggi a Monte San Vito (An). In Italia è dj guest un po' dappertutto, da Nord a Sud. E suona con continuità in alcuni dei top club del circuito fashion, anzi probabilmente in molti dei più rappresentativi: al Pineta a Milano Marittima (RA), al Jimmy'z di Montecarlo, al Circus beatclub a Brescia, al Mia Clubbing a Porto Recanati (MC). Il suo è un sound pulito, elegante, senz'altro house e senz'altro melodico. In console ha una tecnica esemplare e a differenza di tanti colleghi mette questa tecnica sempre e comunque a servizio della musica e di chi ha voglia di ballare. Riassumendo e/o dicendolo in un altro modo, Sartini al mixer 'fa i numeri' ma li fa per far ballare, non ama fare il fenomeno. Ecco come racconta la sua vita e i suoi inizi:  "Sono sposato e vivo nelle Marche, dove sono nato. Adoro la mia terra, anche se spesso nel fine settimana devo fare centinaia e centinaia di chilometri per raggiungere i locali in cui lavoro.  Ho due figli, Maria Camilla e Filippo Maria. Sono loro i miei veri unici successi… Ho iniziato mixando vinili e ricordo perfettamente le intere giornate che passavo in mansarda per imparare questa arte. Le prime feste, fino alla grande opportunità nel 2004 quando divenni Dj resident del Miu Miu di Marotta. In quel locale ho avuto la fortuna di affiancare tanti nomi importanti della scena house. Ho davvero cercato di carpire il meglio da ognuno di loro". 

ENGLISH /// Samuele Sartini:  "Give me the Funk" grows and his dj tour doesn't stop /// One of the most talented Italian DJ and producer, Samuele Sartini is internationally recognized nowaday for his quality releases. His brand news single, "Give me the Funk" was playlisted by house pioneer Todd Terry and his dj tour goes on. His solid body of work get started by the singles "Fly" and "Let's Get Back The Feeling" alongside soulful maestros CeCe Rogers and Michael Watford, followed by pop house hits such as "Why" and "Love Shine" performed by Wendy Lewis, until the recent gems "Love U Seek" and "Back Again" featuring Amanda Wilson.




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


US Psychoanalysts Freed to Discuss Trump’s Mental State - July 26, 2017 | CarloMaria Grassi

US Psychoanalysts Freed to Discuss Trump’s Mental State - July 26, 2017 | OZY

Chinese Exceptionalism Is Challenging US Influence - July 26, 2017 | CarloMaria Grassi

Chinese Exceptionalism Is Challenging US Influence - July 26, 2017 | OZY

Michael Kors compra Jimmy Choo per 1 mld - CarloMaria Grassi

Michael Kors compra Jimmy Choo per 1 mld - Repubblica.it

martedì, luglio 25, 2017

«Cose nostre» una bella operazione di Rai Uno

Vale sempre la pena di dare uno sguardo alle inchieste di «Cose nostre»: una bella operazione di Rai Uno che lungo il corso dell'anno ha raccontato la professione e le vite di giornalisti «scomodi», che lavorano con coraggio in zone difficili, spesso sollevando il velo sulle attività di mafie di vario tipo (senza perdersi in distinzioni lessicali).

Un ritratto della professione giornalistica come dovrebbe essere, nei suoi ideali più alti. E insieme ai giornalisti ci sono altre persone, manager pubblici, collaboratori di giustizia, semplici cittadini, che sempre rischiando molto si sono opposti alle mafie. Venerdì in prima serata è andato in onda un episodio speciale con un respiro diverso, a cura di Emilia Brandi.

A due giorni dall'anniversario della strage di via d'Amelio, in cui morirono il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta, «Cose Nostre» ha dedicato un approfondimento alla figura di Matteo Messina Denaro, definito il «padrino invisibile», ultimo boss delle prime linee della mafia siciliana in latitanza da più di 25 anni. L'inchiesta si è concentrata in particolare su Trapani, la terra di origine di Messina Denaro in cui si rese protagonista di molti episodi criminali, ricostruiti attraverso interviste a chi visse quegli spaventosi anni di guerra aperta (poliziotti, magistrati, pentiti). Molto toccante il racconto dell'ex magistrato Carlo Palermo, scampato a un attentato dinamitardo che costò tragicamente la vita a una mamma e ai suoi due figli piccoli. Per tutta la serata, è serpeggiata l'ombra pesante di contatti da parte delle istituzioni con i referenti mafiosi, uno dei punti più oscuri della storia della Repubblica. Riecheggiano le parole di Leonardo Sciascia: «Continuo ad essere convinto che la Sicilia offra la rappresentazione di tanti problemi, di tante contraddizioni, non solo italiani ma anche europei, al punto da poter costituire la metafora del mondo odierno».

FONTEwww.corriere.it


Mail priva di virus. www.avast.com

Davide Livermore nuovo direttore artistico di Prodea Group - CarloMaria Grassi

Davide Livermore nuovo direttore artistico di Prodea Group, l'agenzia punta ai grandi eventi internazionali - Event Report