sabato, febbraio 25, 2017

Prega, Ama e Vivi - 40 giorni per ottenere da Dio ogni ricchezza materiale e spirituale in edizione ridotta


Quella che vi presentiamo in questo articolo è la versione ridotta del libro “Prega, Ama e Vivi - 40 giorni per ottenere da Dio ogni ricchezza materiale e spirituale” che lo scrittore cattolico Beppe Amico ha scritto per tutti coloro che desiderano iniziare un percorso di crescita con l’aiuto della preghiera e il supporto di alcune meditazioni sui principali temi della fede.
L’edizione originale, pubblicata nella sua prima versione nel dicembre 2016 e che sta ottenendo un buon consenso da parte dei lettori, contiene suggerimenti su come impostare il percorso di crescita spirituale, oltre a strumenti di catechesi, meditazioni e preghiere raccolte in un itinerario programmato di 40 giorni.

L'opera è’ ricca di citazioni, esempi concreti di persone che hanno ottenuto grandi benefici e persino prodigi grazie all’orazione e di un calendario organizzato giorno per giorno che traccia le linee base di questo innovativo percorso di crescita personale e spirituale.

Quello che qui vi presentiamo è un condensato del libro originale e contiene solo le meditazioni e le preghiere riferite ad un determinato passo biblico o evangelico messo in relazione con un tema che riguarda la fede cattolica e le orazioni proposte.
Anche questa edizione condensata è suddivisa in giornate. L’autore individua il tema del giorno, espone uno stralcio delle Sacre scritture e propone una meditazione relativa a quel determinato passo concludendo con una preghiera da recitare per quella specifica riflessione.

Rispetto all’edizione originale, questa versione è molto più agile e sciolta ma non contiene tutti gli strumenti di supporto e le istruzioni su come impostare il percorso di preghiera che sono presenti solo nella prima versione che trovate disponibile in tutti gli Store online sia in versione e-book che in carta stampata.

La versione ridotta di "Prega, Ama e Vivi" è scaricabile da Amazon e dalle migliori librerie in rete. Clicca qui per maggiori info.
Posta un commento